Windows Live Folder: allora esiste

Windows Live Folder: allora esiste

Ulteriori indizi confermano il progetto Windows Live Folder di Microsoft

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:37 nel canale Software
MicrosoftWindows
 

Nelle scorse settimane varie indiscrezioni hanno parlato dell'esistenza di Windows Live Folder: alcune fugaci apparizioni nei menù delle pagine ufficiali prontamente segnalate hanno confermato la veridicità delle indiscrezioni e, a ulteriore conferma, sono comparsi anche alcuni screenshot raggiungibili qui.

Lavorando sempre per ipotesi e al condizionale è possibile fare alcune considerazioni in merito al servizio offerto da Microsoft. Pare che ogni account possa contare su uno spazio di ben 500MB gestibile in cartelle, sottocartelle e dovrebbe anche essere impossibile impostare varie opzioni di condivisione. Il servizio free potrebbe essere ampliato in termini di spazio e di opzioni disponibili prevedendo ulteriori pacchetti di natura commerciale e in tal caso le possibilità di utilizzo sarebbero ulteriormente ampliate.

Uno spazio simile potrebbe contenere il backup dei dati personali, ma sfruttando in maniera ragionata le opzioni di condivisione è possibile gestire anche situazioni lavorative più complesse. L'integrazione di Windows Live Folder con gli altri servizi offerti da Microsoft nell'iniziativa Live è un ulteriore fattore a favore del progetto che, stando alle informazioni circolate in rete, pare ormai pronto per il lancio. Attualmente il servizio non risulta funzionante e il beta test non è ancora iniziato ma un annuncio del blog ufficiale di Microsoft invita a prestare attenzione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
baronz16 Maggio 2007, 08:54 #1
dovrebbe anche essere impossibile impostare varie opzioni di condivisione

Forse volevate scrivere possibile ?
Portocala16 Maggio 2007, 09:08 #2
Nothing is possible
Fx16 Maggio 2007, 09:16 #3
Originariamente inviato da: baronz
Forse volevate scrivere possibile ?


impossibile postare o possibile impostare, questo è il dilemma
capoitaly216 Maggio 2007, 09:53 #4
era ora... costretti ad utilizzare spazio web come hd...
Ombra7716 Maggio 2007, 10:17 #5
è una specie di chiavetta usb "remota". Niente di innovativo, supereva a suo tempo offriva una simile opzione di cui non ricordo il nome (superdisk, o superdrive forse), ma come al solito la fobia per la condivisione azzoppa un servizio potenzialmente di successo.
mestesso16 Maggio 2007, 10:49 #6
Se siete interessati a servizi del genere vi consiglio di andare a vedere "XDrive" di AOL che offre ben 5Gb nonché la possibilità di installare un driver per vedere il disco remoto come un disco locale...
dipanto16 Maggio 2007, 11:34 #7
se per qst esiste anche mydatabus ke offre un servizio molto simile con 5 gb gratuiti..
spad8516 Maggio 2007, 13:12 #8
Ma Google offre già una cosa simile da tempo...
ale21516 Maggio 2007, 14:15 #9
L'accesso da remoto ha tempi geologici..almeno per google
djbill16 Maggio 2007, 17:06 #10
Servirà a risolvere quel fallimento che porta il nome di Cartelle Condivise in Windows Live Messenger...

P.s. non riesco a iscrivermi a Xdrive, xke?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^