Servizio di storage online da Google

Servizio di storage online da Google

Secondo alcune voci riportate dal Wall Street Journal, Google Inc. sarebbe prossima al lancio di un servizio per l'archiviazione e condivisione di files online. La società di Mountain View non ha rilasciato commenti in merito, tuttavia la presentazione del nuovo servizio dovrebbe avvenire nel giro di pochi mesi

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 17:41 nel canale Software
Google
 

Secondo alcune voci riportate dal Wall Street Journal, Google Inc. sarebbe vicina al lancio di un servizio per l'archiviazione di dati online. Tale servizio consentirebbe agli utenti di caricare sui server di Google qualsiasi tipo di file, ad esempio immagini, documenti, musica o video, e di potervi accedere tramite Internet da differenti postazioni previa autenticazione. Inoltre il servizio prevede la possibilità di condividere i propri file con altri utenti.

La compagnia dovrebbe fornire gratuitamente uno spazio di archiviazione limitato, con la possibilità di espanderne la capacità a pagamento. Informazioni sullo spazio messo a disposizione e sulle tariffe per le eventuali espansioni non sono al momento disponibili.

Nonostante la richiesta di ulteriori informazioni in merito, Google non ha rilasciato alcun commento. Ad ogni modo, secondo alcuni analisti, fornire un servizio di questo tipo sarebbe un passaggio logico per la compagnia. "Se guardiamo l'espansione dell'offerta dei servizi forniti da Google, notiamo che la compagnia è già nei giochi dell'archiviazione online da diverso tempo", ha commentato Carmi Levy, senior vice president di AR Communications. Secondo Levy, già alcuni dei servizi proposti dalla compagnia di Mountain View si basano sull'archiviazione online: basti pensare al servizio di posta Gmail o ai documenti realizzati con Google Docs. Un servizio di questo tipo non fa altro che ampliare l'ecosistema Google: è nell'interesse della compagnia far si che l'utente trascorra più tempo possibile sui propri servizi e non su quelli della concorrenza.

Non è ancora dato sapere quando il servizio verrà ufficialmente lanciato, tuttavia nel giro di pochi mesi possiamo aspettarci delle novità in tal senso.

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pakko28 Novembre 2007, 17:49 #1
una sorta di Rapidshare?
tommy78128 Novembre 2007, 17:50 #2
mha...già ora io carico le foto e condivido i file grazie allo spazio concesso da google e gratuitamente...
paulgazza28 Novembre 2007, 17:51 #3
più che altro una sorta di GDrive ufficiale...
Dexther28 Novembre 2007, 17:54 #4
mi interessa molto ... può essere un'ottima alternativa alle modalità esistenti..
Fl1nt28 Novembre 2007, 17:59 #5
ottimo
fsintu28 Novembre 2007, 18:03 #6
C'è già chi accusa google di controllare gli account gmail....figuriamoci se adesso non esplode la polemica!

Certo è che a Google manca solo un SO proprietario e poi il sistema di controllo delle reti sarà completo....
D3stroyer28 Novembre 2007, 18:04 #7
ottimo avendo ALMENO 1 mega un upload.
kralin28 Novembre 2007, 18:28 #8
vecchiotta la notizia, cmq almeno la mia gmail è passata a 5.7 Gb
Satiel28 Novembre 2007, 18:58 #9

X fsintu

Google eroga servizi, ma questo non vuol dire che devono diventare necessariamente i più utilizzati, se il servizio è migliore rispetto ai concorrenti è giusto che prevalga.
Secondo me google semplicemente opera in un mercato concorrenziale e, semplicemente, spesso straccia la concorrenza!!
demon7728 Novembre 2007, 19:10 #10
BELLO!
Praticissimo soprattutto!! Così potrò passare files di grosse dimensioni senza preoccuparmi dei problemi legati alle varie caselle mail!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^