EUTube: il canale YouTube della Commissione Europea

EUTube: il canale YouTube della Commissione Europea

La Commissione Europea lancia il proprio canale video, appoggiandosi al network di YouTube. Lo scopo? Informare meglio il cittadino

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:34 nel canale Software
 

La Commissione Europea, l'organismo esecutivo dell'Unione Europea, ha lanciato il proprio canale video su YouTube con lo scopo di rendere i propri contenuti audiovisivi maggiormente fruibili al pubblico.

Il canale è stato denominato EUTube, creando così una voluta e malizosa assonanza con il nome del network: la pronuncia di YouTube e EUTube è infatti molto simile. I contenuti sono costituiti da interviste ai commissari Europei, documentari riguardanti la storia dell'Unione e rubriche che illustrano le sue principali attività.

Nel corso dei prossimi mesi saranno via via coperti argomenti riguardanti il clima, l'immigrazione, le risorse energetiche e via discorrendo. Il vicepresidente della Commissione, Margot Wallström, ha dichiarato che l'iniziativa è stata intrapresa per meglio spiegare al cittadino Europeo le politiche, le decisioni e le attività dell'Unione.

Secondo Wallström, l' Unione Europea non può ignorare gli sviluppi delle potenzialità del mezzo di comunicazione informatico e deve essere in grado di sfruttare il modo di fare informazione tramite materiale audiovisivo.

Attualmente vi sono circa 50 filmati disponibili su EUTube. La maggior parte dei contenuti sono in lingua inglese, più avanti saranno aggiunti anche contenuti in francese e tedesco.

Fonte: News.com

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AndreaG.02 Luglio 2007, 16:43 #1
Vediamo quanto tempo manca prima che il primo se ne esca urlando che l'italia fa schifo e neanche eutube si degna di tradurre nella nostra lingua...
Malus02 Luglio 2007, 17:09 #2
Però sono contento che comincino iniziative di questo tipo... In Italia ci vorrebbe della gente al governo con questo tipo di idee.
Sfruttare un fenomeno come YouTube per diffondere conoscenza
mau.c02 Luglio 2007, 17:18 #3
chissà se verranno mai censurati
MaxArt02 Luglio 2007, 17:31 #4
Se fanno uscire prima lo spagnolo dell'italiano mi girano le balle.
Rubberick02 Luglio 2007, 18:00 #5
Interessante, stavo vedendo il video sulla liberalizzazione del mercato di gas ed elettricità...
reffbbdfanod02 Luglio 2007, 18:21 #6
Originariamente inviato da: Malus
In Italia ci vorrebbe della gente al governo con questo tipo di idee.

Ma guarda che c'è Antonio Di Pietro da un sacco di tempo.
http://it.youtube.com/user/IDVstaff
Dexther02 Luglio 2007, 18:22 #7
quoto, interessante..
Dox02 Luglio 2007, 18:25 #8
non c'è che dire GG alla commisione
JohnPetrucci02 Luglio 2007, 22:44 #9
Notizia interessante ma per l'Italia meglio utilizzare il blog di Beppe Grillo con tanto di video su YouTube, mentre ti informi ti diverti pure, ma l'amarezza per le "storture" italiche rimane.....
Fedlev03 Luglio 2007, 08:46 #10
Non vedo perché le due cose dovrebbero essere alternative: mi pare evidente che sono ben diverse; non è mica un portale di informazione generalista.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^