Xeon a 45 nanometri entro fine 2007

Xeon a 45 nanometri entro fine 2007

Intel anticipa il debutto delle proprie soluzioni Xeon DP con processo produttivo di nuova generazione

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:55 nel canale Server e Workstation
Intel
 

Intel ha ufficialmente dichiarato l'intenzione di voler anticipare il debutto dei propri processori Xeon DP costruiti con tecnologia produttiva a 45 nanometri per la fine del 2007, contro una data indicativa di inizio 2008 precedentemente anticipata.

Kirk Skaugen, general manager del Server Platform Group di Intel, ha anticipato l'intenzione di voler presentare le nuove versioni di processore Xeon in occasione della seconda metà dell'anno. Questi processori saranno basati su Core noto con il nome in codice di Penyrin, evoluzione dell'attuale architettura per sistemi Xeon DP disponibile in commercio.

Le future cpu Xeon a 45 nanometri continueranno ad utilizzare la stessa piattaforma adottata da Intel per i processori Xeon serie 5000, 5100 e 5300 attualmente disponibili in commercio. Solo con il debutto di Nehalem, nome che indica la successiva generazione di piattaforme server Intel, sarà necessario adottare una nuova piattaforma non compatibile con le cpu Penryn.

Prima del debutto di queste nuove ncpu Intel prevede di presentare una versione di processore Xeon DP basata su Core Clovertown con frequenza di clock di 3 GHz, abbinata alla frequenza di bus Quad Pumped di 1.600 MHz. La nuova frequenza di bus dovrebbe permettere di ottenere significativi incrementi prestazionali, considerato che l'architettura quad core continuerà a venir sviluppata accoppiando sullo stesso package due processori dual core, collegati tra di loro via front side bus.

Il supporto alla frequenza di bus di 1.600 MHz verrà introdotto con una nuova versione di chipset della serie 5000, specificamente sviluppata per l'abbinamento con questa nuova versione di processore Clovertown. A Marzo 2007 Intel prevede di presentare le cpu Caneland, evoluzioni a basso consumo delle cpu Xeon DP che dovrebbero vantare un TDP di 50 Watt.

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rutto22 Febbraio 2007, 16:05 #1
intel sta veramente dimostrando la sua schiacciante superiorita' tecnologica in materia di miniaturizzazione! amd ne n'e' uscita da poco con i 65nm e ha gia' la concorrenza che preme l'acceleratore sui 45nm... dove andrema a finire?? io non lo so, pero' trovo tutto molto divertente
The Predator22 Febbraio 2007, 16:26 #2
Intel per ora stà dimostrando una notevole superiorità,spero che AMD si risvegli presto perchè non vorrei abbandonarla.
fukka7522 Febbraio 2007, 16:36 #3
Bel modo di ragionare: rimango con x perché y mi sta antipatica, anche se fa cose migliori
maxsin7222 Febbraio 2007, 16:39 #4
La butto li.... ma secondo me intel anticipa l'uscita perchè teme la concorrenza del quad core di amd con controller di memoria integrato e 4 core sullo stesso package, caratteristiche che il nuovo xeon annunciato per il momento non possiede nemmeno sulla carta
HeDo_Progz22 Febbraio 2007, 16:50 #5
Originariamente inviato da: maxsin72
La butto li.... ma secondo me intel anticipa l'uscita perchè teme la concorrenza del quad core di amd con controller di memoria integrato e 4 core sullo stesso package, caratteristiche che il nuovo xeon annunciato per il momento non possiede nemmeno sulla carta


Nah, semplicemente "prima è meglio è"... Se intel riesce ad approfittare del gap prestazionale che si è guadagnata, riuscirà a mantenere la propria leadership più a lungo, easy
Whity22 Febbraio 2007, 16:59 #6
Bisogna fare due classificazioni:

Intel: sinonimo di potenza, overclock spinto e tecnologie avanzate

Amd: sinonimo di economicità con prestazioni scarse
rutto22 Febbraio 2007, 17:04 #7
Originariamente inviato da: Whity
Bisogna fare due classificazioni:

Intel: sinonimo di potenza, overclock spinto e tecnologie avanzate

Amd: sinonimo di economicità con prestazioni scarse





a tutti i lettori dotati di senno:
don't feed the troll
essereumano22 Febbraio 2007, 17:07 #8
x whity:

Convinto te...
IlGranTrebeobia22 Febbraio 2007, 17:10 #9
Originariamente inviato da: fukka75
Bel modo di ragionare: rimango con x perché y mi sta antipatica, anche se fa cose migliori


Non mi pare che il concetto fosse proprio questo
giulio8122 Febbraio 2007, 17:16 #10
Originariamente inviato da: Whity
Bisogna fare due classificazioni:

Intel: sinonimo di potenza, overclock spinto e tecnologie avanzate

Amd: sinonimo di economicità con prestazioni scarse


Certo che tu hai capito propio tutto... ma fammi il piacere...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^