Pedofilia online drammaticamente in crescita

Pedofilia online drammaticamente in crescita

Dati preoccupanti quelli pubblicati da Telefono Arcobaleno sulla diffusione del fenomeno della pedopornografia online: negli ultimi 5 anni c'è stato un incremento del 131% dei siti individuati

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 08:41 nel canale Software
 

Telefono Arcobaleno, associazione senza fini di lucro che si occupa della tutela dei diritti inviolabili dell'infanzia, ha pubblicato alcuni peoccupanti dati riguardo la diffusione della pedopornografia online. Solamente nei primi mesi del 2008, l'associazione ha segnalato al Nucleo Investigativo Telematico ben 8.149 siti, tra cui 6 di origine italiana che si sono poi rivelati essere dei portali d'accesso ad un vasto network di pagine web pedopornografiche.

Giovanni Arena, Presidente di Telefono Arcobaleno, sottolinea: "La pedofilia on line è aumentata del 131% negli ultimi cinque anni, con il 2007 che si attesta anno record con 39.418 rilevazioni". E ancora: "Il ruolo dell'Italia purtroppo è sempre più triste, con un'incidenza di utenti e clienti pedofili italiani che triplica e passa dal 2,25% del 2004 al 6,14% del 2007".

Il business che si cela dietro alla pedopornografia ha ormai attirato anche l'attenzione dei criminali. In proposito Arena conclude cosi: "Oggi non è più possibile rinviare la necessità, ormai urgentissima, di un adeguamento degli strumenti di contrasto di quello che è un vero e proprio crimine contro l'umanità".
 

Fonte: Telefono Arcobaleno

59 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor13 Marzo 2008, 08:46 #1
Ogni tanto si legge della mobilitazione dei cosiddetti hacker (o comunque in generale di persone particolarmente abili nell'utilizzare internet e i relativi strumenti) per oscurare siti di pedofili o per segnalarne la posizione alle forze dell'ordine.

Sarebbe bello se queste persone, capaci e competenti, impiegassero più tempo alla ricerca di questi siti e alla loro "distruzione", magari fianco a fianco con la polizia postale (o l'equivalente all'estero).
Metax13 Marzo 2008, 08:57 #2
Quoto Paganetor.

Come spesso accade, le forze dell'ordine non hanno mezzi sufficienti a contrastare efficacemente questa piaga sociale. Qualsiasi contributo esterno sarebbe prezioso. Comunque e per disgrazia è accaduto anche a me di vedere immagini in rete con protagonisti di gran lunga minorenni su siti VM 18 del tutto generici. Ovviamente, lo schifo è stato totale.
Il problema a mio avviso, non si annida solo nei siti dedicati, ma si estende in modo sempre più massiccio a pagine web porno ove mai ci si aspetterebbero simili contenuti.
ABCcletta13 Marzo 2008, 09:11 #3
Voglio ringraziare Telefono Arcobaleno per il lavoro che svolgono. In passato ho cercato di segnalare un sito del genere sul sito della polizia postale senza successo (forum chiuso, form non funzionanti, email dalle quali non si riceve risposta). Appena l'ho segnalato a Telefono Arcobaleno sono stati solertissimi nel rispondere e nel far oscurare il sito.

Segnalate quest'immondizia, SEMPRE!!!
sam_8813 Marzo 2008, 09:12 #4
Bravo Metax hai detto bene: piaga sociale. Non scrivo cosa farei a chi guarda/abusa minori perché verrei sospeso. E il problema è proprio questo: continuano a aumentare.
Dexther13 Marzo 2008, 09:16 #5
...
gianni187913 Marzo 2008, 09:26 #6
queste persone mi fanno letteralmente schifo....
Paganetor13 Marzo 2008, 09:30 #7
Strana l'esperienza di ABCcletta: tempo fa cercavo una foto simpatica per un compleanno (una ragazza che usciva da una torta) e tra i vari risultati è uscita anche una bambina nuda (il sito dal quale arrivava quella foto era pieno di immagini simili).

L'ho segnalato al sito della polizia e nel giro di una decina di giorni (penso sia il tempo tecnico per fare un minimo di indagini e far chiudere il sito) era stato oscurato.
bola4613 Marzo 2008, 09:33 #8
Che tristezza questa notizia...
guyver13 Marzo 2008, 09:34 #9
immagino la sofferenza e il terrore di quei poveri bambini e bambine che vengono rapiti sfruttati e uccisi...e mi si stringe il cuore..

augoro a tutti quelli che in prima persona fanno queste cose e anche ai fruitori (che alimentano la domanda) di pedopornografia una morte orrenda...
Haran Banjo13 Marzo 2008, 09:35 #10
Sembra incredibile, ma cosa sta succedendo al genere umano? Possibile che quasi ogni santo giorno al telegiornale si sentano notizie di belve pedofile o presunte tali?
Ha ragione l'agente Smith... l'umanità è il cancro della terra.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^