Svelati i prezzi di Madison e Deerfield

Svelati i prezzi di Madison e Deerfield

Intel è pronta a lanciare la nuova serie di processori Itanium 2, dapprima con core Madison e verso fine anno con core Deerfield

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:42 nel canale Server e Workstation
Intel
 

Più avanti nell'anno, forse nel mese di Maggio o più facilmente verso Luglio, Intel dovrà lanciare il processore Itanium 2 con core Madison e, nell'ultimo trimestre, Itanium 2 con core Deerfield. Entrambi i processori saranno prodotti a 0.13 micron.

La differenza tra i due core è rappresentata da frequenze operative maggiori ed una più grande quantità di cache L3 per il core Madison, pensato per applicazioni server high-end, mentre il core "Deerfield", pensato per server mid e workstation, dovrebbe avere un consumo energetico minore, frequenze di lavoro più contenute e un ridotto quantitativo di cache L3.

Il divario prestazionale tra Madison e le attuali CPU IA64 dovrebbe essere abbastanza consistente ma, secondo quanto riportato da Xbitlabs, il costo del nuovo processore non sarà particolarmente più elevato rispetto alle attuali CPU. Il processore Itanium 2 a 1.50GHz con 6MB di cahce L3 dovrebbe costare circa 4226 dollari, mentre il processore Itanium 2 a 1.40GHz e con 4MB di cache L3 dovrebbe costare circa 2247 dollari infine, il processore Itanium 2 a 1.30GHz e 3MB di cache L3 dovrebbe avere un costo di circa 1339 dollari. I prezzi sono da intendersi per lotti di mille unità.

Attualmente il processore Intel Xeon 1.50GHz con 1MB di cahce L3 ha un costo di 1177 dollari, di poco inferiore alla versione più semplice dei processori Itanium 2. Deerfield dovrebbe debuttare invece con frequenza di 1 GHz e 1,5MB di cache L3, ad un prezzo di circa 851$.

Fonte: Xbitlabs

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eraser|8524 Aprile 2003, 12:10 #1
ma è possibile overcloccare un 1.30GHz ad esempio a 1.40? cioè sarebbe un NOTEVOLE risparmio economico... ovviamente è una domanda da nubbone in questo settore ma mi piacerebbe sapere se è possibile o no... thx ^^
fsdfdsddijsdfsdfo24 Aprile 2003, 12:17 #2
è possibile... ma siccome questi proc sono pensati per la stabilità più che per la velocità non lo fa quasi nessuno...
Poix8124 Aprile 2003, 12:18 #3
ma ti mancherebbe sempre un 1MB di cache al terzo livello
tommyHD24 Aprile 2003, 13:08 #4
Penso che nessuno sia così pazzo da overcloccare simili processori..

TheDarkAngel24 Aprile 2003, 13:52 #5
già nessuno li compra....
pensa se fosse overclockkati...
ErPazzo7424 Aprile 2003, 14:19 #6
mi sà che il DeerField come prestazioni sarà come il lenteron ma nel settore workstation (ovviamente in rapporto agli altri itanium II)
joe4th24 Aprile 2003, 15:28 #7
4226/754=5.6. Cioe' per ogni processore
Itanium2 si possono comprare quasi 6 processori
Opteron a 1.6Ghz...
teogros24 Aprile 2003, 16:08 #8
Originally posted by "joe4th"

4226/754=5.6. Cioe' per ogni processore
Itanium2 si possono comprare quasi 6 processori
Opteron a 1.6Ghz...


Già che però anche se li metti tutti in parallelo per le applicazioni specifiche vanno 1/8...
cdimauro24 Aprile 2003, 16:48 #9
Evidentemente sconosci del tutto l'architettura degli Opteron...
cionci24 Aprile 2003, 16:49 #10
1/8 di Itanium ?!?!?!? In che ? Non so se hai visto i test ufficiali AMD che confrontano Opteron anche con Itanium...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^