Server HP con cpu Opteron: annuncio prossimo

Server HP con cpu Opteron: annuncio prossimo

In settimana HP annuncerà ufficialmente una nuova gamma di server basati su processori AMD Opteron: configurazioni da 2 a 8 vie

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:03 nel canale Server e Workstation
HPAMD
 
HP si appresta ad annunciare una nuova famiglia di soluzioni server basate su processori AMD Opteron. Della gamma Proliant, stando a varie fonti on line, dovrebbero venir presentate 3 nuove soluzioni, per sistemi da 2 a 4 processori oltre che per sistemi blade.

HP ha declinato questa notizia, ma ha confermato che nel corso di questa giornata verranno annunciate nuove soluzioni che andranno ad espandere la propria famiglia di soluzioni.
Introducendo nuove soluzioni server basate su cpu Opteron, HP si aggiunge a IBM e Sun quale partner di AMD. Dei 4 top produttori di soluzioni server solo Dell non ha al momento intenzione di presentare sistemi server basati su processori AMD Opteron.

Nel corso del 2003 HP ha ufficialmente presentato una soluzione server basata su processori Opteron, pensata per l'utilizzo in sistemi cluster nei quali vari server identici vengono collegati tra di loro così da ottenere una superiore potenza di calcolo. Il prossimo annuncio, invece, riguarda una completa famiglia di server standalone.

Nei prossimi mesi HP dovrebbe inoltre introdurre nuove soluzioni server a 2 vie basate su processori Intel Xeon con Core Nocona, sistemi che integreranno supporto a software a 64bit come recentemente annunciato nel corso dell'IDF di San Francisco. Questa scelta permetterà a Intel di meglio posizionarsi, nel mercato delle soluzioni server a 2 processori, contro la proposta concorrente AMD Opteron.

Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo.
7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dwfgerw24 Febbraio 2004, 11:16 #1
Dell non passerà mai ad AMD, soprattutto ora che Intel ha dichiarato che a breve rilascierà Nocona che supporterà l'X86-64.
piottanacifra24 Febbraio 2004, 12:58 #2
Nocona "Compatibile" X86-64 AMD.
Come fa' ha cambiare ,dopo che ha fatto milioni di dollari con la INTEL.
Sarebbe un po' ridicolo.
Alti guadagni con processori scadenti.
Di certo non puo cambiarli con processori potenti e pochi guadagni(rispetto hai primi).
E non venitemi ha dire ,che un CESSERON costa piu' di un Duron nel costruirlo.
SALUTT & BAZZ
Eraser|8524 Febbraio 2004, 13:14 #3
x piottanacifra

Si bello avere dei Sederon o Duron come processori per server -_-""

E un'altra cosa.. gli itanium non sono affatto processori scadenti.. semplicemente poco convenienti!

ps: mai avuto un proc intel, ergo non sono di parte di lei.. semmai dell'altra..
Frankino24 Febbraio 2004, 13:29 #4
per piottanacifra
"ha" ed "hai" non ci va la H
wab7224 Febbraio 2004, 14:57 #5
... a cambiare ... ai primi

Io ho avuto 486/66 IBM ; 166+ Cyrix ; K6 233+ AMD ; Athlon 700 e ora vorrei passare a Athlon 64. Di parte? Forse, ma non mi sembra corretto dire che i proc. Intel siano scadenti. Comprerò ancora AMD, li preferisco ma si tratta prob. di gusti...
flisi7125 Febbraio 2004, 13:31 #6
Al sito HP ci sono già i nuovi ProLiant DL 145 (rack) disponibili da subito. Così come per IBM anche questi sembrano essere solo nodi per HPC.
Solo con il modello ProLiant DL 585 non ancora disponibile entreranno nell'arena dei server adatti ad ogni ambito applicativo.

http://h18004.www1.hp.com/products/...s/index-dl.html


Ciao

Federico
dragunov25 Febbraio 2004, 20:31 #7
Nei prossimi mesi HP dovrebbe inoltre introdurre nuove soluzioni server a 2 vie basate su processori Intel Xeon con Core Nocona, sistemi che integreranno supporto a software a 64bit come recentemente annunciato nel corso dell'IDF di San Francisco.


molto prossimi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^