In collaborazione con Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia

Arriva Genya Dichiarativi, il secondo modulo della suite Genya

Arriva Genya Dichiarativi, il secondo modulo della suite Genya

Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia rende disponibile il nuovo modulo della suite Genya che segue Genya Bilancio e precede Genya Dichiarativi persone fisiche e Genya Contabilità

di Redazione pubblicata il , alle 08:41 nel canale Software
 

Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia, fornitore di software e soluzioni attento al mondo dei professionisti fiscali, del lavoro e delle PMI, ha presentato Genya Dichiarativi, il nuovo modulo del progetto Genya che mira a semplificare le procedure di dichiarazione fiscale per le società di capitale e di persone, la gestione degli immobili e l'IRAP.

Anticipato nei mesi scorsi, Genya Dichariativi segue il primo modulo del progetto Genya, Genya Bilancio, con l'obiettivo di innovare in maniera radicale l'attività delle dichiarazioni fiscali che gli studi professionali portano avanti in nome delle società. Per Genya Dichiarativi al centro c'è l'operatore finale: le sue esigenze operative rappresentano il fulcro dello sviluppo del software.

Genya Dichiarativi è caratterizzato da una dashboard che con immediatezza permette di avere un controllo globale e un accesso rapido alle singole dichiarazioni. Con l'obiettivo di mettere a disposizione un sistema veloce e sicuro per controllare i dati, il software permette di accedere direttamente ai campi in cui sistemare le incongruenze o i dati mancanti grazie ad un meccanismo di navigabilità e accesso basato sulle segnalazioni. L'interfaccia grafica offre una visione della dichiarazione in linea con il layout del modello ministeriale, così da facilitare la compilazione, e offre la possibilità di inserire per ogni campo prospetti e file excel direttamente collegati alla cella.

Coloro i quali si trovano oggi in una situazione in cui vi sono numerosi file esterni gestiti manualmente potranno trovare in Genya Dichiarativi una soluzione efficiente ed innovativa: il software permette infatti di inserire dati e informazioni da fonti esterne tramite collegamenti diretti da una o più celle di un file excel ad uno o più campi del modello. I file restano disponibili ed organizzati nel DMS di Genya, e il modello viene aggiornato automaticamente ad ogni variazione.

Importante lavoro è stato fatto anche per la gestione degli immobili. Genya Dichiarativi offre una visualizzazione in griglia, che distingue tra fabbricato e terreno, e un potente database di ricerca per mantenere aggiornata l'anagrafica degli immobili nel corso del tempo. Tutto ciò viene mostrato all'utente con una vista grafica molto efficiente, con la possibilità di visualizzare con chiarezza i diritti di proprietà e le eventuali variazioni intervenute negli immobili. Si tratta di un approccio chiamato "Catasto di Studio", in cui la gestione immobili vive di vita propria e rappresenta una base per gestire eventualmente contratti d'affitto e fare consulenza, proprio come fosse un catasto che ha vita indipendentemente da chi lo possiede. Interessante l'integrazione con una serie di grafici che offrono una rappresentazione immediata degli asset gestiti.

Nel contesto del progetto Genya di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia, Genya Dichiarativi rappresenta non solo un secondo importante modulo, ma una naturale continuazione di Genya Bilancio poiché è ovviamente dal bilancio che nascono le esigenze dichiarative. Ma Genya Dichiarativi non è che solamente un secondo passo nel progetto, cui ne seguiranno molti altri. E' Pierfrancesco Angeleri, Managing Director di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia a prometterlo: “La suite Dichiarativa troverà il suo completamento in autunno quando rilasceremo Genya Dichiarativi persone fisiche. L’introduzione della versione per persone fisiche sarà praticamente coincidente con la presentazione al mondo dei professionisti di Genya Contabilità. Con questo avremo offerto al mercato in soli 12 mesi degli strumenti che davvero aiuteranno a fare la differenza e migliorare le prospettive dell’attività e della professione del commercialista, e potranno contribuire a migliorare le loro performance a tutto vantaggio della loro clientela anche societaria di ogni dimensione. Il vantaggio che Genya consente è reale, tangibile e misurabile in aumento valoriale.”

 
^