Google Makamaka: oltre il social network

Google Makamaka: oltre il social network

Con Makamaka è il web stesso che diventa una piattaforma: ogni Google Apps diventa una social application

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:33 nel canale Software
Google
 

Negli scorsi giorni abbiamo riportato la notizia relativa a un accordo tra Microsoft e Facebook: in tale circostanza Microsoft acquisiva una quota del celebre social network a fronte di un esborso pari a 240 milioni di dollari USA. Anche Google tempo fa aveva avviato una trattativa con Facebook ma i fatti di questi giorni confermano come tale iniziativa sia rimasta al palo.

Google, stando a quanto riportato da TechCrunch, intende affrontare l'emergente settore dei social network con un progetto completamente nuovo denominato Maka-Maka, o forse Makamaka. In realtà il progetto di Google va ben oltre al concetto di social network pensato come clone di Facebook: va ricordato infatti che il colosso di Mountain View possiede Orkut, quindi non sarebbe difficile partire da tale network per sfidare i concorrenti.

Google intende porsi su un livello differente, in un certo senso su un layer differente, poichè Makamaka ha l'obiettivo di rendere interoperabili le informazioni presenti nei differenti servizi di Google anche verso i vari altri social network. Stando a quanto affermato da Jeff Huber, VP of engineering Google, il progetto vuole essere bidirezionale, quindi, oltre quanto appena detto anche i servizi di Google saranno in grado di utilizzare informazioni presenti in altri social network.

Il concetto di fondo è abbastanza semplice: Google è in grado di raccogliere e gestire molte informazioni relative ai propri utenti grazie agli svariati servizi offerti (GMail, GTalk Google Reader e, ovviamente, Orkut) e tramite Makamaka vuole ordinare tali dati creando un network che mette in contatto gli utenti Google con altri social network.

L'obiettivo dichiarata da Google è la trasformazione di ogni applicazione sviluppata da Google in una "social application", rendendo tale migrazione il più trasparente possibile per l'utente. Un primo punto di svolta si avrà nei prossimi giorni quando Google rilascerà alcune API attraverso le quali sarà possibile realizzare applicazioni capaci di interagire con Orkut.

Quanto riportato da TechCrunch in merito l'iniziativa Makamaka richiama alla mente il progetto Socialstream, in parte finanziato da Google, che prevedeva la realizzazione di un “unified social network” (o USN).

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Fiuz31 Ottobre 2007, 08:44 #1
personalmente ho notato che qui siamo ancora un po' troppo ancorati a Msn e spaces ... tra i miei contatti c'è solo 5-7% che utilizza account @gmail, credo che espandersi nel nostro Paese sarà una bella sfida per la grande G ...
baronz31 Ottobre 2007, 09:39 #2
Non ho capito quasi nulla di questo articolo, solo che Google sta trovando un altro modo di fare soldi

Io ho gmail, è uno spettacolo
massidifi31 Ottobre 2007, 09:46 #3
se cerco il mio pseudonimo su google escono come risultati tutti i forum in cui sono scritto da questo forum a quello di avmagazine a myspace ecc... eccetto uno... l'unico "servizio" di google... ossia picasaweb!!!...

Questo non riesco a capire come sia possibile!!
dsajbASSAEdsjfnsdlffd31 Ottobre 2007, 10:01 #4
beh google sta facendo davvero "one googol of dollars"!

bravi a loro, cercherò di essere l'unico non iscritto ai loro servizi
kronos200031 Ottobre 2007, 12:00 #5
Originariamente inviato da: baronz
Non ho capito quasi nulla di questo articolo,


Non sei il solo! non ci ho capito nulla.
Salvatopo02 Novembre 2007, 09:31 #6
Originariamente inviato da: DukeZ
beh google sta facendo davvero "one googol of dollars"!

bravi a loro, cercherò di essere l'unico non iscritto ai loro servizi

E perchè?
mindless02 Novembre 2007, 10:00 #7
Originariamente inviato da: DukeZ
beh google sta facendo davvero "one googol of dollars"!

bravi a loro, cercherò di essere l'unico non iscritto ai loro servizi



Tanto per fare il diverso o perche' effettivamente ti sei trovato male?
fale02 Novembre 2007, 14:20 #8
secondo me perchè crede che in questo modo Google non sappia nulla su di lui. Cmq io vedo bene questa crescita esponenziale di google. Spero che dopo questo passo, a Mountain View, decidano di rendere open GTalk. A quel punto faccio i salti di gioia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^