Aumentano le attivazioni di smartphone iOS grazie a iPhone 4S

Aumentano le attivazioni di smartphone iOS grazie a iPhone 4S

La più recente ricerca Nielsen evidenzia come la disponibilità di terminali iPhone 4S abbia permesso ad Apple di incrementare sensibilmente la propria quota tra le nuove attivazioni di terminali smartphone

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:18 nel canale TLC e Mobile
AppleiPhoneiOS
 

La commercializzazione delle prime versioni di smartphone iPhone 4S ha portato Apple a riguadagnare quote di mercato su Android, stando ai più recenti dati forniti da Nielsen. La dinamica è ben netta a partire dal mese di Novembre, con un incremento radicale rispetto a Ottobre che è poi continuato anche a Dicembre.

L'indagine Nielsen non riguarda le vendite di smartphone in assoluto ma è basata su un sondaggio fatto su coloro che hanno acquistato un nuovo terminale nel corso degli ultimi 3 mesi. I dati quindi evidenziano uno spaccato del mercato ma non una sintesi definitiva dell'andamento delle vendite.

A Ottobre 2011 il 61,6% dei nuovi acquirenti intervistati aveva optato per uno smartphone Android contro il 25,1% di quelli iOS, affiancati dal 7,7% di smartphone con sistema operativo BlackBerry. Il quadro è cambiato radicalmente a Novembre: 38,8% per sistemi iOS contro il 48,7% di quelli Android e il 6,4% per soluzioni della canadese RIM.

A Dicembre la crescita delle soluzioni iOS è stata ulteriore, passando al 44,5% del totale contro il 46,9% di Android. RIM è ancora in calo, con il 4,5% del totale delle nuove attivazioni. E' evidente come l'impatto sulle vendite di terminali Apple della disponibilità dei nuovi iPhone 4S sia stato netto, ma resta da evidenziare come la maggior parte delle nuove attivazioni continui a interessare terminali basati su sistema operativo Android.

La dinamica che si sta verificando nel settore delle soluzioni smartphone è molto chiara. iOS e Android rimangono i due sistemi operativi preferiti, con il secondo che può beneficiare di una diffusione in un numero molto elevato di dispositivi con livelli di prezzo che variano sensibilmente ma allo stesso tempo con una frammentazione che in alcuni casi crea più confusione che altro nei consumatori.

Ben differente, quantomeno per il momento, il mercato delle soluzioni tablet. In questo caso la posizione dei sistemi iPad di Apple è quella dominante, con i differenti dispositivi basati su sistema operativo Android che stanno guadagnando progressivamente quote di mercato potendo beneficiare di un'offerta maggiormente segmentata a livello di prezzo rispetto a quanto offerto da Apple con i propri dispositivi.

93 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
(IH)Patriota19 Gennaio 2012, 12:58 #1
Questa news non fa altro che confermare che i commenti in stile "epic fail" alla presentazione del 4S ancora una volta sono stati smentiti.

Siccome il 4S non ha fatto particolare gola ai possessori di iPhone 4 il grosso delle attivazioni può' essere imputabile ad ex possessori di 3Gs nonché nuovi utenti.

E' anche una grande conferma che nonostante il look "vecchio" la parte del leone nell' interessamento di una grande porzione di utenza può' essere imputabile solo ad iOS, grazie alla disponibilità di APP, alla facilità d'uso, alla disponibilità di un servizio cloud integrato ecc..ecc..

Mi chiedo cosa succederà sul mercato alla presentazione di iPhone 5 (non che se ne senta la necessità nell' immediato).
Cappej19 Gennaio 2012, 13:05 #2
Originariamente inviato da: (IH)Patriota
Questa news non fa altro che confermare che i commenti in stile "epic fail" alla presentazione del 4S ancora una volta sono stati smentiti.

Siccome il 4S non ha fatto particolare gola ai possessori di iPhone 4 il grosso delle attivazioni può' essere imputabile ad ex possessori di 3Gs nonché nuovi utenti.

E' anche una grande conferma che nonostante il look "vecchio" la parte del leone nell' interessamento di una grande porzione di utenza può' essere imputabile solo ad iOS, grazie alla disponibilità di APP, alla facilità d'uso, alla disponibilità di un servizio cloud integrato ecc..ecc..

Mi chiedo cosa succederà sul mercato alla presentazione di iPhone 5 (non che se ne senta la necessità nell' immediato).


Effettivamente del 5 non credo se ne senta il bisogno... ma non preoccupiamoci, Apple tirerà fuori qualcosa dal cilindro magico che lo renderà, al solito, DESIDERABILE!
Ammetto che ad oggi il semplice iPhone 4 resta tra i migliori terminali esistenti... Non appena ne avrò la possibilità, me ne ri-prenderò uno...
Duncan19 Gennaio 2012, 13:11 #3
Anche vecchi utenti con 3G

Mi aspettavo un aumento delle vendite, ma hanno fatto veramente il botto anche con il 4s, certo negli USA viene venduto quasi esclusivamente con contratto, una soluzione che da noi solo ultimamente sta prendendo piede in modo importante.
Ago7219 Gennaio 2012, 13:20 #4
Questa ricerca non è molto chiara. Come è possibile che ci siano acquirenti di sistemi "windows mobile"? Quali smartphone sono ancora basati su WM? Sicuramente è ancora molto deludente la vendita di Windows Phone (1.4%), mi sarei aspettato di più.

P.S.
Ovviamente il mio commento si riferisce all'analisi di nielsen completa, e non è teso a scatenare discussioni su quale OS sia meglio. Discussione che ritengo sterile ed inutile.
zago19 Gennaio 2012, 13:30 #5
Questa ricerca non è molto chiara. Come è possibile che ci siano acquirenti di sistemi "windows mobile"? Quali smartphone sono ancora basati su WM? Sicuramente è ancora molto deludente la vendita di Windows Phone (1.4%), mi sarei aspettato di più.


non mi sembra tanto difficile da capire, WINCE o WM non sono solo presenti negi smartphone ma in un sacco di altri dispositivi ... in azienda mia attiviamo circa 100 terminali tra wince e wm all'anno su client wireless per punti cassa
Ago7219 Gennaio 2012, 13:36 #6
@Zago

Hai ragione, ma la ricerca dovrebbe essere riferita solo agli smartphone e non ad altre tipologia di terminali.
Unrealizer19 Gennaio 2012, 14:23 #7
Originariamente inviato da: Ago72
Questa ricerca non è molto chiara. Come è possibile che ci siano acquirenti di sistemi "windows mobile"? Quali smartphone sono ancora basati su WM? Sicuramente è ancora molto deludente la vendita di Windows Phone (1.4%), mi sarei aspettato di più.

P.S.
Ovviamente il mio commento si riferisce all'analisi di nielsen completa, e non è teso a scatenare discussioni su quale OS sia meglio. Discussione che ritengo sterile ed inutile.


Molti terminali vengono ancora venduti con WM a causa di applicazioni enterprise fatte per girare su Windows Mobile, basti pensare che gli "omini con il pandino rosso" della telecom vengono dotati di un HTC TyTN II (Win Mobile 6.qualcosa) con un software per controllare lo stato delle centrali e altri sistemi della rete (e il padre di una mia amica è stato dotato di uno di questi proprio due giorni fa)
Tuvok-LuR-19 Gennaio 2012, 14:25 #8
sono considerazioni abbastanza stupide, e' normale che prima di novembre le vendite fossero piu' basse del normale, chi si comprerebbe un cellulare sapendo che il mese dopo esce il modello nuovo?
ergo nel mese di novembre ci sono molti acquisti di gente che avrebbe comunque acquistato iPhone nei mesi precedenti ma ha preferito aspettare il nuovo modello
ERRYNOS19 Gennaio 2012, 14:26 #9
non pensavo che vendesse cosi' bene,molti fermi al 3g/s sono passati al 4s, il 5 se innovativo venderà moltissimo
Nexial19 Gennaio 2012, 15:01 #10
Onestamente questa statistica la trovo quantomeno inutile. Il 4S non è un epic fail ma di certo non è un successo. Considerare la percentuale di attivazioni nel solo periodo dei 2-3 mesi dopo la uscita del modello nuovo di Apple è quantomeno fuorviante. OVVIAMENTE tutti gli amanti di iPhone, chi aveva il 3GS & Co, cioè quelle persone che, senza scendere in dettagli e/o discussioni che non vanno da nessuna parte, desideravano un iPhone, stavano aspettando la uscita del 4S. Quindi OVVIO che nei primi 2-3 mesi le vendite dello stesso si siano sparate alle stelle rispetto quello che poi è la normalità. Questo tipo di statistica non ha senso, andrebbe fatta spalmata su tutto l'anno (che sono poi le statistiche di attivazione che normalmente ci propongono) in cui sono comprese ste vendite del 4S appena uscito come le vendite nel primo semestre del 4 in condizioni "normali". E quelle statistiche le conosciamo un pò tutti visto che le pubblicano abbastanza frequentemente vari siti di tecnologia (fra cui anche questo). Il risultato di tali statistiche è abbastanza chiaro: attivazioni di iOS in flessione verso il basso (occhio ho detto flessione non crollo) ed attivazioni di Android verso l'alto mangiando quote ad iOS ma sopprattutto a RIM un poco ad MS ed anche ai feature phone. Spero che non me ne esca il tipico fan boy alterato ma, questa statistica mi sembra molto una specie di distorsione forzata in cui in qualche modo, adattando l'intervallo di campionamento statistico a quello (ovviamente) più favorevole alle vendite degli iPhone, si possa riassumere come "mamma Apple vince un'altra volta" (che poi neanche è vero in un caso così specifico visto che anche nel momento migliore rimane sotto alle attivazioni Android). In ogni caso, il 4S di certo non è un epic fail ma, come già detto non è un successo. Se si prendessero le statistiche di attivazioni ai 2-3 mesi successivi al lancio di iPhone 4 (senza S), le percentuali sarebbero molto più a favore di Apple, ovvero, nel globale Apple ha perso punti di market share.

Mi piacerebbe sapere chi sono le persone richiedenti questo tipo di statistiche e che pagano soldi per ottenerle visto che la loro affidabilità è nulla. È come se tirassi un dado 3 volte e mi uscisse 2 volte 3 ed una 5. Il risultato di tal prova sarebbe che il "market share" del dado è:
1 - 0%, 2 - 0%, 3 - 67%, 4 - 0%, 5 - 33% e 6 - 0%
Ma vi sembra affidabile? Chiunque abbia anche solo un minimo di nozione di statistica, inferenza e legge dei grandi numeri sa che questa analisi fatta sui soli 3 mesi è inaffidabile e fuorviante

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^