Xeon D a 14 nanometri: architettura Broadwell per storage e networking

Xeon D a 14 nanometri: architettura Broadwell per storage e networking

La prossima generazione di processori Intel Xeon D, adatta a sistemi networking e di storage, è basata su tecnologia produttiva a 14 nanometri e debutterà sul mercato nei prossimi mesi

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 19:55 nel canale Server e Workstation
Intel
 

La famiglia di processori Xeon D raggruppa modelli dotati di architettura di tipo SoC, ottimizzati per utilizzi differenti da quelli tradizionali in ambito server. Nello specifico questi processori vengono utilizzati in prodotti per networking e storage, nei quali si debbano assicurare livelli di potenza di elaborazione particolarmente elevati e quindi tradizionali CPU della famiglia Atom siano non adatte.

xeon_d_idf_2014_1.jpg (42376 bytes)

Nella seconda giornata dell'Intel Developer Forum 2014 Diane Bryant, Senior Vice President e General Manager del Data Center Group di Intel, ha mostrato per la prima volta la prossima generazione di processori Xeon D basati su tecnologia produttiva a 14 nanometri: si tratta della terza generazione di soluzioni Xeon D presentate dall'azienda americana.

xeon_d_idf_2014_2.jpg (91416 bytes)

Alla luce del processo produttivo indicato riteniamo si tratti di soluzioni basate su architettura Broadwell, che quindi riprendano gli elementi alla base delle proposte Core-M annunciate la scorsa settimana da Intel con opportuni adattamenti legati al target di utilizzo di questi processori. Intel ha indicato un valore di TDP pari a 15 Watt come massimo, sensibilmente superiore ai 4,5 Watt delle proposte Core-M e quindi compatibile con frequenze di clock molto più elevate rispetto ai valori dei 3 modelli Core-M attualmente annunciati da Intel.

Le CPU Xeon D sono al momento attuale in fase di sampling presso i partner e debutteranno sul mercato presumibilmente tra la fine dell'anno e i primi mesi del 2015.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick11 Settembre 2014, 01:40 #1
oh va.. così i rivenditori di nas avranno modelli high-end un poco + decenti a prezzi tuttavia sempre + folli ^^

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^