Protezione dei dati aziendali, un convegno di SAI Global Italia

Protezione dei dati aziendali, un convegno di SAI Global Italia

Un convegno gratuito per affrontare il problema della sicurezza dei dati in azienda e applicare un corretto Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:51 nel canale Software
 

Il prossimo giovedì 3 ottobre presso il Centro Congressi dell'Unione Industriale di Torino si terrà il primo convegno dedicato alle aziende che intendono organizzare ed applicare un corretto Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni.

L'incontro è organizzato da SAI Global Italia, realtà di rilievo nel settore della certificazione aziendale, che spiegherà alle aziende come mettere in atto una corretta strategia per la protezione dei dati aziendali, misura, questa, che spesso viene vista ancora come marginale e associata solo a settori di nicchia che operano con esigenze di segretezza. La protezione dei dati aziendali, in realtà, è una strategia che qualsiasi azienda dovrebbe applicare per salvaguardare i propri vantaggi competitivi rispetto alla concorrenza.

Il convegno sarà basato sulla disamina della norma ISO/IEC 27001:2005 per proporre una riflessione sull'esiguità delle risorse destinate per questo ambito, andando quindi a dettagliare e chiarire gli obiettivi di un corretto Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni: riservatezza e integrita dei dati, disponibilità immediata all'occorrenza, difesa da danni materiali (colposi o dolosi e di varia natura, dal disordine di archiviazione, ai guasti hardware/software, allo spionaggio industriale) e risorse pratiche e legali.

Domenico Andreis, amministratore delegato di SAI Global Italia, Gilberto Borromeo, responsabile schema ISO TS 16949 SAI Global Italia e Roberto Baracco, lead auditor SAI Global Italia, aiuteranno a capire come individuare i dati sensibili, tutelarli in maniera efficace, valutare i rischi reali e comprendere quali siano i vantaggi di un corretto Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni.

Il convegno è gratuito e aperto a tutti gli interessati. Segreteria organizzativa e informazioni: Cristina Musso.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^