Nuovo Mail Fetcher di Google GMail

Nuovo Mail Fetcher di Google GMail

Google ha attivato la possibilità di accedere ad account di altri servizi mail utilizzando il pannello di GMail: un primo passo per eliminare il mail client installato sul pc

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 12:04 nel canale Software
Google
 

Google si appresta a rilasciare una nuova e interessante possibilità direttamente legata al diffusissimo servizio GMail che permetterà di controllare anche account di terze parti utilizzando i servizi web del noto motore di ricerca.

Mail Fetcher, questo il nome della nuova funzionalità presentata a questo indirizzo, permette di controllare vari account di posta elettronica senza dover installare in locale alcun mail client. Le varie caselle email potranno essere gestite comodamente da un'unica interfaccia web che di fatto è l'ormai nota pagina offerta dal servizio GMail.

Al momento il servizio viene offerto ad un gruppo ristretto di utenti e per la configurazione di questa nuova possibilità è possibile accedere al menù Impostazioni e successivamente selezionare Aggiungi un nuovo indirizzo di posta elettronica. In realtà quanto presentato da Google non è una novità assoluta, infatti, altri servizi online offrono da tempo questa e altre possibilità: in questo caso Google è sicuramente arrivata seconda.

Resta da chiarire se anche le email presenti su altri account subiscano la medesima indicizzazione riservata ai messaggi ricevuti sull'account GMail. Resta ancora poco chiaro come tali dati indicizzati vengano utilizzati dal motore di ricerca e, soprattutto, quale destino abbiano tali informazioni nel momento in cui un utente decida di non utilizzare più il proprio account.

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
davidon13 Dicembre 2006, 12:08 #1
attualmente è possibile gestire più indirizzi tipo libero, email, yahoo ecc senza doversi connettere ed autenticare su ciascuna homepage (e senza usare mail client installati sul pc)?
mi direste COME per piacere?

ciaobye
cionci13 Dicembre 2006, 12:22 #2
Originariamente inviato da: davidon
attualmente è possibile gestire più indirizzi tipo libero, email, yahoo ecc senza doversi connettere ed autenticare su ciascuna homepage (e senza usare mail client installati sul pc)?
mi direste COME per piacere?

Probabilmente è utilizzabile solo con sistemi POP3 accessibili dai server gmail. Quindi scordati tutti i provider che bloccano il POP3 quando non usi la loro connessione (libero ad esempio).
sententia13 Dicembre 2006, 12:24 #3
Forse sono annebbiato dal lavoro in ufficio, ma nella sezione Accounts dei settings di GMAIL non c'è una voce:

Get mail from other accounts

Sono completamente dissociato o non è attivo ancora il servizio?
magilvia13 Dicembre 2006, 12:25 #4
Quindi scordati tutti i provider che bloccano il POP3 quando usi la loro connessione (libero ad esempio).

A meno che appunto non USI la loro connessione

Comunque si è così. Ovviamente significa che si dovrà comunicare a google le proprie caselle email complete di password ^^
cionci13 Dicembre 2006, 12:27 #5
Originariamente inviato da: magilvia
A meno che appunto non USI la loro connessione

Errore, correggo
magilvia13 Dicembre 2006, 12:29 #6
Errore, correggo

Aspetta pensandoci bene non è detto che il programma che riceve via pop3 sia uno script che gira in locale nella pagina di gmail. Potrebbe e anzi è probabile che sia remoto dai server di google e in tal caso avresti ragione tu.
MesserWolf13 Dicembre 2006, 12:32 #7
Originariamente inviato da: davidon
attualmente è possibile gestire più indirizzi tipo libero, email, yahoo ecc senza doversi connettere ed autenticare su ciascuna homepage (e senza usare mail client installati sul pc)?
mi direste COME per piacere?

ciaobye


Link
riva.dani13 Dicembre 2006, 12:34 #8
Ma soprattutto io uso Thunderbird e sto iniziando ad usare Evolution su Ubuntu. Non vedo assolutamente nessu problema nell'usare questi ottimi programmi!!! Gmail lo uso per lavoro via web, col Gmail notifier di firefox. Così tengo le cose separate e mi trovo moolto bene.
Ciao.
davidon13 Dicembre 2006, 12:40 #9
grazie per le info e per il link

per me sarebbe importante il supporto anche agli account di libero, altrimenti continuerei a controllare manualmente
mi documenterò bene appena avrò tempo

ciaobye
groot13 Dicembre 2006, 13:05 #10
Attualmente con google si può inviare con qualsiasi indirizzo, funzione comodissima, che altri non hanno, quindi il servizio che permette il download di altre email come fosse un "outlook" online è degno complemento.

Per il discorso Libero ad esempio non credo sia possibile farlo, perchè il programma gira sui server gmail, di conseguenza a libero non risulterà la connessione. Quindi presumo che non sarà possibile utilizzare gmail per scaricare tutta la posta degli account che bloccano il pop3 o l'imap.

A google manca un servizio molto interessante che invece proprone microsoft, Windows Live Custom Domains, praticamente un server mail completo, e anche di più.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^