YouTube e Warner Bros alleate

YouTube e Warner Bros alleate

YouTube si allea con Warner Bros risolvendo ogni problema sul copyright

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 16:09 nel canale Software
Warner Bros.
 

YouTube è al centro di grosse controversie legali in merito alla violazione di copyright ai danni di Universal. Alla base di tali problemi vi sarebbero dei video pubblicati da alcuni utenti sul network.

Universal non è però l'unica azienda a subire tale genere di violazione; Warner Bros ad esempio ha cercato di risolvere il problema in modo totalmente differente: alleandosi con YouTube stessa.

Warner Bros permetterà quindi a YouTube di diffondere parte del propio materiale audio video e su tali contenuti chiederà il pagamento in denaro con il metodo del cosiddetto revenue-sharing.

Secondo quanto riportato da SoftPedia.com Warner Bros avrebbe dichiarato di volersi adeguare ai nuovi strumenti innovativi offerti da uno strumento come YouTube destinato - si legge in una dichiarazione - a modificare il mondo dei media e dell'intrattenimento.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Delta Highest18 Settembre 2006, 16:12 #1
Soldi soldi soldi soldi.....
fabrizioshock18 Settembre 2006, 16:52 #2
E' solo questione di $
Lupus2k618 Settembre 2006, 17:01 #3
A me personalmente su YouTube la FIFA ha fatto rimuovere un video sui mondiali 2006, è bastato usare la parola chiave "Zidane"...
82screamy18 Settembre 2006, 17:15 #4
Originariamente inviato da: Lupus2k6
A me personalmente su YouTube la FIFA ha fatto rimuovere un video sui mondiali 2006, è bastato usare la parola chiave "Zidane"...


[OT]Calciopoli...se inziassero ad indagare bene su UEFA e FIFA chissà cosa salterebbe...[/OT]
prova18 Settembre 2006, 17:16 #5
Originariamente inviato da: fabrizioshock
E' solo questione di $


Ma io non riuscirò MAI a capire i commenti stupidi come questo.

Stiamo parlando di aziende, imprenditori, società: ovvio che qualunque loro movimento sia improntato all'ottenimento di un ricavo [nel breve o nel lungo periodo].

Che stupidità è dire "solo questione di soldi"?
OVVIO!

Come dire:
"ha mangiato. Che schifo, è solo questione di fame"

Brain connected anyone?
Fr3d3R!K18 Settembre 2006, 17:35 #6
Originariamente inviato da: prova]Ma io non riuscirò
.
Che stupidità è dire "solo questione di soldi"?
OVVIO!
Come dire:
"ha mangiato. Che schifo, è solo questione di fame"
Brain connected anyone?


e aggiungo che secondo me la warner ha messo a segno un gran colpo...lì ancora c'è qualcuno furbo che pensa che è molto meglio chiedere a youtube 4 soldi (relativamente a loro due sempre...) che spendere tempo e denaro in (come dice la news) "controversie legali"
-=ZoNiX88=-18 Settembre 2006, 18:08 #7
è vero, questa volta la warner ha fatto una buona mossa !
Ha capito il potenziale di siti come youtube e non ha esitato a ricavarne profitto invece che intraprendere azioni legali dispendiose e lunghe...
plagio19 Settembre 2006, 10:45 #8
In effetti mi domandavo come era possibile che la gente mettesse on line puntate di south park o roba del genere su youtube senza che nessuno si lamentasse.

Si lamentano eccome. Beh, hanno pure ragione questa volta. Ed e' la prima volta che mi metto dalla parte delle major.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^