Microsoft Windows Vista sempre più diffuso

Microsoft Windows Vista sempre più diffuso

Cresce la diffusione del più recente sistema operativo di casa Microsoft

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 09:29 nel canale Software
MicrosoftWindows
 

Microsoft Windows Vista continua ad incrementare la propria quota di mercato. Questa è la notizia riportata da Techpowerup.com in un periodo nel quale molte altre fonti riportano difficoltà e problemi proprio in merito alla diffusione di Windows Vista.

Lo share di Windows XP nel mese di settembre è sceso sotto l' 80% e viene stimata per Vista una diffusione pari al 10% entro il prossimo mese di dicembre. Si segnala un leggero incremento della diffusione di soluzioni Mac stimato in circa il 6,61%. Questi numeri sono stati rilevati analizzando le informazioni fornite dai browser durante la navigazione web.

La notizia riportata aumenta la confusione in merito alla diffusione di Microsoft Windows Vista: la casa di Redmond a più riprese ha dichiarato il raggiungimento dei propri obiettivi mentre alcuni produttori di pc hanno rimesso a catalogo soluzioni basate su Microsoft Windows XP.

Da qualche tempo è stato inoltre annunciato un apposito programma di downgrade dedicato agli utenti scontenti di Windows Vista mentre, come più volte ribadito, la clientela professionale pare attendere il primo service pack prima di procedere alla migrazione.

81 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gicgioc04 Ottobre 2007, 09:37 #1
le vendire oem cominciano a dare i loro frutti
rmarango04 Ottobre 2007, 09:39 #2
E' ovvio che aumenti se e' gia' preinstallato sulla maggioranza dei nuovi p.c. , ma non quanto Microsoft sperasse, prova ne e' che molti vogliono tornare indietro, e che in molte aziende e' ancora installato XP.
licarus04 Ottobre 2007, 09:39 #3
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
la casa di Redmond a più riprese ha dichiarato il raggiungimento dei propri obiettivi


secondo me queste statistiche sono sempre difficili da valutare.
vista la situazione del mercato mi sembra che il raggiungimento degli obiettivi di microsoft non sia in discussione, è semmai solo una questione di tempo. prima o poi vista ce lo becchiamo (quasi) tutti. a parte quei pochi che hanno scelto di passare da xp a vista, per gli altri il passaggio avviene quando si compra un nuovo pc: quindi mi sembra più legato alle vendite di hardware che non al software in sé.
a meno di non fare un'analisi dettagliata di quante delle grandi aziende è passata a vista, e quante hanno pensato a ritornare a xp, che potrebbe dare qualche suggerimento sul gradimento di vista.
imho
T3mp04 Ottobre 2007, 09:42 #4
in molte aziende e' installato ancora il 98
7uX04 Ottobre 2007, 09:43 #5
ma ovvio, sono gia preinstallati nella maggiorparte dei pc in vendità...
Dias04 Ottobre 2007, 09:43 #6
Beh, io lo uso ormai per lavoro e non tornerei mai più indietro. Rhino, Maya, Digital Fusion, CS3, Silo girano tutti perfettamente. 2Gb di ram su Vista per lavorare seriamente sono d'obbligo a mio parere, ma a fronte di questa spesa minima, i vantaggi in termini usabilità/produttività sono tanti.
Davis504 Ottobre 2007, 09:44 #7
questo e' ridicolo, la quasi totalita' dei portatili ha solo vista in versioni senza downgrade, per forza che lo share di vista aumenta!!

Comunque non solo in molte aziende c'e' ancora windows 98, ma su alcune macchine automatiche ci sono bellissimi PC 386 perfettamente funzionanti con windows 3.1

danyroma8004 Ottobre 2007, 09:48 #8
Nonostante la tanta concorrenza che c'è in giro, mi stupisce che la quota di diffusione di vista sia in aumento.
BrightSoul04 Ottobre 2007, 09:49 #9
installato ieri sera, versione retail :]
bluebox04 Ottobre 2007, 09:51 #10

bella forza..

Ho ordinato un notebbok acer con xp e sono 5 settimane che lo aspetto. La diffusione di Vista è troppo forzata. Ho venduto notebook che poi sono subito stati formattati con Xp...

Hovisto una discreta richiesta di notebook barebone e soprattutto tanti (clienti di Iper) che mi chiedono di fare downgrade di licenze. Quando poi gli spieghi la fregatura vedi facce da esorcista.

Ricordo a tutti che il downgrade è possibile solo da licenze busines e soprattutto A CHI GIA' POSSIEDE UNA LICENZA XP PRO. Se si è in possesso di una licenza V.Business, ma non si possiedono licenze Xppro, bisogna acquistare la licenza xp. "fonte microsoft"

questa mi sembra la mamma di tutte le carognate.

PS. Questa notizia, per me diffusa per disperazione, serve solo a creare un po' di consenso attorno alla povera "creatura"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^