YouTube: filtri per i video con copyright

YouTube: filtri per i video con copyright

Presto YouTube implementerà un sistema di filtraggio capace di rilevare se un contenuto video è o meno coperto da copyright

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:30 nel canale Software
 

Alla fine anche YouTube ha dovuto cedere e implementerà al più presto un sistema di filtro per i contenuti pubblicati dagli utenti. I nuovi stumenti riconosceranno se una sequenza video è o meno protetta da copyright e renderanno possibile la pubblicazione sono dei contenuti ritenuti legali.

Come riporta Silicon.com, pur restando non meglio precisate le tecniche usate, questo annuncio è notevolmente importante: ad oggi su YouTube si può trovare qualsiasi tipologia di video e in più occasioni le poche strategie di controllo hanno dimostrato di non essere efficaci.

YouTube perde, forse, parte della sua libertà e parte delle caratteristiche che ne hanno decretato il successo. Una visione più ragionata potrebbe però suggerire possibili evoluzioni del servizio YouTube, magari legandolo in modo più evidente agli altri servizi Google e, perchè no, anche a possibili network pubblicitari.

I nuovi filtri permetteranno forse di risolvere gli annosi contrasti tra YouTube e le major del cinema che, eventualmente, potrebbero anche decidere di veicolare sul netowork i propri contenuti con modalità tutte da definire.

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iubbo7819 Aprile 2007, 08:51 #1
come da manuale, o si adeguano o la fanno chiudere, si sapeva che la favola non poteva durare in eterno. ora ritornerà ad essere ciò per cui è nato, un servizio dedicato allo scambio di filmati amatoriali e basta.
Scezzy19 Aprile 2007, 08:56 #2
La Sacra Inquisizione alla fine ha costretto anche Youtube al cambiamento.
Freisar19 Aprile 2007, 09:05 #3
Se il copyright non viene rimosso...
Fray19 Aprile 2007, 09:15 #4
si dai ma youtube è a volte "scandoloso" si trovano intere serie animate e così via, non voglio fare il moralista ma un minimo (massimo in teoria) di rispetto per i creatori ci vuole...
ErminioF19 Aprile 2007, 09:39 #5
Si ma fray, anche trovassi tutte le serie/film, che te ne fai di filmati in 320x240?
massidifi19 Aprile 2007, 09:43 #6
te le vedi...
paulgazza19 Aprile 2007, 09:54 #7
magari sul palmare o sull'ipod mentre sei in metropolitana...
JohnPetrucci19 Aprile 2007, 10:10 #8
Tutto secondo copione.....
Fray19 Aprile 2007, 10:22 #9
qualcuno evidentemente le guarda...io se proprio mi piace qualcosa particolarmente compro i dvd, altimenti non è che perdo tempo a vedere roba tanto per...
dark.shark.dsk19 Aprile 2007, 10:46 #10
Io youtube lo amo alla follia, e nn l'ho mai usato per guardare film/serie tv/cartoni animati (se uno vuole, per quello ci sono altri sistemi).
Imho è solo meglio che ci mettano questi filtri, così proprio come suggerisce l'articolo ci si potranno trovare magri più trailer o contenuti prodotti apposta dalle major cinematografiche.
L'uso che se ne faceva per pubblicare film e altra roba protetta imho era veramente da disperati...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^