HP diventa Platinum Member di The Linux Foundation

HP diventa Platinum Member di The Linux Foundation

HP ha annunciato un maggiore investimento in The Linux Foundation diventando membro Platinum. In questo modo potrà sedere al consiglio di amministrazione ed essere direttamente coinvolta nelle decisioni dell'associazione

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:21 nel canale Software
HP
 

La Linux Foundation, organizzazione nonprofit che ha l'obiettivo di accelerare la diffusione dei sistemi operativi Linux ha annunciato che HP ha deciso di compiere un investimento strategico di lungo termine divenendo membro Platinum dell'associazione. HP, precedentemente membro Gold, entra così a far parte del gruppo dei membri Platinum che include Fujitsu, IBM, Intel, Oracle, Qualcomm e Samsung.

HP, le cui attività coprono dal printing al personal computing, dai servizi alle infrastrutture IT, è stata a lungo supporter di Linux e delle community open source e ha deciso con questa mossa di muovere ulteriormente in alto nella scala delle priorità il suo impegno per Linux e per lo sviluppo collaborativo.

Divenendo un membro Platinum della Linux Foundation, HP avrà la possibilità di presenziare nel Consiglio di Amministrazione e sarà direttamente coinvolta nell'avanzamento di iniziative, gruppi di lavoro, laoratori, eventi dedicati a Linux oltre ad altre attività che possono supportare gli obiettivi di business.

Jim Zemlin, executive director di The Linux Foundation, ha commentato: "Con una dei trascorsi più ricchi e riconosciuti nella tecnologia, HP ha una storia di innovazione e successo di mercato. Proprio grazie a questa storia e all'innata conoscenza dello sviluppo software, HP comprende che Linux e lo sviluppo collaborativo possano essere di beneficio al proprio business su tutto il proprio catalogo prodotti. Non vediamo l'ora di compiere il lavoro che sappiamo fare con HP".

Eileen Evans, Vice President e Associate General Counsel, Cloud Computing and Open Source per HP, ha invece commentato: "Linux è un asset strategico per tutte le principali compagnie tecnologiche. Con i nostri membri Platinum abbiamo diversi modi per massimizzare i nostri investimenti in Linux e nello sviluppo collaborativo che porta avanti il nostro stesso business e l'innovazione del settore".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^