Xeon Dual Core: il debutto nel quarto trimestre 2005

Xeon Dual Core: il debutto nel quarto trimestre 2005

Le nuove cpu Xeon MP basate su Core Paxville, con architettura Dual Core, verranno lanciate alla fine del 2005 e non a inizio 2006 come inizialmente previsto

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:54 nel canale Server e Workstation
 

Stando alle informazioni riportate dal sito Digitimes con questa notizia, Intel dovrebbe anticipare alla fine del 2005 il lancio delle nuove cpu Xeon MP, basate su Core Paxville e dotate di architettura Dual Core.

Questi processori erano originariamente stati previsti al debutto per il primo trimestre del 2006.

Intel introdurrà una nuova numerazione per questi processori, indicandoli come serie Xeon MP 7000. Le versioni di processore inizialmente rilasciate da Intel saranno 4, con frequenze di clock che arriveranno a 3 GHz quale massimo.

La cpu Xeon MP 7041 opererà con clock di 3 GHz, in abbinamento a bus Quad Pumped a 800 MHz. Nel processore saranno integrate due cache di secondo livello, una per ciascun Core, di capacità pari a 2 Mbytes ciascuna.
Il modello Xeon MP7040 riprenderà le stesse caratteristiche della soluzione 7041, fatta differenza per la frequenza di bus che sarà non di 800 MHz ma di 667 MHz.

Le cpu Xeon MP 7030 e 7020 integreranno cache L2 da 1 Mbyte ciascuna, al posto dei 2 Mbytes delle due precedenti cpu; le frequenze di clock saranno pari rispettivamente a 2,8 GHz e 2,67 Ghz, in abbinamento a frequenze di bus di 800 MHz e 667 MHz.

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Fx16 Agosto 2005, 12:18 #1
wow, ma di fatto non sono pure loro 2 core prescott in un unico package? serviva tutto questo tempo? avevano finito la colla?
IL PAPA16 Agosto 2005, 16:04 #2
Mi fanno paura i prescott dual core, che siano Xeon oppure no, mi fa paura davvero dover mettere un climatizzatore nel pc, penso faccia paura a parecchi assemblatori dato che i dual core allostato attuale delle cose non hanno avuto una grande diffusione.
MasterGuru16 Agosto 2005, 16:45 #3
la caldaia x l'inverno è servita
ekate16 Agosto 2005, 17:08 #4
Si bene tutto ........ma supporteranno l'HT perche se no INTEL ha rotto con sto giochino del:
la tecnologia c'è la metto ma se non paghi almeno 1000€ la lascio sopita a fare la muffa nella CPU.
Qualcuna ne sa qualcosa?
andrineri16 Agosto 2005, 18:27 #5
Originariamente inviato da: MasterGuru
la caldaia x l'inverno è servita


ma non essere modesto... riscaldamento centralizzato!

a parte gli scherzi... due prescott con 2 mega di cache l'uno non li vedo benissimo in un solo contenitore raffreddato ad aria... tucani in arrivo nelle workstation dual xeon!
IL PAPA16 Agosto 2005, 19:05 #6
Originariamente inviato da: andrineri
ma non essere modesto... riscaldamento centralizzato!

a parte gli scherzi... due prescott con 2 mega di cache l'uno non li vedo benissimo in un solo contenitore raffreddato ad aria... tucani in arrivo nelle workstation dual xeon!


Si infatti anche la cache se non vado errato scalda parecchio, ne vedremo delle belle
Fx16 Agosto 2005, 19:24 #7
Originariamente inviato da: IL PAPA
Si infatti anche la cache se non vado errato scalda parecchio, ne vedremo delle belle


la cache no, è l'ultimo dei problemi... il problema è tutto a livello di core
andrineri16 Agosto 2005, 21:01 #8
Originariamente inviato da: Fx
la cache no, è l'ultimo dei problemi... il problema è tutto a livello di core


sperando che abbiano ottimizzato un po' consumi e leakage vari... di tempo ne hanno avuto!
IL PAPA17 Agosto 2005, 09:04 #9
Originariamente inviato da: Fx
la cache no, è l'ultimo dei problemi... il problema è tutto a livello di core


Caspita, hanno ben poco sui cui lavorare, basterà vedere la tabella consumi per capire quanto scalderanno cmq, dubito si piazzino sotto i 120W
mjordan20 Agosto 2005, 21:20 #10
Originariamente inviato da: IL PAPA
Mi fanno paura i prescott dual core, che siano Xeon oppure no, mi fa paura davvero dover mettere un climatizzatore nel pc, penso faccia paura a parecchi assemblatori dato che i dual core allostato attuale delle cose non hanno avuto una grande diffusione.


Già ... E chissà i consumi...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^