Numerose aziende aderiscono a Khronos Group

Numerose aziende aderiscono a Khronos Group

Dell, Google e Apple sono solo alcune delle compagnie che hanno aderito a Khronos Group, associazione per la definizione di standard aperti

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:28 nel canale Software
AppleGoogleDell
 

Diverse grosse realtà del settore IT sono recentemente diventate membri di Khronos Group, un'associazione di compagnie focalizzata sulla definizione di standard aperti e API libere da royalty per l'authoring e la riproduzione di contenuti multimediali su piattaforme e dispositivi di diverso tipo.

Tra le compagnie che hanno recentemente aderito a Khronos Group figurano illustri nome come Dell, Google, Apple, S3 Graphics, DAZ3D, Gremedy, Codeplay e Acrodea. Tra i membri di Khronos si contano NVIDIA, ATI, SUN, Motorola, Nokia, Philips, Sony, Renseas e molti altri.

E' interessante notare come l'adesione di Apple giunge in un periodo nel quale si rincorrono molte voci relative alla possibilità che la compagnia della Mela commercializzi un telefono cellulare a proprio marchio, poiché le attività principali di Khronos sono finalizzate all'ambito mobile.

Nella giornata di ieri, inoltre, Khronos Group ha annunciato che OpenGL ARB (Architecture Review Board) ha deciso di trasferire a Khronos il controllo degli standard delle API OpenGL.

La quota annuale di associazione a Khronos Group è di 5000 dollari. Ulteriori informazioni relative a Khronos Group possono essere recuperate presso il sito web istituzionale.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mackillers01 Agosto 2006, 12:53 #1
speriamo sopratutto questo aiuti una maggiore standardizazione degli standard OpenGl ed una loro applicazione pratica sulle nuove Gpu di Nvidia ed Ati (entrambe membre di questo consorzio)
DevilsAdvocate01 Agosto 2006, 13:15 #2
Incrociamo le dita..... questo potrebbe voler dire che da ora in poi gli standard
OpenGL potrebbero metterci molto meno ad essere ratificati.
Darkangel66601 Agosto 2006, 13:44 #3
Manca solo Sho Machimura e poi Guuuyver!!!

Scherzi a parte E' forse un tentativo per contrastare l'atteggiamento di chiusura di Microsoft nei confronti di OpenGL con il loro nuovo SO Vista.
Dox01 Agosto 2006, 14:02 #4
vedere apple tra queste mi fa ridere
Motosauro01 Agosto 2006, 15:37 #5
Originariamente inviato da: Dox
vedere apple tra queste mi fa ridere

Invece spero che sia il segno che a breve le OpenGL torneranno ad essere uno standard anche per i giochi.
Linux e la sua espansione ne trarrebbero un enorme giovamento.
Come continuo a pensare l'apertura del codice è l'unica strada ercorribile per il futuro

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^