Acer prossima al superamento di Dell nelle vendite PC

Acer prossima al superamento di Dell nelle vendite PC

Secondo Gianfranco Lanci, CEO e Presidente di Acer, sarebbe imminente il superamento di Delle nella classifica di vendita dei PC a livello globale

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 10:50 nel canale TLC e Mobile
AcerDell
 

Gianfranco Lanci, nostro compatriota che riveste il doppio ruolo di CEO e Presidente di Acer, fa parlare di sé in seguito ad una conferenza tenutasi a Taipei proprio nei giorni scorsi. Le previsioni di Mr. Lanci, di solito confermate dai fatti qualche tempo dopo, sono incentrate sul superamento di Dell da parte di Acer, parlando di volumi di vendita nel mercato mondiale.

Nei prossimi trimestri o forse già in quello a venire, (ricordiamo che il trimestre è scelto come lasso di tempo nel quale si è soliti ragionare su bilanci e risultati), Acer si potrebbe portare al secondo posto assoluto di vendite PC a livello globale, dietro ad HP ma scalzando Dell da una posizione che sembra vacillare sotto i suoi piedi. Acer è infatti uscita meglio di altre aziende dalla crisi, portando a casa risultati discreti in assoluto ma decisamente entusiasmanti se relativizzati ai mesi passati.

A fare da traino alle vendite Acer troviamo Europa e Asia (Cina in testa), complice il fenomeno netbook che pare ben lontano dall'esaurirsi. Non mancano poi indicazioni per il futuro di Acer, che non nasconde l'intenzione di puntare molte risorse ed energie nel profittevole mercato degli smartphone, escludendo del tutto quello dei telefoni cellulari a basso costo.

La nuova sfida Lanci la porta proprio nel settore smartphone, nel quale Acer ha già mosso qualche timido passo ma senza certo lasciare il segno. Parole in ogni caso realistiche accompagnano le ambizioni del CEO e Presidente, che si attende un market share a doppia cifra non prima di tre anni a partire da oggi. Per raggiungere tale obiettivo Acer punterà molto su Android, con buona probabilità utilizzando la solita e redditizia politica del prezzo aggressivo. Un report abbastanza dettagliato dell'intervento di Gianfranco Lanci può essere letto, in lingua inglese, sulle pagine di EETimes.

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor15 Ottobre 2009, 10:53 #1
Ecco perchè il signor Dell era così incazzato nella notizia di poco fa!

jdvd97615 Ottobre 2009, 10:57 #2
@Pagenator

Ho pensato la stessa cosa.....povero Dell :-))))
Human_Sorrow15 Ottobre 2009, 10:59 #3

@Paganetor e @jdvd976

Anch'io ho pensato la stessa cosa !!

Paganetor15 Ottobre 2009, 11:11 #4
atomo3715 Ottobre 2009, 11:12 #5
si ma non lo ha ancora superato, quando lo supera cosa dirà il signor dell? che anche i notebook fanno schifo?
CX115 Ottobre 2009, 11:28 #6
Ormai gli acer si vendono anche nei supermercati.
Capozz15 Ottobre 2009, 11:29 #7
CVD mister dell rosica un pò
Gibbus15 Ottobre 2009, 11:37 #8
Sì ma, con tutto il rispetto per Acer, non si vorrà paragonare Dell con Acer

Dell produce anche workstation, server, fornisce grossi enti come le banche etc. a riprova di una certa qualità.
In ambito consumer, poi, sia i desktop che i notebook sono migliori, non c'è proprio paragone.
3l3v3n15 Ottobre 2009, 11:41 #9
Originariamente inviato da: Gibbus
Sì ma, con tutto il rispetto per Acer, non si vorrà paragonare Dell con Acer

Dell produce anche workstation, server, fornisce grossi enti come le banche etc. a riprova di una certa qualità.
In ambito consumer, poi, sia i desktop che i notebook sono migliori, non c'è proprio paragone.


* Esatto.
atomo3715 Ottobre 2009, 11:50 #10
X CX1
anche i dell, al carefour sono presenti sia acer che dell, e già da molto tempo.
e comunque i portatili escono tutti dalle stesse fabbriche, la Quanta produce i dell, gli hp, e molti altri per esempio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^