Accordo Vodafone-Wind per la condivisione di infrastrutture di rete

Accordo Vodafone-Wind per la condivisione di infrastrutture di rete

Vodafone Italia e WInd hanno stretto un accordo per condividere le infrastrutture di rete passive, come ad esempio i tralicci

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 10:49 nel canale TLC e Mobile
VodafoneWIND
 

Il contenimento dei costi è un'operazione molto importante, soprattutto nei momenti di crisi. Va in questa direzione l'accordo sottoscritto da Vodafone Italia e Wind per la condivisione delle infrastrutture relative ai siti della rete di accesso radiomobile. Tra i benefici di questo accordo figureranno sicuramente il miglioramento della copertura per i clienti e un notevole beneficio in termini di riduzione dei costi infrastrutturali di gestione della rete, come ad esempio gli affitti; da non trascurare anche le tematiche legate al risparmio energetico.

L’iniziativa prevede, sulla base delle analisi di fattibilità, la condivisione di siti già esistenti o di futura realizzazione e riguarda le infrastrutture “passive” di rete, come le opere civili, pali e tralicci, impianti elettrici e di condizionamento. L’accordo si fonda su un impegno paritetico, ha una durata di sei anni ed è rinnovabile.

Vodafone e Wind manterranno la piena proprietà delle rispettive infrastrutture e degli apparati elettronici che erogano il servizio ed entrambi si offriranno reciproca “ospitalità” per ridurre il numero complessivo di stazioni radiomobili presenti sull’intero territorio nazionale, sia nelle città che nelle zone rurali, con indubbi benefici anche dal punto di vista dell'inquinamento visivo, in accordo con il Codice per le Comunicazioni elettroniche che favorisce la condivisione dei siti per un uso più efficiente delle risorse e per ridurre l'impatto sul territorio.

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Luca6931 Luglio 2009, 11:00 #1
...speriamo anche in una riduzione delle tariffe!
red.hell31 Luglio 2009, 11:05 #2
Originariamente inviato da: Luca69
...speriamo anche in una riduzione delle tariffe!


continua a sognare...
presix31 Luglio 2009, 11:06 #3
beh... forse così la Wind prenderà decentemente!
3NR1C031 Luglio 2009, 11:08 #4
No, non hai capito, il risparmio è per le due aziende, non per l'utente finale
essereumano31 Luglio 2009, 11:31 #5
Hanno fatto come tim e 3 qualche settimana fa... uguale uguale...
McB31 Luglio 2009, 11:40 #6
Originariamente inviato da: presix
beh... forse così la Wind prenderà decentemente!


Qui da me in alto adige posso dire il contrario. La vodafone qui ha delle infrastrutture che fanno schifo. Dove prendo con wind la vodafone ha ceduto da un pezzo. Non per niente qui è la tim che la fa da padrone.
Un paio di anni fa è bastato un mercatino di natale dove sono arrivate un pò troppe persone che la rete vodafone è implosa e per 2 giorni blackout quasi totale.
3NR1C031 Luglio 2009, 12:04 #7
Originariamente inviato da: McB
Qui da me in alto adige posso dire il contrario. La vodafone qui ha delle infrastrutture che fanno schifo. Dove prendo con wind la vodafone ha ceduto da un pezzo. Non per niente qui è la tim che la fa da padrone.
Un paio di anni fa è bastato un mercatino di natale dove sono arrivate un pò troppe persone che la rete vodafone è implosa e per 2 giorni blackout quasi totale.


Forse nella TUA zona, non in tutto l'altoadige, la copertura di VF resta la più alta nel territorio. Ci son zone dove TIM non prende
McB31 Luglio 2009, 12:14 #8
Avranno migliorato nei ultimi anni. Fino a pochi anni fa quando ero ancora in giro per tutta la provincia per lavoro non sai quanti non prendevano con VF. Poi a me non interessa niente che ha di più o meno. Dico quello che ho visto personalmente. Al mio collega di lavoro che ha vodafone fino a 3 anni fa in casa poteva telefonare tranquillamente ora deve uscire sennò si attacca. C'è da dire che anche i miei che hanno wind come me a tratti non prendono dove il mio cell ancora prende.
buglis31 Luglio 2009, 12:16 #9
La vodafone coprirà tutta italia ma la qualità è scadente, spero che ora abbia pure edge dopo questo accordo.
Eraser|8531 Luglio 2009, 12:20 #10
io invece spero che dalle mie zone (ferrara) la wind si decida a potenziare il servizio HSDPA che attualmente è limitato ad 1.8Mbit.. certo, meglio dell'UMTS è.. però un po' più di velocità quando serve non fa male

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^