Xeon 5600 al debutto: 32 nanometri e 6 core

Xeon 5600 al debutto: 32 nanometri e 6 core

Intel rpesenta la nuova generazione di processori Xeon per sistemi a 2 socket: sino a 6 core, con i benefici della tecnologia produttiva a 32 nanometri

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:24 nel canale Server e Workstation
Intel
 

Intel ha ufficialmente annunciato la nuova serie di processori Xeon 5600, costruiti con tecnologia produttiva a 32 nanometri e dotati in alcune versioni di architettura a 6 core. Parliamo solo di alcune versioni in quanto la famiglia di cpu Xeon 5600 comprende anche modelli con 4 core, a parità di restanti elementi architetturali.

Per tutte le cpu troviamo alcuni elementi comuni: oltre alla tecnologia produttiva a 32 nanometri sono presenti cache L3 da 12 Mbytes unificata tra i core, abbinata a tecnologia HyperThreading grazie alla quale ogni cpu può gestire un numero di threads massimo pari al doppio dei core presenti.

Le soluzioni a 6 core sono di fatto identiche, dal punto di vista architetturale, al processore Core i7 980X, soluzione per sistemi desktop le cui analisi prestazionali sono andate online la scorsa settimana (a questo indirizzo quella pubblicata sulle pagine di Hardware Upgrade). A differenza di quel processore, le soluzioni Xeon serie 5600 possono venir utilizzate anche in configurazione a due socket, opzione non prevista per le cpu Core i7.

Le versioni a 4 core sono ricavate utilizzando lo stesso tipo di die delle proposte a 6 core, disabilitando due core; Intel ha scelto di mantenere per queste cpu lo stesso quantitativo di cache L3, differenziandole dalle cpu Xeon quad core della serie 5500 che integrano cache L3 da 8 Mbytes totali.

La tabella seguente riassume le caratteristiche tecniche delle nuove versioni di processore Xeon della serie 5600:

Processore Clock Core Threads Cache L3 TDP Prezzo
Xeon X5680 3,33 GHz 6 12 12 Mbytes 130W 1.663$
Xeon X5677 3,46 GHz 4 8 12 Mbytes 130W 1.663$
Xeon X5670 2,93 GHz 6 12 12 Mbytes 95W 1.440$
Xeon X5667 3,06 GHz 4 8 12 Mbytes 95W 1.440$
Xeon X5660 2,8 GHz 6 12 12 Mbytes 95W 1.219$
Xeon X5650 2,66 GHz 6 12 12 Mbytes 95W 996$
Xeon E5640 2,66 GHz 4 8 12 Mbytes 80W 774$
Xeon E5630 2,53 GHz 4 8 12 Mbytes 80W 551$
Xeon E5620 2,4 GHz 4 8 12 Mbytes 80W 387$
Xeon L5645 2,4 GHz 6 12 12 Mbytes 80W 958$
Xeon L5640 2,26 GHz 6 12 12 Mbytes 60W 996$
Xeon L5638 2 GHz 6 12 12 Mbytes 60W 958$
Xeon L5630 2,13 GHz 4 8 12 Mbytes 40W 551$
Xeon L5618 1,86 GHz 4 8 12 Mbytes 60W 530$
Xeon L5609 1,86 GHz 4 8 12 Mbytes 40W 440$
Xeon W3680 3,33 GHz 6 12 12 Mbytes 130W 999$

Accanto a versioni con frequenze di clock particolarmente elevate segnaliamo anche la presenza di modelli a basso consumo, con TDP che raggiungono come minimo i 40 Watt per versioni a 4 core e i 60 Watt per quelle a 6 core. Tra le novità implementate in queste cpu rispetto alle soluzioni Xeon 5500 segnaliamo il supporto a moduli memoria DDR3 a basso voltaggio, utili per contenere il consumo complessivo del server a pieno carico, l'integrazione delle istruzioni AES-NI e alcune specifiche ottimizzazioni che velocizzano l'utilizzo di ambienti virtualizzati.

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SoulKeeper16 Marzo 2010, 12:33 #1
Xeon L5638, niente male, mi ispira parecchio, peccato il prezzo.
alexsky816 Marzo 2010, 12:39 #2
lo Xeon E5640 sarebbe un i7 920 a 32nm o sbaglio ?
ovviamente TDP a 80W grazie ai 32nm, spettacolare è dire poco
Mparlav16 Marzo 2010, 12:44 #3
I 6 core sono prezzati per non essere un'alternativa all' i7 980x.

Di passabile per un utente desktop ci sono gli E5620/E5630, ma in overclock il moltiplicatore è seriamente limitato, anche se 4.0GHz a 1.1-1.2 V daily non sono da buttare.

Ratatosk16 Marzo 2010, 12:44 #4
Chi ha deciso la nomenclatura deve aver bevuto parecchio...
Wilfrick16 Marzo 2010, 12:48 #5
Ma perchè qualcuno dovrebbe comprare un 5667 anzichè il 5670 oppure il 5677 anzichè il 5680? per avere 100 mhz in più sulle applicazioni a singolo core? impossibile.
Mparlav16 Marzo 2010, 13:07 #6
Non so' nel dettaglio i moltiplicatori come intervengono nelle 2 cpu, ma sono X5677 vs 5680, 3.46 / 3.73GHz vs 3.33 / 3.60 GHz e X5667 vs 5680, sono 3.06 / 3.46 GHz vs 2.93 / 3.33 GHz

In ogni caso, se sto' prevedendo un sistema dual socket, è improbabile che il mio sw sfrutti 8c/16t e non 12c/24t, quindi sì, anche secondo me, X5677/X5667 sono insensati.

Qui gli Spec dichiarati da Intel:
http://www.computerbase.de/news/har...nm-cpus_kernen/
rb120516 Marzo 2010, 13:21 #7
Cosa ha di diverso il W3680? Ha clock, cache e TDP uguali al top di gamma ma costa una frazione...
Ratatosk16 Marzo 2010, 13:26 #8
Originariamente inviato da: rb1205
Cosa ha di diverso il W3680? Ha clock, cache e TDP uguali al top di gamma ma costa una frazione...


E' per sistemi single socket.
monkey.d.rufy16 Marzo 2010, 13:27 #9
Xeon L5609 1,86 GHz 4 8 12 Mbytes 40W 440$

questo posso montarlo sulla mia rampage 2 extreme?
g.dragon16 Marzo 2010, 13:40 #10
anche se si potesse a che pro?? che te ne fai?? consuma pokissimo ma con 1.8 di clock credo che sia mejo un i7 920(xche costa al meta) o sbaglio'?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^