Yahoo! testerà i servizi AD di Google

Yahoo! testerà i servizi AD di Google

Yahoo! ha annunciato che inizierà a testare il servizio Google AdSense all'interno dei risultati forniti dal proprio motore di ricerca. Microsoft pare essersi seccata, tuttavia non demorde

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 13:05 nel canale Software
GoogleMicrosoftYahoo
 

Yahoo! ha annunciato tramite un comunicato che avvierà presto una fase di test per provare il servizio di advertising online di Google, AdSense. Il test verrà eseguito solamente sul traffico proveniente dagli Stati Uniti e per il momento non si estenderà a tutti i network affiliati. Secondo quanto stimato dalla compagnia, i test avranno inizio entro due settimane e coinvolgeranno non più del 3% delle query di ricerca effettuate con Yahoo!. Il comunicato di Yahoo! si conclude rivolgendosi ai propri azionisti: "il Consiglio d'Amministrazione di Yahoo! sta esplorando tutte le alternative per massimizzare il valore per gli azionisti"

Il piccolo accordo siglato da Yahoo! con Google ha suscitato una tiepida reazione da parte di Microsoft, che attraverso uno dei suoi consulenti, Brad Smith, ha cosi commentato: "Ogni accordo definitivo tra Yahoo! e Google consegnerebbe oltre il 90% del mercato dell'advertising nelle mani di Google. Questo renderebbe il mercato meno competitivo, contrariamente a quanto accadrebbe con il nostro proposito di acquisire Yahoo!". E ancora: "la nostra proposta rimane l'unica alternativa che offre agli azionisti di Yahoo! un pieno valore alle loro azioni".

Il botta e risposta prima, e Google come apparente terzo incomodo ora, non fanno altro che confermare il grande interesse che c'è dietro questa possibile acquisizione. Tuttavia appare chiaro un'altro dettaglio fondamentale: a determinare da che parte penderà l'ago della bilancia saranno gli azionisti, i reali terzi incomodo di questa vicenda; Microsoft e Yahoo! ne sono perfettamente consci.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cavallo_pazzo10 Aprile 2008, 14:12 #1
è bello vedere microsoft che si preoccupa di avere un "mercato più competitivo"
trapanator10 Aprile 2008, 14:15 #2
no alla dittatura Microsoft!
HostFat10 Aprile 2008, 14:31 #3
Se succederà questo sicuramente non sarà una cosa buona.
Ma comunque è divertente come Google ( o meglio, i suoi manager ) siano molto più svegli e creativi della MS.
Mandare i propri ads su Yahoo! significa comunque comprarselo hahahaha!

Me li immagino già vederli mentre fanno di tutto per trattenere il sorriso mentre leggono le rosikate della MS
TheSlug10 Aprile 2008, 14:35 #4
Voglio YAGOOOO!!!!
X1l10on8810 Aprile 2008, 15:30 #5
Se yahoo si fonde con google l'advertising diventa veramente un monopolio loro e questo ovviamente sarebbe una CATASTROFE, go microsoft e go aol!
Malon10 Aprile 2008, 17:11 #6
Ogni accordo definitivo tra Yahoo! e Google consegnerebbe oltre il 90% del mercato dell'advertising nelle mani di Google. Questo renderebbe il mercato meno competitivo, contrariamente a quanto accadrebbe con il nostro proposito di acquisire Yahoo!". E ancora: "la nostra proposta rimane l'unica alternativa che offre agli azionisti di Yahoo! un pieno valore alle loro azioni".

A parte che non è vero (google in questo caso semplicemente tende una mano ad un suo concorrente in difficoltà per non essere scorporato e chiuso) MS ha sempre agito in questo modo comprando e incorporando a sè la concorenza. Di che cosa si lamenta?
Poi l'offerta della MS sa tanto di svendita, è più alta del valore attuale delle azioni, ma più bassa del valore delle azione a settembre scorso. In somma è una offerta da "squalo".
Google in questo caso fa la cosa giusta, aiuta sportivamente un suo avversario in difficoltà affinché può tornare a competere presto di nuovo. Un volta finita l'emergenza yahoo sarà di nuovo autonoma a fare le proprie scelte e strategie senza nessun obbligo a google (a parte quello morale di comportarsi lealemente con un "amico" leale). A mio modo di vedere questo è tutto un altro modo di fare affari

Mandare i propri ads su Yahoo! significa comunque comprarselo hahahaha!

Non è vero. Significa essere solidali con un avversario in difficoltà. E come dare del lavoro ad un persona bisognosa, non equivale a nessuna compravendita. I suoi soldi yahoo li deve ancora guadagnare attirando visitatori e nuovi utenti e continuando a migliorare i suoi servizi.
indio6811 Aprile 2008, 17:37 #7
Non è vero. Significa essere solidali con un avversario in difficoltà. E come dare del lavoro ad un persona bisognosa, non equivale a nessuna compravendita. I suoi soldi yahoo li deve ancora guadagnare attirando visitatori e nuovi utenti e continuando a migliorare i suoi servizi.




e certo Goggle fà beneficenza e aiuta il prossimo, mentre invece se lo fà MS sono degli sporchi capitalisti e monopolizzatori....ma vi sentite e vi leggete??
Malon11 Aprile 2008, 19:30 #8
Beh, io esamino i singoli casi. In questo caso le intenzioni di google verso yahoo sono tutt'altro che ostili e non vedo nessuno pericolo o trappola per yahoo da quello che offre google. Tu invece si ?
In un altro caso magari se il comportamento di google secondo me non è corretto non esiterò a stigmatizzarlo.
Secondo te è la stessa cosa essere inglobato da altra azienda e fare una collaborazione temporanea per uscire dalla crisi? A me sembra che ci sia una buona differenza a vantaggio di yahoo e delle concorrenza in generale.
E quando diciamo che è un bene che ci sia la concorrenza (per il consumatore ovviamente) non bisogna dimenticare che la concorrenza deve essere corretta, se è scorretta allora che razza di benefici potrebbe portare al consumatore.
Bucciamarcia12 Aprile 2008, 07:45 #9
E' comunque parecchio divertente vedere MS che si erige a difensore del libero mercato e della concorrenza, quando lei per prima ha monopolizzato a suon di aquisizioni più di un mercato (e meno male che non è riuscita a comprare Logitech, altrimenti monopolizzava anche il mercato delle periferiche per gaming).
Ricordo inoltre che MS ce l'ha già un motore di ricerca, visto che tempo fa ha comprato MSN, che si sviluppino quello piuttosto che comprare un motore già bello fatto. E comunque, anche se l'acquisizione andrebbe in porto, dubito che riuscirebbero a colmare il divario con Google.
rockroll14 Aprile 2008, 02:58 #10
Dopo i recenti macroscopi flop di M$, mettiamoci pure la vicenda Yahoo!, e vediamo come va a finire: per me è l'inizio della fine...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^