La Federal Trade Commission indaga su Yahoo! e Microsoft

La Federal Trade Commission indaga su Yahoo! e Microsoft

Dopo la procedura avviata nei confronti di Google, la FTC decide di investigare anche sugli ultimi acquisti dei principali rivali, Microsoft e Yahoo

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:50 nel canale Software
GoogleMicrosoftYahoo
 

La Federal Trade Commission, l'organismo di controllo che ha il compito di sovraintendere le operazioni che avvengono sul mercato statunitense, ha avviato due diverse procedure per valutare le recenti acquisizioni di Microsoft e Yahoo!. Il colosso di Redmond ha infatti acquistato aQuantive per 6 miliardi di dollari, mentre il motore di ricerca di Sunnyvale ha annesso l'80% di Right Media per il valore di 680 milioni di dollari.

La decisione della FTC giunge in seguito all'indagine intrapresa nei confronti di Google e precisamente per l'acquisizione da parte di quest'ultimo di DoubleClick, la ben nota realtà specializzata nella vendita di pubblicità online.

A tal proposito numerose realtà, tra cui la stessa Microsoft, AT&T, l'American Association of Advertising Agencies hanno chiesto insistentemente alla Federal Trade Commission di condurre approfondite indagini sull'accordo. La FTC decise poi di avviare le indagini quando alcune associazioni di consumatori iniziarono a sollevare preoccupazioni riguardanti questioni di privacy.

Attualmente pare comunque che le indagini che coinvolgono Microsoft e Yahoo non siano dello stesso spessore di quella relativa a Google. Microsoft ha già dichiarato di voler collaborare pienamente con la FTC per permetterle di dare risposta a tutte gli eventuali interrogativi che si dovessero presentare nel corso della vicenda.

A differenza di quanto avvenuto con Google, tuttavia, le indagini della Federal Trade Commission sono ora volte a fare luce su questioni di concorrenza sul mercato e non su affari riguardanti la privacy.

Fonte: Arstechnica

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
poaret18 Giugno 2007, 10:09 #1
Speriamo sull'incorruttibilità del FTC e sopratutto sulla sua buonafede , ma la vedo comunque dura : troppi interessi in ballo
Crux_MM18 Giugno 2007, 10:31 #2
Troppisoldi..difficilmente ci sarà equità..sempre se Microsoft e Yahoo! abbiano fatto qualcosa di male!
Jammed_Death18 Giugno 2007, 14:12 #3
uhm...non ho capito...indagano perchè hanno acquisatto un'altra società? O_o
freeeak18 Giugno 2007, 17:16 #4
hhahahaah incorruttibilita? hahahhahah ma hai visto che hanno fatto alla microsoft? la ftc è controllata dal politico di turno ne meglio ne peggio di qua in italia. W la democrazia!
Lucas Malor20 Giugno 2007, 22:21 #5
Mh! Interessante, sembra che finalmente qualcosa si stia muovendo. A quanto pare anche contro eBay sono in corso degli accertamenti. Speriamo che non si risolvi tutto con una tangentopoli stile italiano: troppa carne al fuoco, la carne si allea e lo spegne....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^