NAVTEQ e Microsoft rinnovano l'accordo per la fornitura di dati cartografici

NAVTEQ e Microsoft rinnovano l'accordo per la fornitura di dati cartografici

NAVTEQ estende l’accordo commerciale globale con Microsoft. L’accordo comprende l’intero database cartografico NAVTEQ® e nuovi contenuti aggiuntivi

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 14:28 nel canale Software
NavTeqMicrosoft
 

Microsoft e NAVTEQ hanno esteso il loro accordo commerciale, nato ormai dieci anni fa quando Microsoft ha scelto NAVTEQ come fornitore di dati cartografici per le sue applicazioni di Stati Uniti e Canada. La relazione commerciale si è poi estesa negli anni seguenti, inglobando le cartografie NAVTEQ relative a Europa occidentale, Asia e Messico.

Il nuovo contratto fornisce a Microsoft l’accesso a tutti i 74 paesi contenuti nel database cartografico NAVTEQ. Questo accordo pluriennale attribuisce inoltre a Microsoft il diritto di utilizzare i contenuti NAVTEQ, quali gli elenchi Extended Listings, NAVTEQ Transport, NAVTEQ Discover Cities e NAVTEQ Voice nelle sue soluzioni internet e nei suoi software cartografici. In particolare si tratta di:

  • Elenchi Extended Listings: elenchi che comprendono centinaia di migliaia di voci organizzabili per categoria che consentono una selezione più agevole della destinazione;
  • NAVTEQ Discover Cities: le mappe per la navigazione pedonale e multimediale che forniscono informazioni su strade, percorsi a piedi e trasporto pubblico in città;
  • NAVTEQ Transport: il dataset specifico per il trasporto pesante che contiene un crescente numero di attributi che rispondono alle esigenze specifiche dell’autotrasporto, offrendo un’esperienza di navigazione sofisticata e funzioni di calcolo dell’itinerario e di comunicazione ottimizzate per mezzi pesanti;
  • NAVTEQ Voice: che converte nomi e luoghi provvisti di una denominazione in trascrizioni fonetiche per generare indicazioni di guida vocali, offrendo agli utenti la possibilità di interagire in modo più intuitivo e naturale con il proprio navigatore.
9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
esticbo27 Gennaio 2009, 14:38 #1
Scusate ma quali sono le applicazioni di Microsoft che utilizzano i dati cartografici di NAVTEQ??
MiKeLezZ27 Gennaio 2009, 14:39 #2
Originariamente inviato da: esticbo
Scusate ma quali sono le applicazioni di Microsoft che utilizzano i dati cartografici di NAVTEQ??


http://www.microsoft.com/Streets/en-us/default.aspx
diabolik198127 Gennaio 2009, 14:49 #3
Originariamente inviato da: esticbo
Scusate ma quali sono le applicazioni di Microsoft che utilizzano i dati cartografici di NAVTEQ??


Il sistema Blue&ME NAV che montano sulle fiat.
inatna27 Gennaio 2009, 15:00 #4
Se non erro, anche AutoRoute usa cartografia Navteq.
UIQ27 Gennaio 2009, 16:08 #5

Eccellente scelta

Usare cartografia Nokia Navteq produrrà un sicuro vantaggio competitivo nei confronti di Google Maps che usa Tele Atlas ;-)
Rizlo+27 Gennaio 2009, 16:54 #6
Tanto adesso google le mappe se le fa in casa... Han comprato un satellite apposta!
Lithium_2.027 Gennaio 2009, 20:10 #7
Originariamente inviato da: UIQ
Usare cartografia Nokia Navteq produrrà un sicuro vantaggio competitivo nei confronti di Google Maps che usa Tele Atlas ;-)


Mah non credo, poi non è sempe vero che le mappe Navteq siano più accurate di quelle TeleAtlas, dipende dalla zona...

Originariamente inviato da: Rizlo+
Tanto adesso google le mappe se le fa in casa... Han comprato un satellite apposta!


zap6527 Gennaio 2009, 20:20 #8
Originariamente inviato da: esticbo
Scusate ma quali sono le applicazioni di Microsoft che utilizzano i dati cartografici di NAVTEQ??

Flight Simulator X per esempio,ma anche i precedenti.
Lithium_2.027 Gennaio 2009, 22:50 #9
Originariamente inviato da: esticbo
Scusate ma quali sono le applicazioni di Microsoft che utilizzano i dati cartografici di NAVTEQ??


Anche Live Search Maps: http://maps.live.it/

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^