Anteprima sugli aggiornamenti Microsoft

Anteprima sugli aggiornamenti Microsoft

Tra pochi giorni verranno distribuiti 6 aggiornamenti da Microsoft

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 12:29 nel canale Software
Microsoft
 

Il prossimo 14 novembre Microsoft rilascerà il consueto aggiornamento mensile. Per quest'occasione sono previste 6 patch una delle quali risolve un problema definito critico e relativo a Microsoft XML Core Services. Gli altri 5 aggiornamenti risolvono problemi minori del sistema operativo Windows.

Le 6 patch di sicurezza saranno distribuite insieme ad altri 2 aggiornamenti non destinati al sistema operativo ma dedicati ad altri prodotti Microsoft; aggiornato anche Microsoft Windows Malicious Software Removal Tool. Ulteriori dettagli sono disponibili a questo indirizzo.

Gli aggiornamenti verranno distribuiti con gli ormai noti canali e si consiglia l'utilizzo del servizio automatizzato che consente un costante e puntuale update del sistema.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
deck10 Novembre 2006, 12:42 #1
Ma perchè fa scandalo se un bug di mozilla viene trovato (e corretto nell'arco di un giorno) e Microsoft continua ad uscire mensilmente?!? Ma in questi 30 giorni che facciamo, spegniamo il pc? No, passiamo a Linux!
Fra_cool10 Novembre 2006, 12:55 #2
No, se consulti il sito di Microsoft Update (o fai l'aggiornamento automatico) vedi che molti degli aggiornamenti che sono citati nella review mensile sono invece disponibili parecchi giorni prima, ossia appena pronti.
ultimate_sayan10 Novembre 2006, 12:56 #3
Spero che con questo aggiornamente vengano resi disponibili anche Internet Explorer 7 e Media Player 11 in ITA...
Insomma, è già passato abbastanza da quando le release in inglese sono uscite...
WarDuck10 Novembre 2006, 13:03 #4
La patch su XML già è uscita tramite Windows Update
Bongio210 Novembre 2006, 13:54 #5

@ deck

Forse perchè nelle aziende serie c'è un sistema di patch management, non si possono installare patch così a caso, ma x ognuna bisogna valutare i pro e gli eventuali contro (ricordi l'uscita dell'SP2 di xp dove moltissimi programmi avevano problemi) non si può rischiare di bloccare un pc, visti gli alti costi che comporta.
Avendo 1 giornata al mese in cui escono tutti gli update, non c'è + bisogno di controllare ogni giorno se ci sono nuove patch da testare, ma si può pianificare e limitare nel tempo la cosa.
pg08x10 Novembre 2006, 14:02 #6
Originariamente inviato da: ultimate_sayan
Spero che con questo aggiornamente vengano resi disponibili anche Internet Explorer 7 e Media Player 11 in ITA...
Insomma, è già passato abbastanza da quando le release in inglese sono uscite...


Si anche perchè IE7 è già stato localizzato per Tedeschi, Francesi, Svizzeri e Spagnoli...
Spero che esca il language pack... per chi (come me) ha già installato IE7 in Inglese.
guerret10 Novembre 2006, 15:10 #7
Che è 'sta storia, ora si fa marketing anche sugli aggiornamenti di sicurezza?
Cimmo10 Novembre 2006, 15:48 #8
Originariamente inviato da: Bongio2]Forse perchè
aziende serie[/B] c'è un sistema di patch management, non si possono installare patch così a caso, ma x ognuna bisogna valutare i pro e gli eventuali contro (ricordi l'uscita dell'SP2 di xp dove moltissimi programmi avevano problemi) non si può rischiare di bloccare un pc, visti gli alti costi che comporta.
Avendo 1 giornata al mese in cui escono tutti gli update, non c'è + bisogno di controllare ogni giorno se ci sono nuove patch da testare, ma si può pianificare e limitare nel tempo la cosa.

Io per azienda seria pero' non intendo questo:
http://secunia.com/blog/2/
thecatman10 Novembre 2006, 15:50 #9
scusate, potete spiegarmi come funziona sto Microsoft Windows Malicious Software Removal Tool? io lo scarico e installo ogni volta con gli aggiornamenti ma fa tutto lui? grazie
Bongio210 Novembre 2006, 16:30 #10
Originariamente inviato da: Cimmo
Io per azienda seria pero' non intendo questo:
http://secunia.com/blog/2/



Ma io non mi stavo riferendo a MS, che in questo caso è il fornitore, bensì alle altre aziende che le patch le ricevono......

Cmq si, il removal tool fa tutto da solo quando viene scaricato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^