Yahoo mette i banner nei PDF

Yahoo mette i banner nei PDF

Yahoo e Adobe hanno realizzato un nuovo servizio pubblicitario che permette di visualizzare all'interno di contenuti PDF dei banner

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 13:41 nel canale Software
AdobeYahoo
 

Yahoo e Adobe hanno siglato un importante accordo in merito a un'innovativa forma di pubblicità: i banner di Yahoo Ad potranno essere inseriti in documenti PDF. Come diretta e immediata conseguenza si ha un sensibile incremento delle aree in cui i messaggi pubblicitari possono essere visualizzati.

Inoltre, Yahoo promette una notevole contestualizzazione dell'informazione pubblicitaria: il banner proposto in uno specifico PDF avrà una particolare attinenza con il testo contenuto nel documento stesso. Il banner verrà visualizzato in un'apposita colonna laterale del documento e, pare, non vi sarà alcuna possibilità di confondere tale elemento con il contenuto del PDF.

Come per un qualsiasi banner online, anche i contenuti pubblicitari presenti nei documenti PDF saranno cliccabili e, qualora il pc utilizzato sia connesso a internet, l'utente verrà reindirizzato verso una determinata pagina web. I messaggi pubblicitari saranno visualizzabili solo sui documenti il cui creatore sceglierà di abilitare tale opzione.

Per gli utenti di Yahoo Ad l'utilizzo dei nuovi spazi pubblicitari sarà molto semplice: tra le varie opzioni presenti nel pannello di controllo del proprio account è stata inserita una nuova voce selezionabile relativa ai PDF. Descritto sommariamente il principio di funzionamento resta da capire il modello economico ad esso associato.

Dalle notizie ad oggi disponibili, parte del compenso verrà riconosciuto a chi mette a disposizione i documenti PDF su cui visualizzare i banner e altre quote verranno ripartite tra Yahoo e Adobe. Le campagne saranno a "click", ovvero i compensi verranno calcolati in base al numero di click generati da ogni specifico banner.

Come riporta ZDnet.com, gli inserzionisti hanno la possibilità di controllare l'andamento delle proprie campagne accedendo a un apposito servizio di reportistica. Il nuovo servizio di Yahoo Ad -  Adobe è al momento disponibile solo sul territorio americano.

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor30 Novembre 2007, 13:43 #1
non mi è chiaro quale sia il vantaggio per l'utente...
gabi.243730 Novembre 2007, 13:46 #2
Ma come, l'utente riceverà utili consigli per gli acquisti!
monsterman30 Novembre 2007, 13:48 #3
qualcuno sa di un lettore non adobe che legge i pdf senza queste str.....e di ads pubblicitari
invadono il computer senza chiederti il permesso che vadano a farsi f.......e
Ombra7730 Novembre 2007, 13:51 #4
basta non stare connessi sempre e ossessivamente a internet, e il banner da dove lo scaricano ?
rezinomed30 Novembre 2007, 13:52 #5
Usate Foxit Reader.
giaballante30 Novembre 2007, 14:02 #6
Originariamente inviato da: rezinomed
Usate Foxit Reader.


E' leggero, free e non richiede installazione.
dawid99930 Novembre 2007, 14:04 #7
Evince Document Viewer, su linux (ubuntu) però :P
licarus30 Novembre 2007, 14:05 #8
io in questo periodo sto provando sumatra. non ha molte funzionalità ma è veloce leggero, senza installazione e senza pubblicità.
magari un giorno ci mettono anche il blocco dei banner...

comunque mi sa che è meglio che ci abituiamo alla pubblicità ovunque...
clovis30 Novembre 2007, 14:07 #9
Originariamente inviato da: rezinomed
Usate Foxit Reader.


Sottoscrivo:è' veramente ottimo

OT
Leggerissimo, non ti rompe le scatole con aggiornamenti di MB del tutto inutili, consente l'aggiunta di annotazioni, immagini, inserimento "pulsanti" per eseguire altre applicazioni/aprire pagine web , etc, permette la visualizzazione di docs diversi su monitor multipli e (funzionalità utilissima) di riaprire un pdf alla pagina di dove lo si era lasciato!Cosa si può volere di più?!^_^
Non credo tornerò più ad Acrobat (MB e MB per visualizzare un pdf!!!tsk)
fine OT
bjt230 Novembre 2007, 14:11 #10
Adobe Reader (almeno la 7) aeva un odioso bug, segnalato tra l'altro alla adobe: se cliccavo su un link me lo a priva con internet explorer anche se è firefox il browser predefinito.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^