Da Microsoft informazioni su prezzi e sulla disponibilità di Azure

Da Microsoft informazioni su prezzi e sulla disponibilità di Azure

Emergono date e schemi di prezzi per la piattaforma cloud di Microsoft, che sarà motorizzata Dell e, a quel che sembra, AMD

di Alessio Di Domizio pubblicata il , alle 13:45 nel canale Software
AMDMicrosoftDell
 

A pochi giorni dall'annuncio di Azure presso la Professional Developers Conderence 2008, Microsoft rivela ulteriori dettagli sulla sua piattaforma di cloud computing.

Data di rilascio: secondo dichiarazioni del colosso di Redmond riportate da NetworkWorld, la piattaforma sarà lanciata nella seconda metà del 2009 e sarà disponibile presso il Microsoft Online Customer Portal e attraverso gli ISV (Independent Software Vendors) che integrano servizi Azure nei propri prodotti.

Prezzi: pur non avendo rilasciato cifre, Microsoft ha annunciato che il suo schema di pricing per l'uso di risorse si baserà - dopo la fase di testing gratuito della piattaforma - sulle ore/CPU, banda in ingresso e uscita e ottenimenti/inserimenti di dati per le transazioni. Sempre secondo le informazioni contenute sul sito Microsoft dedicato, la piattaforma servizi sarà tariffata a partire da quattro "porftolio": Windows Azure comprenderà servizi di computazione e storage, .Net servizi di controllo di accesso, bus servizi e/o servizi di workflow; il portfolio SQL comprenderà invece servizi database. La prossima ventura piattaforma Sharepoint sarà invece tariffata in base alle effettive componenti che verranno utilizzati per la realizzazione delle applicazioni.

Nelle ore in cui sono comparse notizie su rilascio e prezzi, è emersa una dichiarazione di Dell secondo cui l'intera piattaforma Azure sarà basata in esclusiva su server Dell altamente personalizzati. I quali, secondo un comunicato stampa di AMD dovrebbero essere motorizzati AMD Opteron Quad Core.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Xile31 Ottobre 2008, 14:32 #1
Non ci ho capito un' "H" del tariffario :|
!fazz31 Ottobre 2008, 14:35 #2
Originariamente inviato da: Xile
Non ci ho capito un' "H" del tariffario :|


è un sistema di cloud computing praticamente paghi le ore di computazione richieste un pò come con i vecchi mainframe
Barra31 Ottobre 2008, 14:37 #3
Quindi MS fornirà anche l'hardware prodotto da Dell e basato su CPU AMD?
!fazz31 Ottobre 2008, 14:38 #4
Originariamente inviato da: Barra
Quindi MS fornirà anche l'hardware prodotto da Dell e basato su CPU AMD?


no, a quanto ho capito MS si costruirà un suo cloud con dell / amd e agli utenti vende tempo di elaborazione. tutto li, lo "noleggi a tempo"
SwatMaster31 Ottobre 2008, 14:44 #5
...Ma allora c'è qualcuno che compra i proci AMD.

(no flame, fanboysmi, cacchiate varie. preciso subito che era una battuta. non si sa mai, di questi tempi... )
!fazz31 Ottobre 2008, 14:48 #6
Originariamente inviato da: SwatMaster
...Ma allora c'è qualcuno che compra i proci AMD.

(no flame, fanboysmi, cacchiate varie. preciso subito che era una battuta. non si sa mai, di questi tempi... )


ma, in fascia server mi pare che amd avesse performance migliori rispetto ad intel
zago31 Ottobre 2008, 15:17 #7
Originariamente inviato da: !fazz
ma, in fascia server mi pare che amd avesse performance migliori rispetto ad intel


si gli opteron ancora spaccano in ambito server
diabolik198131 Ottobre 2008, 15:20 #8
Originariamente inviato da: SwatMaster
...Ma allora c'è qualcuno che compra i proci AMD.

(no flame, fanboysmi, cacchiate varie. preciso subito che era una battuta. non si sa mai, di questi tempi... )


In ambito server AMD non ha ancora rivali, soprattutto in sistemi multivia, e questo grasie all'HyperTransport.
vize8431 Ottobre 2008, 15:44 #9
Beh vedendo un po' di test in ambito server amd e intel sono abbastanza appaiati, in certi ambiti meglio amd in altri meglio intel, strano mi sarei aspettato avessero scelto la soluzione più lenta dato che poi vengono pagati a tempo di elaborazione apparte gli scherzi, vedremo come si comporteranno queste nuove soluzioni...
!fazz31 Ottobre 2008, 15:48 #10
Originariamente inviato da: vize84
Beh vedendo un po' di test in ambito server amd e intel sono abbastanza appaiati, in certi ambiti meglio amd in altri meglio intel, strano mi sarei aspettato avessero scelto la soluzione più lenta dato che poi vengono pagati a tempo di elaborazione apparte gli scherzi, vedremo come si comporteranno queste nuove soluzioni...


eccolo un altro. in ambiente server gli opteron bastonano le soluzioni intel (confronti appaiati nn ne ho mai visti se me li linki ti ringrazierei infinitamente)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^