Kyte.tv: fare un network televisivo con il telefonino

Kyte.tv: fare un network televisivo con il telefonino

Un nuovo progetto permette di creare video, inserirli in rete e condividerli con altri utenti utilizzando un telefono mobile.

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:00 nel canale Software
 
I contenuti audio e video prodotti dagli utenti hanno saputo mutare in maniera drastica e radicale alcune caratteristiche che per decenni hanno contraddistinto il mondo dell'informazione. In una prima fase alle varie iniziative legate agli user generated content venivano relegate al solo mondo dell'utenza domestica, del passatempo amatoriale e poco più.

Questo genere di servizi nel corso di pochi mesi si sono evoluti grazie anche ad alcune circostanze catastrofiche. In tali situazioni i filmati diffusi sul web, o i semplici contributi audio, hanno saputo descrivere e documentare gli accadimenti con una tempestività impressionante e facendo la differenza rispetto a quanto fatto da emittenti di caratura mondiale.

In realtà i network di video sharing stanno mettendo in evidenza alcuni difetti intrinsechi: difficoltà nel filtrare contenuti illegali e problemi di natura giuridica per violazione del diritto di autore. Queste problematiche troveranno sicuramente una soluzione e, ad esempio, alcune major cinematografiche hanno siglato intese con i network stessi.

Vari analisti e vari personaggi, tra cui lo stesso Bill Gates, sono convinti che nel prossimo futuro il video su internet avrà caratteristiche di pervasività inimmaginabili. IPTV e network simili a Joost o Babelgum offriranno nuovi spazi all'informazioni e, ovviamente, anche al mercato pubblicitario.

Guardando da un punto di vista esterno il complesso panorama legato alla rete è possibile individuare come altro importante pilastro, che si affianca alla distribuzione dei contenuti video, il promettente settore delle applicazioni web based. Questo tipo di soluzioni prevedono la possibilità di accesso ad applicazioni più o meno evolute utilizzando la connessione internet e un browser web.

I due ambiziosi e innovativi settori sembrano promettere un futuro in cui vi saranno nuovi servizi e nuovi utilizzi del web. Guardando con lungimiranza a questo complesso settore tecnologico non si possono ignorare le possibilità offerte da un giusto connubio delle tecnologie appena citate.

Il progetto Kyte.tv, attualmente in fase beta e accessibile solo su invito, intende proprio unificare le potenzialità strategiche dei video prodotti dalla community con le opzioni offerte dalle applicazioni web based, a cui però si aggiunge la versatilità di un dispositivo mobile per effettuare le riprese.

Kyte.tv offre la possibilità agli utenti di creare un proprio network televisivo sul web, di condividere immagini con altri utenti oltre alla possibilità di interagire con altri membri della community. Una caratteristica di base del servizio prevede la possibilità di accedere al network e di interagire con contenuti video, programmi e utenti anche attraverso un dispositivo mobile.

Attraverso i semplici ma efficaci strumenti l'utente ha la possibilità di inviare i propri video al network aggiungendo anche eventuali titoli o scritte varie. Alcuni esempi, utili per capire le potenzialità e gli sviluppi futuri del progetto, sono disponibili a questo indirizzo.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tombstone28 Aprile 2007, 12:57 #1

ma cooos'è!?!

una nuova discarica di ottime risorse ... w la libertà!
ulk28 Aprile 2007, 17:46 #2
Solo una discarica. L'ennesimo tentativo di circuire tontoloni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^