Google apre a Skype e parla di telefonia mobile

Google apre a Skype e parla di telefonia mobile

Skype nel Google Pack e altri dettagli sulla telefonia pensata dal motore di ricerca

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 10:26 nel canale Software
GoogleSkype
 

Il più famoso e conosciuto software per la comunicazione VoIP entra a far parte del Google Pack. Skype è stato infatti inserito nel pacchetto di software gratuiti o in prova forniti dal famoso motore di ricerca.

Skype viene presentata come scelta opzionale all'interno del Google Pack, ovvero è l'utente che decide in fase di download di scaricare anche tale applicativo. Va rilevato che il Google Pack viene recentemente preinstallato da parte dei costruttori su alcuni pc; questa circostanza oltre a rendere Skype ancor più famoso accresce l'importanza strategica della soluzione Google.

Proprio in merito alle attività parallele del celebre motore di ricerca segnaliamo una recente intervista rilasciata da Eric Schmidt - amministratore delegato di Google - a Reuters. L'alto esponente conferma l'orientamento della società nei confronti della telefonia mobile e stima che in futuro gli utenti fruiranno dei servizi offerti dai telefonini di nuova generazione anche per 10 ore al giorno.

Nella medesima intervista Eric Schmidt ha affermato che Google sta sperimentando l'invio di contenuti pubblicitari proprio su dispositivi mobile. La visualizzazione di messaggi pubblicitari su telefonini e dispositivi simili potrebbe aprire a nuove forme di servizio a tutto vantaggio dei costi telefonici.

L'amministratore delegato di Google ha inoltre accennato ad un problema sempre più sentito dagli utenti web: il controllo dei dati personali.

Dalle brevi battute riportate da Reuters si legge che Google sta sviluppando una modalità per esportare verso altri servizi le email contenute sulle webmail, la history delle ricerche e ogni altra informazione riconducibile al singolo utente. Questa opzione di fatto toglierebbe Google e i suoi competitor dalla vantaggiosa posizione in cui si trovano ora, potendo memorizzare o indicizzare informazioni personali senza dover render conto di tale operazione ad alcuno.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lo_straniero13 Novembre 2006, 12:27 #1

boh

google day dopo day mi fa sempre piu paura....





Skinplast13 Novembre 2006, 12:32 #2
Eh no, eh!? Pure qui ci mettono lo zampino?
Anche a me google fa sempre più paura...
NoX8313 Novembre 2006, 12:36 #3
Anche "day after day" non era male, se vogliamo "inglesizzare"!

Comunque l'idea di mettere della pubblicità sul mobile non è male, se i costi si abbassano in modo interessante, ma finisce sempre che si esagera...
DevilsAdvocate13 Novembre 2006, 12:53 #4
Ritengo piu' interessanti soluzioni quali tapioca che cercano di estendere
il VOIP ai comuni sistemi di IM (jabber-googletalk,MSN, etc.etc.),
in modo che ognuno si scelga il sistema di IM piu' comodo ma poi tutti
possano comunicare con tutti.

Quanto al fatto che "memorizzano le email", beh, vorrei vedere come fanno a
non memorizzarle col servizio gmail, del resto le devono memorizzare pure yahoo e tutti i vari servizi di webmail (providers compresi).....
dupa13 Novembre 2006, 13:54 #5
questa news potrebbe voler dire che gtalk va veramente male..
dupa13 Novembre 2006, 13:55 #6
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Ritengo piu' interessanti soluzioni quali tapioca che cercano di estendere
il VOIP ai comuni sistemi di IM (jabber-googletalk,MSN, etc.etc.),
in modo che ognuno si scelga il sistema di IM piu' comodo ma poi tutti
possano comunicare con tutti.

Quanto al fatto che "memorizzano le email", beh, vorrei vedere come fanno a
non memorizzarle col servizio gmail, del resto le devono memorizzare pure yahoo e tutti i vari servizi di webmail (providers compresi).....


se usi wengo, questo usa il protocollo SIP che non è criptato e puoi interagire con persone che usano altri client (ad esempio tu con windows+wengo puoi parlare con linux+ekiga)
EvilBoy13 Novembre 2006, 19:40 #7
Come dare torto a Google... del resto neppure loro con GTalk sono riusciti a prendersi fette di mercato di Skype.
Anche MSN che integra Voip lo vedo male... ormai non ce n'è per nessuno.
Nonostante le tante alternative (qualcuna anche valida) Skype rimane sul trono bello saldo.

Già in precedenza visto lo scarso successo di GoogleVideo hanno provveduto ad acquisire YouTube passando da un giorno all'altro da un 5% ad un 38% di mercato diventando primi assoluti.
Non ci vedrei male un acquisizione di Skype con tanto di eBay...
Amon7614 Novembre 2006, 06:28 #8

Google

Davvero interessante...
Chissà se in futuro penseranno a tirare fuori anche un S.O. che farà seria concorrenza a Microsoft!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^