Accordo tra Yahoo e SONY BMG per le licenze sui contenuti

Accordo tra Yahoo e SONY BMG per le licenze sui contenuti

Yahoo! e Sony BMG hanno siglato un accordo per la fruizione dei video musicali. L'intesa è volta a rendere disponibile una maggior quantità di video sul catalogo di Yahoo! Music e dare una maggiore visibilità agli artisti di Sony

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 11:54 nel canale Software
SonyYahoo
 

Yahoo! ha annunciato di aver siglato un accordo con Sony BMG per le licenze sui contenuti video. L'accordo, stipulato a livello mondiale, renderà disponibili sul catalogo di Yahoo! Music una moltitudine di video musicali di vari artisti, di cui BMG detiene i diritti. Come parte dell'accordo, Yahoo potrà distribuire i video musicali attraverso il proprio network, e verrà anche consentito l'uso di svariate tracce audio agli utenti Yahoo per le proprie realizzazioni audiovisive.

Thomas Hesse, presidente di Sony BMG Music Entertainment's Global Digital Businness & U.S. Sales, ha commentato cosi l'intesa raggiunta: "Yahoo è una delle principali forze nel campo dell'Internet entertainment: costituisce una parte importante nella nostra strategia di rendere disponibili i video dei nostri artisti su vasta scala e al tempo stesso ci consente di costruire un solido futuro per il nostro business online".

Anche Ian Rogers, general manager di Yahoo! Music, ha rilasciato dei commenti: "Yahoo! Si è impegnata a fornire ai propri utenti la più completa gamma di contenuti per l'intrattenimento. Questa partnership non solo aumenta la nostra offerta video, ma offre anche agli artisti di Sony BMG un'ampia visibilità presso un pubblico di appassionati di musica e di intrattenimento".

L'annuncio è disponibile a questa pagina.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^