Un processore Opteron a 32 core nel futuro di AMD?

Un processore Opteron a 32 core nel futuro di AMD?

Il debutto dell'architettura Zen è atteso per il 2016: con essa AMD punta a riconquistare parte del mercato dei processori con particolare riferimento alle proposte per sistemi server della famiglia Opteron

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:28 nel canale Server e Workstation
AMDOpteron
 

AMD è al lavoro per presentare, nel corso del prossimo anno, una nuova architettura di processore indicata internamente con il nome in codice di Zen. Questo core sarà alla base delle future CPU della famiglia Opteron, con le aspettative per l'azienda americana di riportare queste soluzioni ai fasti degli anni passati.

Fudzilla fornisce nuove indiscrezioni, non confermate ufficialmente da AMD come sempre accade in questi casi, legate a questi nuovi processori evidenziando come al top della gamma sarà proposta una versione di processore Opteron dotata di ben 32 core della famiglia Zen, capace di gestire sino a 64 threads contemporanei in parallelo.

L'architettura prevede una cache L2 da 512 Kbytes per ogni core, con 4 core che condividono una cache L3 unificata da 8 Mbytes. In una versione da 32 cores complessivi troveremo quindi complessivamente 16 Mbytes di cache L2 e ben 64 Mbytes di cache L3

Il controller memoria sarà dimensionato in modo da fornire adeguata bandwidth per gestire tutti i 32 core contemporaneamente: da questo l'architettura DDR4 a 8 canali, ciascuno capace di gestire sino ad un massimo di 256 Gbytes di memoria. Troveremo integrati nel processore anche un controller PCI Express Gen 3, oltre a 4 controller di rete 10Gbit Ethernet.

Le specifiche qui indicate si riferiscono alle versioni più complesse delle future CPU Opteron; è ipotizzabile, vista l'architettura modulare lato core, che AMD possa proporre anche versioni di processore caratterizzate da un inferiore numero di core così da meglio segmentare il mercato.

Nei giorni scorsi altre indiscrezioni hanno indicato una CPU Opteron sempre basata su architettura Zen, dotata di 16 core e abbinata a una componente GPU integrata appartenente alla famiglia Greenland. In questo caso troveremo un controller memoria sempre DDR4 ma dotato di architettura quad channel. Per questo tipo di design AMD introdurrà un sistema di interconnessione specifico tra CPU e GPU, indicato con il nome di Coherent Fabric. Le indiscrezioni su una versione di CPU Opteron a 16 core e su quella a 32 core lasciano immaginare che la seconda possa venir sviluppata da AMD utilizzando un design MCM, cioè dove due distinti die siano montato sullo stesso package e collegati tra di loro con un sistema di interconnessione diretto.

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CrapaDiLegno21 Aprile 2015, 14:53 #1
E incrociamo le dita. Ultima occasione per AMD. Che sia la volta buona che dia un colpo a Intel che si sta addormentando nel settore desktop.
GTKM21 Aprile 2015, 14:56 #2
E' importante che AMD si risvegli nel settore Server; vedremo, inoltre, se ci sarà qualcosa di interessante anche per quello Desktop.

A questo punto, però, degli annunci e dei rumor ci si è stancati. Quando presenteranno davvero le CPU ne riparleremo.
roccia123421 Aprile 2015, 15:09 #3
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
E incrociamo le dita. Ultima occasione per AMD.


Quotone, incrociamo le dita, per il bene della concorrenza e per noi stessi.

Che sia la volta buona che dia un colpo a Intel che si sta addormentando nel settore desktop.


Vero, non si sta nemmeno sforzando. Notare come nelle generazioni precedenti le cpu "top" avevano TDP oltre i 100w, 125-130-140w per una cpu ben carrozzata era la norma, segno che c'era comunque una concorrenza e anche intel doveva spremere a dovere la sua architettura, rimanendo nei limiti canonici di TDP, per rimanere davanti.

Ora (vedi haswell) non le serve più farlo. Anche le cpu top stanno sotto questa soglia, anzi, 6 e 8 core a parte, il massimo registrato è 88w, INCLUSA la gpu integrata, segno che quell'architettura non è ""spremuta"" come le precedenti e che intel non sente pressioni nè bisogno di farlo.

Probabilmente, se amd fosse stata competitiva, oggi l'esacore intel non sarebbe relegato alla sola cpu top di gamma ultracostosa.

Il viceversa, purtroppo, vale per AMD, vedi cpu ridicole con TDP da 220W
Rubberick21 Aprile 2015, 15:13 #4
Personalmente per come la vedo io siamo esageratamente cpu bound, si potrebbe spingere davvero tanto, e siamo sui quad core come cpu di riferimento da tipo 8 anni almeno..
GTKM21 Aprile 2015, 15:18 #5
Però non dimentichiamo che avere otto core è un mero esercizio di stile, se poi il software che viene eseguito, a stento, ne supporta due.
koni21 Aprile 2015, 15:19 #6
Originariamente inviato da: GTKM
E' importante che AMD si risvegli nel settore Server; vedremo, inoltre, se ci sarà qualcosa di interessante anche per quello Desktop.

A questo punto, però, degli annunci e dei rumor ci si è stancati. Quando presenteranno davvero le CPU ne riparleremo.



è notizia di qualche giorno fa che amd è uscita dal settore server !!!!
non so a cosa serviranno questi 32 core
Madcrix21 Aprile 2015, 15:23 #7
Originariamente inviato da: Rubberick
Personalmente per come la vedo io siamo esageratamente cpu bound, si potrebbe spingere davvero tanto, e siamo sui quad core come cpu di riferimento da tipo 8 anni almeno..


Non esageriamo, i quad core hanno cominciato a prendere piede realmente negli ultimi 5 anni... e ancora escono un numero notevole di applicazioni che non li sfruttano pienamente.
Credevo che dopo Bulldozer la gente avesse capito che avere millemila core che non spingono serve a poco quando di fronte hai 4 core che vanno.
the_joe21 Aprile 2015, 15:24 #8
Originariamente inviato da: GTKM
Però non dimentichiamo che avere otto core è un mero esercizio di stile, se poi il software che viene eseguito, a stento, ne supporta due.


Non tutti i software hanno algoritmi che possono essere parallelizzati.
the_joe21 Aprile 2015, 15:25 #9
Originariamente inviato da: Madcrix
Credevo che dopo Bulldozer la gente avesse capito che avere millemila core che non spingono serve a poco quando di fronte hai 4 core che vanno.


100 galline non tirano un aratro quanto lo tira un bue
GTKM21 Aprile 2015, 15:29 #10
Originariamente inviato da: the_joe
Non tutti i software hanno algoritmi che possono essere parallelizzati.


Non mi pare di aver mai detto il contrario.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^