Lenovo preinstalla la Windows Live Toolbar

Lenovo preinstalla la Windows Live Toolbar

La Windows Live Toolbar verrà preinstallata sui sistemi Lenovo. Nuove opportunità per l'universo Live.com di Microsoft

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 14:08 nel canale Software
MicrosoftWindowsLenovo
 

I sistemi Lenovo verranno forniti al cliente con la Windows Live Toolbar preinstallata. In tal modo sarà più semplice accedere ai servizi offerti da Live.com e Live Search. Pare che anche le soluzioni ThinkPad verranno influenzate da questo annuncio

“Stabilire solide partnership è un elemento essenziale della strategia Windows Live ha dichiarato Steve Berkowitz, Senior Vice President, Online Services Group di Microsoft. “Collaborando con un produttore mondiale come Lenovo possiamo aiutare milioni di consumatori a usare i servizi Windows Live per restare in contatto con le persone e le informazioni desiderate”.

La portata strategica di questo accordo siglato tra Microsoft e Lenovo è notevole, infatti, nelle classifiche mondiali il produttore cinese figura decisamente ai vertici e la capillare diffusione delle toolbar è garantita. Con questa mossa Microsoft ha la possibilità di ampliare il proprio numero di utenti dei servizi Live.com e del motore di ricerca; attualmente la casa di Redmond si colloca alle spalle di Google e Yahoo.

In merito al motore di ricerca di casa Microsoft va sottolineato che i nuovi pc Lenovo utilizzeranno tale risorsa come soluzione di default offeta dal browser web.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
chaosbringer15 Marzo 2007, 14:45 #1
Non capisco l'accordo: non gli conveniva includerla in windows? o infilarla negli aggiornamenti?
Catan15 Marzo 2007, 14:58 #2
no xè se la metteva in windows o negli aggiornamenti praciamente poteva incappare in cause da parte di google per concorrenza sleale simile a quelle che gli è accaduto per il ie e il mediaplayer.
cosi facendo invece risulta come un accordo tra 2 case una di hw e una si software per l'integrazione di un prodotto.
è come se google si accordasse per i produttori per inserire direttamente la google toolbar all'interno dei pc
afterburner15 Marzo 2007, 15:04 #3

Ma porcaccia la miseria ...

... perche' quando uno compra un portatile ci trova installati decine di software inutili decisi dal produttore del portatile?
Perche' devo trovarci il Norton Antivirus che per debellarlo definitivamente bisogna rasare il pc e reinstallare tutto?
Perche' ogni produttore ha il suo tool del piffero per la configurazione della rete senza fili che crea solo casini quando lo strumento di configurazione della rete integrato in windows fa ottimamente il suo lavoro? (anch'io a volte parlo bene di windows)
Perche' devo trovarci 10 toolbar sovrapposte che occupano piu' del 50% della finestra del browser?
Perche' la pagina iniziale e' sempre impostata ad una pagina di registrazione sul sito del produttore che stringi stringi non porta alcun vantaggio all'utente finale? (sappiamo tutti come funziona con la garanzia dei portatili ..)
Ci sarebbero altre decine di "perche'" che l'utente di un portatile subisce a fronte di scelte del produttore: chi possiede un portatile contribuisca!
Ciao
sleeping15 Marzo 2007, 15:12 #4
D'accordo con afterburner. Ci sono troppi software inutili che vengono installati insieme al sistema operativo. E poi spesso non sono nemmeno disinstallabili attraverso installazione applicazioni bisogna usare programmi per cancellarli che possono compromettere la stabilità del SO. Lasciamo il SO pulito e semmai si dà a parte un CD con del software aggiuntivo che chi vuole installa, altrimenti niente. Non vedo la difficoltà...
Tra l'altro live come motore fa anche abbastanza pietà. Non è ancora riuscito ad indicizzare decentemente né il mio sito né il mio blog. L'ho fatto presente, ma la situazione non è ancora cambiata...
Cfranco15 Marzo 2007, 15:23 #5
Originariamente inviato da: afterburner
... perche' quando uno compra un portatile ci trova installati decine di software inutili decisi dal produttore del portatile?
Perche' devo trovarci il Norton Antivirus che per debellarlo definitivamente bisogna rasare il pc e reinstallare tutto?
Perche' ogni produttore ha il suo tool del piffero per la configurazione della rete senza fili che crea solo casini quando lo strumento di configurazione della rete integrato in windows fa ottimamente il suo lavoro? (anch'io a volte parlo bene di windows)
Perche' devo trovarci 10 toolbar sovrapposte che occupano piu' del 50% della finestra del browser?
Perche' la pagina iniziale e' sempre impostata ad una pagina di registrazione sul sito del produttore che stringi stringi non porta alcun vantaggio all'utente finale? (sappiamo tutti come funziona con la garanzia dei portatili ..)
Ci sarebbero altre decine di "perche'" che l'utente di un portatile subisce a fronte di scelte del produttore: chi possiede un portatile contribuisca!
Ciao

.

Ho perso un pomeriggio per scrostrare dal mio disco le inutili utility Acer e i vari Norton crap software
Però il portatile , con masterizzatore DVD , non aveva installato nessun software per poter vedere i film
Ma questa fantomatica toolbar , a che è la brutta copia di quella di Google , a cosa serve ?
afterburner15 Marzo 2007, 15:38 #6
Originariamente inviato da: Cfranco
.
Però il portatile , con masterizzatore DVD , non aveva installato nessun software per poter vedere i film

Non avevi l'utilissimo (ironico) Acer Arcade?!?!?!
Stai a vedere che alla Acer si sono accorti di quanto schifo faccia quel bidone di software e non lo installano piu'!
Ciao!
plagio15 Marzo 2007, 17:34 #7
Originariamente inviato da: afterburner
... perche' quando uno compra un portatile ci trova installati decine di software inutili decisi dal produttore del portatile?
Perche' devo trovarci il Norton Antivirus che per debellarlo definitivamente bisogna rasare il pc e reinstallare tutto?
Perche' ogni produttore ha il suo tool del piffero per la configurazione della rete senza fili che crea solo casini quando lo strumento di configurazione della rete integrato in windows fa ottimamente il suo lavoro? (anch'io a volte parlo bene di windows)
Perche' devo trovarci 10 toolbar sovrapposte che occupano piu' del 50% della finestra del browser?
Perche' la pagina iniziale e' sempre impostata ad una pagina di registrazione sul sito del produttore che stringi stringi non porta alcun vantaggio all'utente finale? (sappiamo tutti come funziona con la garanzia dei portatili ..)
Ci sarebbero altre decine di "perche'" che l'utente di un portatile subisce a fronte di scelte del produttore: chi possiede un portatile contribuisca!
Ciao


Straquoto.
enrsil198315 Marzo 2007, 19:05 #8
Oltre a ultramegaiperquotare afterburner dirò la mia, che è uno spettacolo:

"Vittima": portatile Dell appena acquistato, naturalmente dopo una settimana c'è stata la formattazione. Più di 60 processi all'avvio, norton installato... una cacca immensa e indescrivibile.

Reinstallo il MediaCenter da un CD scaricato dal mulo in quanto non ho il supporto originale (nuova abitudine dei produttori di portatili non includere nessun CD o DVD) e... il mio codice di licenza stampato sotto il portatile non funziona!!!

Telefono alla Microsoft e dicono che dovrei rispedire il portatile (in Irlanda!) per farmi controllare e sostituire l'etichetta...

Ora sto con XP MediaCenter crakkato sebbene abbia, naturalmente non di mia volontà, acquistato regolare licenza... ma ci rendiamo conto?
magilvia15 Marzo 2007, 19:16 #9
Straquoto anche io Afterburner. Non è possibile comprare dei computer e trovarci tonnellate di crapware a rallentartelo e renderlo più instabile.
Poi magari quando riesci a ripulire il tutto ti accorgi che le pochissime cose che ti servono come il programma di masterizzazione non lo puoi installare separatamente dal resto perchè 0,01 euro di CD la casa madre non te lo poteva dare...
Dominioincontrastato15 Marzo 2007, 20:44 #10
@enrsil1983
Esiste anche un customer care che quando non hai una cosa che ti spetta, forse hai diritto ad averla......

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^