Supercomputer: è sempre Tianhe-2 ai vertici della TOP500 List

Supercomputer: è sempre Tianhe-2 ai vertici della TOP500 List

Il supercomputer cinese conserva il primato con oltre 33 petaflop al secondo di potenza elaborativa. Nelle prime dieci posizioni una sola new entry, il supersistema mediorientale Shaheen II

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:11 nel canale Server e Workstation
 

Tianhe-2, il supercomputer sviluppato e allestito dalla National University of Defense Technology in Cina, ha mantenuto per la quinta volta consecutiva il primato del supercomputer più veloce al mondo ponendosi ai vertici della 45 esima edizione della TOP500 list. Pubblicata due volte all'anno, la TOP500 List classifica i più veloci supersistemi al mondo: Tianhe-2 si è aggiudicato la vetta con 33,86 petaflop/s registrati con il benchmark Linpack.

In seconda posizione si trova invece Titan, un sistema Cray XK7 allestito presso l'Oak Ridge National Laboratory del Dipartimento di Energia USA. Titan, oltre ad essere il più veloce supersistema statunitense con una capacità di computazione di 17,59 petaflop/s, è anche uno tra quelli a maggior efficienza energetica dell'intera classifica.

Rispetto all'edizione precedente della TOP500 list, pubblicata a novembre, si registra un solo esordiente nelle prime dieci posizioni: al settimo posto si trova infatti Shaheen II, un supersistema Cray XC40 installato presso la King Abullah University of Science and Technology (KAUST) in Arabia Saudita. Con una capacità di calcolo di 5,536 petaflop/s, Shaheen II è il più potente supersistema del Medio Oriente in 22 anni di storia dela TOP500 List ed il primo ad entrare nei primi 10 posti della classifica.

Gli altri nove sistemi tra i primi dieci della lista sono tutti stati installati e allestiti tra il 2011 e il 2012, con un lento avvicendamento a dimostrazione di un trend in rallentamento che è inziato nel corso del 2008.

Se si guarda l'intera classifica gli Stati Uniti dominano in termini di presenza, con 233 sistemi. L'Europa invece può contare 141 supersistemi mentre per l'Asia ve ne sono 108. Rispetto alla precedente edizione della classifica quasi dimezzano i supercomputer cinesi, passando da 61 a 37, mentre il Giappone vede 7 supersistemi in più rispetto ai 32 della precedente classifica.

E' comunque opportuno osservare che il ruolo della Cina nel campo dell'High Performance Computing sta crescendo sempre di più per quanto riguarda la produzione, con Lenovo che inizia a prendere spazio all'interno della classificia. 3 nuovi supersistemi sono attribuiti interamente a Lenovo, mentre 20 sistemi precedentemente elencati come IBM, sono ora contrassegnati congiuntamente tra IBM e Lenovo. Cray, storica realtà del panorama supercomputing, costituisce il 14,2% dei supersistemi della TOP500, mentre IBM arriva al 22,2%. HP domina comunque la classifica con il 35,6% dei sistemi elencati.

Le prestazioni combinate di tutti i 500 sistemi presenti nella classifica sono cresciute fino a 363 petaflop/s, rispetto ai 309 petaflop/s della precedente edizione e ai 274 petaflop/s di due edizioni fa. Vi sono 68 sistemi con prestazioni superiori ad 1 petaflop/s. Nelle prime dieci posizioni della classifica vi sono due sistemi, Tianhe-2 e Stampede, che fanno uso di processori Intel Xeon Phi, e altri due sistemi, Titan e Piz Daint che usano acceleratori GPU NVIDIA. Nel complesso 88 supersistemi fanno uso di acceleratori o coprocessori: 52 di questi con soluzioni NVIDIA, quattro con soluzioni ATI Radeon e 33 con soluzioni Intel MIC (Xeon Phi). Vi sono quattro sistemi che usano una combinazione di tecnologie NVIDIA e Intel Xeon Phi. Il 98% dei sistemi usa processori con sei o più core, e l'88,2% usa processori con otto o più core.

Di seguito le prime 10 posizioni della nuova classifica TOP500 List:

Tianhe-2  (33,86 petaflop/s)
Titan (17,59 petaflop/s)
Sequoia
(17,13 petaflop/s)
K Computer
(10,51 petaflop/s)
Mira (8,59 petaflop/s)
Piz Daint (6,27 petaflop/s)
Shaheen II
(5,54 petaflop/s)
Stampede (5,17 petaflop/s)
JUQUEEN (5,01 petaflop/s)
Vulcan (4,29 petaflop/s)

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tony7314 Luglio 2015, 14:50 #1
Devo dire che i nomi di questi SC sono proprio azzeccati.
Naruto Arashi14 Luglio 2015, 14:58 #2
Ci gira Crysys?
aqua8414 Luglio 2015, 15:15 #3
quante password al secondo, e di che "complessità", riesce ad elaborare in un bruteforce attack il primo della lista?
keroro.9014 Luglio 2015, 15:16 #4
Originariamente inviato da: Naruto Arashi
Ci gira Crysys?


No.....anche perchè crysis è tutto tranne che parallelo.....
Comunque 32 CINECA...
Personaggio14 Luglio 2015, 15:16 #5
Nel 2016 l'Italia potrebbe averne 2 nella Top 10, l'ENI, che ha già il 17o del mondo con 3.2PF/s costruito nel 2014. Ne sta costruendo un 3o (il 1o è di 600TF/s costruito nel 2013) da oltre 6PF/s.
Anche Cineteca, l'ente che gestisce i supercomputer per le università, con sede a Bologna, ha già Fermi (32° con 1.8PF/s) del 2012 e il recente Galileo da 650TF/s che nel 2016 verrà portato a 5PF/s.
keroro.9014 Luglio 2015, 15:19 #6
Originariamente inviato da: Personaggio
Nel 2016 l'Italia potrebbe averne 2 nella Top 10, l'ENI, che ha già il 17o del mondo con 3.2PF/s costruito nel 2014. Ne sta costruendo un 3o (il 1o è di 600GF/s costruito nel 2013) da oltre 6PF/s.
Anche Cineteca, l'ente che gestisce i supercomputer per le università, con sede a Bologna, ha già Fermi (32° con 1.8PF/s) del 2012 e il recente Galileo da 650GF/s che nel 2016 verrà portato a 5TF/s.


Si ma mi sa che gli altri non staranno a guardare....Galileo mi sembra sia 108 al momento...
Personaggio14 Luglio 2015, 15:34 #7
Originariamente inviato da: keroro.90
Galileo mi sembra sia 108 al momento...

l'ultimo aggiornamento è 684
keroro.9014 Luglio 2015, 15:52 #8
Originariamente inviato da: Personaggio
l'ultimo aggiornamento è 684


si intendevo come rank nella top500
Personaggio14 Luglio 2015, 16:37 #9
Originariamente inviato da: keroro.90
si intendevo come rank nella top500


ah OK, non credevo nemmeno ci fosse, è operativo da 1 mese, e per niente completo
keroro.9014 Luglio 2015, 17:09 #10
Originariamente inviato da: Personaggio
ah OK, non credevo nemmeno ci fosse, è operativo da 1 mese, e per niente completo


mi sembra di più sai....si potevano fare gli ISCRA già 3/4mesi fa....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^