Yahoo! Photos chiuderà a breve

Yahoo! Photos chiuderà a breve

A giugno gli utenti di Yahoo! Photos riceveranno istruzioni su come trasferire le proprie foto verso Flickr e altri noti servizi

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 08:18 nel canale Software
Yahoo
 

Stando a quanto riportato da TechCrunch, Yahoo! Photos dovrebbe chiudere, per dare maggiore spazio e visibilità a Flickr, che ha una connotazione più 'social', dedicata alla condivisione delle proprie foto. Ricordiamo che Flickr era stata assorbita da Yahoo! nel 2005 e che già adesso è strettamente legata agli account Yahoo!.

Non sarà comunque uun trasloco forzato quello da Yahoo! Photos a Flickr, ma gli utenti avranno la possibilità di esportare verso quest'ultimo immagini contenute negli album del proprio account; riceveranno tutte le informazioni per il trasloco nel mese di giugno. E non solo verso Flickr, ma anche in direzioni di altri servizi quali Photobucket, Snapfish, Kodak Gallery o Shutterfly.

Per fare ciò saranno disponibili semplici comandi, nel caso di Flickr addirittura la procedura richiederà un solo click. Al momento Yahoo! Photos è uno dei servizi più utilizzati al mondo, forse il più utilizzato, con 2 miliardi di immagini immagazzinate, ben quatttro volte quelle memorizzate su Flickr.

Da sottolineare come quest'ultimo abbia sperimentato negli ultimi tempi una crescita maggiore e ultimamente si sia parlato anche della sua apertura al video sharing.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Hal200105 Maggio 2007, 08:41 #1
E' una mossa stupida a mio avviso. Ai fini della mera utenza era meglio lasciare i servizi separati.
Chissà che fine sarà Yahoo, è da due giorni che si vocifera che verrà inghiottita da Microsoft per una cifra vicina ai 50 miliardi di dollari.
BlackBug05 Maggio 2007, 09:24 #2

50 Mld di dollari

Beh sono una cifra importante anche per microsoft....certo nascerebbe un colosso mostruoso!bah
LoneWolf8705 Maggio 2007, 10:51 #3
Ma gli account di questo Yahoo Photos avevano restrizioni per caso? Gli account free su Flickr sono particolarmente ristretti, magari per allineare i due servizi decideranno di dare più spazio ai non paganti su Flickr...
spannocchiatore05 Maggio 2007, 11:05 #4
50 miliardi sono il prezzo per m$ di rimanere attaccato al vagone google..la perdita di doubleclick brucia un casino, e come se non bastasse anche acquisendo yahoo non diverrebbe leader dei motori di ricerca, contando che arriverebbe al 35% circa delle ricerche totali; per la pubblicità non sò bene le quote, ma a quanto pare m$ diverrebbe il più grande fornitore di servizi, superando google. staremo a vedere.
tarek05 Maggio 2007, 11:23 #5
è importante che qualcuno resista al testa testa con google..
Pancho Villa05 Maggio 2007, 13:15 #6
50 miliardi di dollari è pari quasi al fatturato di Microsoft in un anno, follia.
SoftWd05 Maggio 2007, 15:28 #7
Non so se posso ma

http://www.softword.it/fido

è attivo da anni e nn chiuderà di sicuro :P
Ciny205 Maggio 2007, 15:29 #8

pazzia

Questa fusione tra Micorosoft e Yahoo mi spavente non poco
p4ever05 Maggio 2007, 17:37 #9
Originariamente inviato da: Hal2001
Chissà che fine sarà Yahoo, è da due giorni che si vocifera che verrà inghiottita da Microsoft per una cifra vicina ai 50 miliardi di dollari.


A dire il vero la notizia è fuori da due giorni, ma a quanto si legge in giro sembra che le trattative siano di molto piu tempo addietro, quindi già old...e tra l'altro sono ad un punto morto! Chissà...forse 50ml non sono abbastanza per yahoo, non è che si stanno un pò sopravalutando??
jiadin06 Maggio 2007, 04:47 #10
boh.. spero che il servizio (flickr) non peggiori e rimanga così com'è, abbastanza user-frinedly e simpatico!
io sono "pagante" come utente e mi trovo veramente bene!
Il timore microsoft aleggia (generalmente non mi piacciono molto i loro servizi) ma senza dubbio qualcuno che regga contro google sarà utile, anche se i duopoli non sempre cambiano da un monopolio...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^