Un autunno in crescita è l'aspettativa di AMD

Un autunno in crescita è l'aspettativa di AMD

Dirk Meyer, CEO di AMD, si mostra confidente in una ripresa del mercato già a partire dall'autunno, stando al feedback ricevuto dai clienti

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:12 nel canale Server e Workstation
AMD
 

Alcuni giorni fa Paul Otellini, CEO di Intel, si è espresso positivamente circa l'andamento del mercato IT a livello globale, evidenziando come vi siano segnali di ripresa ben definiti. Del resto Intel ha rivisto al rialzo le proprie stime per il terzo trimestre dell'anno, incrementando le aspettative di fatturato e margine trimestrali.

Otellini ha stimato che il 2009 verrà chiuso con un volume complessivo di vendite allineato a quello dell'anno 2008. Considerando la portata della recessione economica si tratterebbe, se confermato, di un dato molto interessante per gli operatori di settore.

Su una simile posizione si è espresso anche Dirk Meyer, CEO di AMD, in occasione del Citi Investment Global Technology Conference svoltosi negli scorsi giorni a New York, così come riportato dal sito eweek a questo indirizzo. I clienti AMD stanno riprendendo a pianificare acquisti di nuovi PC nel breve periodo, facendo ritenere che il trend verso una ripresa definita del mercato non sia così lontano.

I primi 9 mesi del 2009 del resto hanno visto AMD impegnata nello sviluppo e conseguente lancio di svariate tecnologie e prodotti. Ricordiamo ad esempio il recente annuncio delle nuove piattaforme mobile, o il prossimo debutto delle schede video di nuova generazione basate su architettura DirectX 11. A questo aggiungiamo il passaggio alla tecnologia produttiva a 45 nanometri per le cpu desktop oltre la disponibilità dei primi processori Opteron con architettura a 6 core, destinati a sistemi server.

L'obiettivo principale di Meyer rimane ovviamente quello di riportate AMD ad un livello di profittabilità, dopo che per molti trimestri consecutivi l'azienda americana ha totalizzato perdite di esercizio trimestrali. Un impatto positivo in questa direzione è quello che ci si attende con la prossima generazione di piattaforme per sistemi server, attese al debutto a inizio 2010 e dotate di supporto alla memoria DDR3. Ci riferiamo alle cpu Opteron della serie Magny-Cours, dotate di architettura a 12 core e destinate a sistemi da 2 a 4 socket.

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mikeb9011 Settembre 2009, 11:18 #1
forza amd!!!!
atomo3711 Settembre 2009, 11:29 #2
lo spero per loro, ma dove sono le novità (tranne le mirabolanti trovate del marketing)?
checo11 Settembre 2009, 11:32 #3
si devono concentrare sul mobile.
anche li le novità però sono arrivate, ma tardi le cpu nuove andavano fatte uscire 6 mesi fa come minimo
2012comin11 Settembre 2009, 11:39 #4
edit
devilred11 Settembre 2009, 11:45 #5
si certo come no!!!!! con l'uscita di core i5 vedo tutto scuro all'arizzonte.
checo11 Settembre 2009, 11:50 #6
Originariamente inviato da: devilred
si certo come no!!!!! con l'uscita di core i5 vedo tutto scuro all'arizzonte.


nei desktop pure io vedo grigio, nei note no
considerando che i notebook vendono più dei desk o quasi , che ara tutti possono fare e evendere note con amd e che la nuova piattaforma promette bene(se esce di corsa ) amd qui può far soldi
Ukronia11 Settembre 2009, 12:34 #7
Originariamente inviato da: checo
.....
considerando che i notebook vendono più dei desk o quasi , che ara tutti possono fare e evendere note con amd e che la nuova piattaforma promette bene(se esce di corsa ) amd qui può far soldi


Eeeeh? che c'è scritto
v1doc11 Settembre 2009, 12:56 #8
Originariamente inviato da: devilred
si certo come no!!!!! con l'uscita di core i5 vedo tutto scuro all'arizzonte.


Ti quoto, con l'i5 ormai AMD è relegata alla fascia bassa del mercato, se non si dà una svegliata in 6 mesi farà la fine di Via,Cyrix,...
carlottoIIx611 Settembre 2009, 13:08 #9
I ohenom sono un alternativa validissima agli i5 ed i7, i test che si fanno, come si è dimenticato ma si dovrebbe sapere, sono solo indicativi delle prestazioni, che nell'uso pratico cessano completamente!

La produttivita dei phenom II è la stessa degli i7 di fascia alta!

certo per chi fa girare test di prova tutto il giorno forse gli conviene un i7!!

tutti quelli che conosco hanno un phenom II sono impressionati, anche dai modelli X3!
supertigrotto11 Settembre 2009, 13:08 #10

come fosse facile progettare una nuova architettura........

Intel ha 10 volte i soldi di AMD,questo non è cosa da poco nella ricerca e sviluppo di nuove tecnologie e architetture,scusatemi ma vi rendete conto chi è INTEL e chi è AMD?
AMD è già troppo brava per cercaredi riuscire a star dietro ad Intel,sarebbe come paragonare il meccanico sotto casa con i meccanici ferrari!
Secondo me si stanno contentrando più sul progetto fusion,ovvero cpu+gpu nello stesso die,l'unico vero asso nella manica visto che hanno un gran bel comparto di ingegneri che progettano gpu.
Per il resto,mi sembra che sia abbastanza normale vederle più indietro rispetto al gigante intel........

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^