Premiere Pro CS4 in bundle con le schede NVIDIA Quadro CX

Premiere Pro CS4 in bundle con le schede NVIDIA Quadro CX

Adobe e NVIDIA annunciano una partnership strategica: l'acquisto congiunto dei due prodotti permetterà di ottenere un forte risparmio sul costo finale

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:30 nel canale Software
NVIDIAAdobeQuadro
 

NVIDIA ha annunciato una promozione incentrata sulle proprie schede professionali Quadro CX, che prevede un prezzo particolarmente aggressivo per il bundle tra questa scheda e il software Adobe Premiere Pro CS4. Sino al 31 Marzo 2009 questo abbinamento verrà proposto ad un costo di 1.999 dollari USA, cifra che salirà in seguito a 2.299 dollari. Il costo della scheda Quadro CX è pari a 1.999 dollari, mentre Photoshop CS4 viene proposto a 799 dollari.

Alla base di questo bundle la volontà di promuovere le funzionalità di accelerazione fornite con Premiere Pro CS4 attraverso la presenza della GPU NVIDIA. L'utilizzo della GPU permette di ridurre i tempi di rendering rispetto alla presenza della sola cpu per questo tipo di elaborazioni, facendo elaborare a quest'ultima parte delle operazioni richieste nel rendering.

E' bene ricordare che le funzionalità di accelerazione implementate da Adobe all'interno della propria Creative Suite 4 non siano prerogativa delle schede basate su GPU NVIDIA ma possano operare anche con GPU sviluppate da ATI, essendo basate sulle API OpenGL. Adobe specifica che le funzionalità di accelerazione via GPU implementate in CS4 sono ottenibili con schede video dotate di almeno 256 Mbytes di memoria video onboard. Di seguito le applicazioni Adobe che sono compatibili con una qualche forma di accelerazione via GPU:

  • Acobat 9
  • After Effects CS4
  • Bridge CS4
  • Flash Player 10
  • Photoshop CS4
  • Premiere Pro CS4

Le specifiche tecniche della scheda Quadro CX prevedono una GPU con 192 stream processors, gli stessi delle schede GeForce GTX 260 per sistemi desktop, affiancata da 1,5 Gbytes di memoria video GDDR3 collegata ad un bus memoria da 384bit di ampiezza. Vi è da segnalare come le schede GeForce GTX 260 condividano con questa scheda il numero di stream processors ma non il bus memoria: quest'ultimo componente è infatti da 448 bit nelle soluzioni desktop, con quindi una superiore bandwidth massima teorica complessiva.

Queste specifiche del bus memoria sono comuni alla scheda Quadro FX 5600, soluzione presentata da NVIDIA nel corso del 2007 e caratterizzata da una dotazione di memoria video di 1,5 Gbytes onboard. Per questa scheda la GPU utilizzata prevedeva 128 stream processors, valore comune a quello delle schede GeForce 8800 GTX per sistemi desktop.

Aggiornamento: abbiamo avuto conferma da NVIDIA che questa promozione è purtroppo attiva solo nel mercato nord americano, e non in quello europeo.

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cacchione22 Gennaio 2009, 15:39 #1
La sto provando da poco, ma premiere pro cs4 avrà riconosciuto correttamente la mia 8600M GT con 256 mb di ram? Non mi sembra di vedere grossi miglioramenti nelle perfomance di rendering rispetto alla CS3.
krogy8022 Gennaio 2009, 15:39 #2
per fortuna Adobe ha utilizzato uno standard aperto per queste ottimizzazzioni!
aspettando OpenCL...
SwatMaster22 Gennaio 2009, 16:06 #3
Un boundle mica male.
dotlinux22 Gennaio 2009, 16:08 #4
Noooooooooooo
Abbiamo preso la scheda poco prima di Natale!
CS4 lo abbiamo già e io mi "fregavo" il cs4 in bundle per casa!
TheZeb22 Gennaio 2009, 16:12 #5
non ho mai capito perchè le quadro costino così tanto.. lo so che è una domanda trita e ritrita... ma 1,5gb di ram non giustificano sti costi. è uguale a una 260. bho..
Fx22 Gennaio 2009, 16:14 #6
la domanda che mi pongo io è: ma se metto una GTX 260 al posto della quadro in questione, a livello di risultato finale che cambia? l'unica differenza è che avrei meno vram?
dotlinux22 Gennaio 2009, 16:17 #7
Non lo hai mai capito perchè non ne hai mai usata una PER LAVORARE.
E quindi è giusto che te lo chieda.

I componenti sono di QUALITA' diversa in quanto devono garantire che il lavoro delle persone non finisca nel cesso con un crash.
Se vuoi fare una prova basta che fai una softmod e usi quella scheda per renderizzare un progetto.
Progetto vero non il filmino delle vacanze sia chiaro.
Poi mettici l'equivalente quadro e rifai l'operazione!
TheZeb22 Gennaio 2009, 16:25 #8
si ok.. ma che ha in + per la qualità ? il pcb in oro zecchino ? scommetto che scoperchaindola i compnenti sono uguali alle 260 di asus, xfx o altri. Poi magari i driver saranno iperotimizzati così come il bios della scheda.
dotlinux22 Gennaio 2009, 16:28 #9
Rinuncio
Marchello8922 Gennaio 2009, 16:35 #10
Secondo me ha ragione le quadro non avranno niente di diverso dalle schede video normali. L'unica cosa, sono i driver molto ottimizzati. Dico ciò, perchè mi ricordo di un articolo di tanto tempo fa, che usando altri driver era possibile trasformare un ati serie 1000 in una firegl.
Certo si parla di modelli un po' vecchiotti, è molto probabile che adesso una gtx sia completamente diversa da un quadro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^