Google tutela la privacy: conserverà gli IP degli utenti solo per 9 mesi

Google tutela la privacy: conserverà gli IP degli utenti solo per 9 mesi

Maggior privacy nelle ricerche con Google: IP conservato per soli 9 mesi

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:02 nel canale Software
Google
 

Le ricerche effettuate da ogni utente sul web utilizzando il motore di ricerca di Google vengono in qualche modo tracciate e non si può certo parlare di anonimato. Quanto appena scritto non è certo un segreto e su questo aspetto Google è da tempo oggetto di critiche sia da parte dell'Unione Europea sia dagli organismi americani.

Google ormai da tempo ha dichiarato di conservare traccia delle ricerche effettuate dagli utenti per 18 mesi, in particolare a creare le maggiori critiche è la conservazione dell'indirizzo IP. Questo parametro, incrociabile con altri dettagli propri dell' ISP, permette di ricostruire usi e abitudini degli utenti.

I dati memorizzati da Google, si legge in una nota ufficiale, possono essere utilizzati per risolvere frodi, per migliorare la qualità del servizio e per innovare i servizi stessi di Google. Nicole Wong, Google's deputy general counsel, ha annunciato che presto le cose potrebbero cambiare: l' IP associato a ogni ricerca verrà memorizzato sui sistemi di Google solo per 9 mesi.

Google, inoltre, ha reso pubblica la comunicazione rivolta all'organismo dell' EU deputato alla tutela della privacy (il documento è disponibile qui). L'annuncio di Google per il momento è stato ben accolto da molti addetti ai lavori.

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alexfri09 Settembre 2008, 17:12 #1
Così passati i 9 mesi verranno spostati su un server "non Google" ma di qualche azienda che poi li utilizzerà per la pubblicità... che premurosi, vogliono far vedere che si impegnano e che entro nove mesi le aziende che compreranno le nostre abitudini avranno dati belli freschi!
Marcko09 Settembre 2008, 17:32 #2
Mi chiedo chi ha chiesto a tutti detrattori di Google di usarlo... ci sono centinaia, anzi forse di più, di motori di ricerca e se avete paura di usare Google limitatevi ad usarne un altro.
Poi mi spiegherete dove prendete la certezza che gli altri non raccolgano dati dalle vostre ricerche.
Octane09 Settembre 2008, 17:45 #3
Se questo implica che anche i dati di Google Analytics sono disponibili solo per i nove mesi antecedenti mi mette abbastanza nei casini con la reportistica dei siti!
poaret09 Settembre 2008, 17:49 #4

io la sparo...

non esiste un programmino che nei tempi morti seleziona delle parole a caso e te le inserisce nel motore di ricerca mandando a puttane tutte le statistiche che ti riguardano ?
StephenFalken09 Settembre 2008, 17:52 #5
Se questo implica che anche i dati di Google Analytics sono disponibili solo per i nove mesi antecedenti mi mette abbastanza nei casini con la reportistica dei siti!


Mi spieghi a cosa ti serve l'ip di una "hit" una volta che hai aggregato il dato (quanti da quella subnet, quanti da quello stato, eccetera)???

Comunque non vedo il problema dell'ip, ormai non ha piu senso, io sono un cookie non un ip, il pericolo sono i cookie, google sa che siti guardo (con adwords), che cosa cerco, dove vado (googlemaps) cosa faccio in privato (gmail) e fra un po anche dove sono (android+gps).

Non mi preoccuperei troppo per la privacy legata ad un ip quando google sa di me piu di quanto sappia io stesso quasi.
StephenFalken09 Settembre 2008, 17:53 #6
non esiste un programmino che nei tempi morti seleziona delle parole a caso e te le inserisce nel motore di ricerca mandando a puttane tutte le statistiche che ti riguardano ?


Si, si chiama "trackmenot" e' un estensione per firefox.
Fantastica.
mau.c09 Settembre 2008, 17:55 #7
Originariamente inviato da: alexfri
Così passati i 9 mesi verranno spostati su un server "non Google" ma di qualche azienda che poi li utilizzerà per la pubblicità... che premurosi, vogliono far vedere che si impegnano e che entro nove mesi le aziende che compreranno le nostre abitudini avranno dati belli freschi!


mi sembra ovvio, i dati li venderanno prima di cancellarli. non si sono certo arricchiti fornendo gratuitamente le ricerche internet e tutti i servizi che offrono... google e microsoft sfruttano ovviamente la loro posizione per entrare in possesso di dati che in molti sono disposti a pagare oro per avere.

comunque gli altri motori di ricerca funzionano molto meglio di quanto pensassi...
pabloski09 Settembre 2008, 17:55 #8
a mio avviso sono solo paranoie e il fatto che l'UE muova certe critiche sa molto di ipocrisia....qualcuno sa per quanto tempo l'Italia conserva i log? 2 anni, altro che Google

e fate caso che Google comunque non può automaticamente associare l'IP alla persona perchè questi dati sono in mano all'ISP che si presuma non li dia a chiunque ne faccia richiesta

mentre invece lo Stato italiano anche senza intervento della magistratura ( come si è più volte visto ) può mettere le mani su quei dati

a questo punto vale la pena preoccuparsi di Google? o magari le critiche ai vari motori di ricerca sono l'ennesimo espediente dei governanti per dirottare l'attenzione dai vari soggetti pericolosi?
StephenFalken09 Settembre 2008, 17:57 #9
e fate caso che Google comunque non può automaticamente associare l'IP alla persona perchè questi dati sono in mano all'ISP che si presuma non li dia a chiunque ne faccia richiesta


Google non ha bisogno di associare un ip a una persona, basta che usi 1 solo dei loro servizi a tuo nome, e non e' difficile, e associa il tuo cookie alla tua persona, cosa decisamente molto piu pericolosa.

E' chiaro che puoi evitarlo, ma nel caso medio non succede.
GByTe8709 Settembre 2008, 18:00 #10
Addirittura un'estensione per FF..

Se si arricchiscono vendendo il mio profilo buon per loro... io nel frattempo gli occupo un giga sulla casella gmail (e se si vogliono fare i cazzi miei troveranno addirittura... le foto di mia nipote! ) e uso tutti i servizi aggratis..

dare/avere..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^