Si espande il supporto alla tecnologia Torrenza

Si espande il supporto alla tecnologia Torrenza

AMD annuncia di aver ottenuto il supporto di vari player di mercato per la propria iniziativa Torrenza

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:52 nel canale Server e Workstation
AMD
 

AMD ha annunciato che la propria iniziativa Torrenza, per la prima volta esposta pubblicamente lo scorso mese di Giugno, ha raccolto il supporto da parte di numerose aziende coinvolte nel mercato delle soluzioni server.

Tra queste segnaliamo Cray, Fujitsu Siemens, HP, IBM, Dell e Sun, interessate a sviluppare coprocessori da montare su piattaforme Torrenza, con specifici compiti di elaborazione, oltre ovviamente a sviluppare soluzioni server che siano in grado di accettare coprocessori sviluppati sulla base delle specifiche Torrenza.

torrenza_schema.gif (19971 bytes)

Con il nome Torrenza AMD indica una tecnologia che al primo momento può sembrare futuristica, ma che una volta compresa lascia ampio spazio a configurazioni di sistema per certi versi avveniristiche. Alla base un utilizzo molto spinto delle nuove specifiche Hypertransport 3.0, che AMD utilizzerà proprio con le cpu K8L. AMD ha scelto di aprire l'utilizzo del proprio Socket 1207 pin, permettendo a dei produttori terzi di costruire proprie soluzioni "acceleratrici" che possano essere montate direttamente sul Socket e così entrare in diretto contatto con la cpu Opteron, per l'appunto via connessione HyperTransport.

Di conseguenza, una piattaforma Torrenza metterà a disposizione Socket F che potranno venir utilizzati non da processori AMD Opteron, ma da coprocessori dedicati sviluppati da terze parti, utilizzati in specifici e molto verticali ambiti di elaborazione all'interno di un sistema server.

Al momento attuale si prevede che le prime soluzioni Torrenza vedranno la luce nel corso dei primi mesi del 2007. L'intero comunicato stampa di AMD è disponibile on line a questo indirizzo.

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
angel11022 Settembre 2006, 12:01 #1

Wow.

Speriamo che questa tecnologia venga sfruttata... sembra molto utile ed intelligente!
Paganetor22 Settembre 2006, 12:11 #2
non ho capito: altre aziende possono costruire processori da montare direttamente sul socket... ma il processore vero e proprio dove va a finire?
Bluknigth22 Settembre 2006, 12:19 #3
Un bel processore per la fisica e la IA senza aggiungere una scheda?

Deschutes22 Settembre 2006, 12:22 #4
Originariamente inviato da: Paganetor
non ho capito: altre aziende possono costruire processori da montare direttamente sul socket... ma il processore vero e proprio dove va a finire?


Cioè: sulla scheda madre c'è il processore Opteron su un socket e un coprocessore su un'altro socket, tipo quando Intel fece il coprocessore matematico che era una cosa a parte della cpu(se ricordo bene) e poi venne integrato nella cpu.
In questo modo se si ha una scheda mamma a molte vie si possono mettere + cpu opteron e + coprocessori dedicati a particolari elaborazioni!!! Sti cazzi ...
Ciao
Paganetor22 Settembre 2006, 12:23 #5
ok, ma così hai bisogno di una MB equivalente a una biprocessore...
DarkAngel7722 Settembre 2006, 12:23 #6
Originariamente inviato da: Paganetor
non ho capito: altre aziende possono costruire processori da montare direttamente sul socket... ma il processore vero e proprio dove va a finire?

Il tutto è ovviamente dedicato ai server multicpu. Semplicemente consentirà di non usare solo processori "standard", ma di utilizzare uno o più dei socket F della mainboard per il/i coprocessore/i
Paganetor22 Settembre 2006, 12:24 #7
ah ecco!
Deschutes22 Settembre 2006, 12:30 #8
Originariamente inviato da: Paganetor
ok, ma così hai bisogno di una MB equivalente a una biprocessore...


BEH CERTO KE SI .... anke una quaprocessore

Ciao
zhelgadis22 Settembre 2006, 12:32 #9

Non solo Multi CPU

Date un'occhiata allo schema... questa tecnologia non è destinata soltanto a sistemi multi socket
Per esempio, in un sistema dual core uno dei due Core può essere un Athlon 64, l'altro un processore grafico (ATI, tanto per non fare nomi :P)
Questo è interessante soprattutto per sistemi entry level, in cui nello stesso socket puoi fare entrare processore e scheda grafica (e visto che i K8L saranno quad core, ci si potrebbe pure mettere qualcos'altro, tipo un coprocessore per la crittografia o per l'encoding/decoding video in tempo reale)...
gr@z!22 Settembre 2006, 12:35 #10

Come sempre... Grandi!!

Chissà quando esisteranno prodotti basati su e per questa tecnologia...
Veramente interessantissima!!

Su un socket una cpu quad.. e sull'altro socket qualsiasi altro co-processore in comunicazione diretta HyperTransport 3.0!!

Grandi Grandi!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^