Versioni v3 in arrivo per le CPU Intel della famiglia Xeon

Versioni v3 in arrivo per le CPU Intel della famiglia Xeon

A partire dai prossimi mesi Intel avvierà una procedura di aggiornamento dei propri processori della serie Xeon, con modelli destinati alle differenti piattaforme in commercio. Per tutte il passaggio all'architettura Haswell e per alcune anche debutto della memoria DDR4

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:31 nel canale Server e Workstation
Intel
 

Nel corso dei prossimi mesi Intel metterà in atto un completo aggiornamento della propria gamma di CPU Xeon, abbandonando l'architettura Ivy Bridge per quella Haswell di ultima generazione. Grazie al sito cpu-world sono emerse le tempistiche di introduzione sul mercato di questi processori, a partire dalle nuove proposte Xeon E3-1200 v3 per sistemi a singolo socket che verranno commercializzate a partire dal secondo trimestre dell'anno con un aggiornamento della gamma rispetto ai modelli attualmente sul mercato. Per queste CPU Intel incrementerà leggermente le frequenze di clock, mantenendo invariata l'architettura che per queste proposte è del resto già quella Haswell.

Nel corso del terzo trimestre dell'anno verranno presentate le CPU Xeon E5-2600 v3 per sistemi a 2 socket, caratterizzate dall'abbinamento a piattaforme socket LGA 2011-3 e dall'utilizzo di memoria DDR4 in abbinamento a controller di tipo quad channel. Questi processori si preannunciano essere molto interessanti in quanto permetteranno per la prima volta in sistemi Intel l'utilizzo di memoria DDR4, capace di portare un incremento nella bandwidth massima teorica dei sistemi.

Nel corso del primo trimestre 2015 Intel introdurrà, stando ai piani al momento disponibili, i processori Xeon E7 v3 e Xeon E5-4600 v3 quindi proposte di classe superiore per sistemi oltre 2 socket sino a soluzioni enterprise. E' possibile che in questo periodo Intel possa presentare anche le prime soluzioni Xeon basate su architettura Broadwell, con un andamento parallelo a quanto è previsto per le piattaforme desktop.

Per le soluzioni Xeon E7 v3, note anche con il nome in codice di Haswell-EX, troveremo supporto sino a 8 socket per sistema e abbinamento alla tecnologia Jordan Creek 2 per incrementare il quantitativo di memoria di sistema collegabile ad ogni socket attraverso buffers. Per le CPU Xeon E5-4600 v3 avremo di fatto le stesse caratteristiche dei modelli Xeon E5-2600 v3, compreso il supporto alla memoria DDR4, con l'aggiunta del supporto a configurazioni sino ad un massimo di 4 socket per sistema.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zagor97714 Aprile 2014, 10:16 #1
in realtà gli xeon e3 1200 v3 su socket 1150 sono già in commercio da quasi un anno.
o sbaglio?
animeserie14 Aprile 2014, 12:24 #2
Originariamente inviato da: zagor977
in realtà gli xeon e3 1200 v3 su socket 1150 sono già in commercio da quasi un anno.
o sbaglio?


infatti..
ho qui un E3 1240 V3 su socket LGA1150, architettura Haswell-WS
ciciolo197414 Aprile 2014, 13:51 #3
Originariamente inviato da: zagor977
in realtà gli xeon e3 1200 v3 su socket 1150 sono già in commercio da quasi un anno.
o sbaglio?


Si,infatti c'è scritto
con un aggiornamento della gamma rispetto ai modelli attualmente sul mercato. Per queste CPU Intel incrementerà leggermente le frequenze di clock, mantenendo invariata l'architettura che per queste proposte è del resto già quella Haswell.


Vediamo se ho fatto bene ad aspettare...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^