Aumentano le vendite di cellulari in Europa, spinte dagli smartphone

Aumentano le vendite di cellulari in Europa, spinte dagli smartphone

I primi mesi di vendita nelle nazioni dell'Europa occidentale hanno registrato incrementi dei volumi per i cellulari, con punti di forza per le soluzioni smartphone

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:16 nel canale TLC e Mobile
 

Nel corso del primo trimestre 2010 il mercato dei dispositivi di telefonia cellulare ha conosciuto una buona crescita in Europa occidentale, stando ai più recenti dati messi a disposizione da IDC. Nel complesso sono stati commercializzati 42,7 milioni di dispositivi, con una crescita dell'8,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il risultato è positivo ma deve tenere in considerazione la difficile situazione di mercato registrata lo scorso anno nel corso dei primi 3 mesi, in piena crisi economica internazionale con conseguente forte contrazione degli acquisti da parte dei consumatori. Il primo trimestre 2009 era stato in assoluto il peggiore della storia per le vendite di soluzioni cellulari.

In buona crescita il numero di soluzioni smartphone che sono state vendute nel corso del periodo. La crescita è stata pari al 57% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con un totale di 12 milioni di pezzi circa. Nel complesso, quindi, le soluzioni smartphone incidono per il 28% del totale dei cellulari venduti in Europa occidentale nel corso dei primi 3 mesi del 2010.

Le restanti tipologie di soluzioni, vendute in numero complessivo di 30,7 milioni di pezzi, hanno registrato una contrazione di circa il 4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, confermando di fatto il trend che vede una sempre maggiore adozione di soluzioni smartphone.

Registriamo la forte crescita di Samsung nel segmento dei cellulari di costo più contenuto e funzionalità di tipo tradizionale a scapito di Nokia. L'azienda finlandese ha registrato una contrazione della propria quota di mercato dal 39% al 33% su base annua con un totale di circa 14 milioni di dispositivi. Nel segmento delle soluzioni smartphone Nokia ha registrato una crescita del 13% su base annua, positiva ma inferiore rispetto alla media di mercato.

La quota di mercato di Samsung ha raggiunto il 29,3% del totale con circa 12,5 milioni di dispositivi, con una crescita del 18% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Questo risultato è stato ottenuto quasi completamente con le vendite di cellulari di tipo tradizionale; soluzioni smartphone dell'azienda coreana hanno totalizzato vendite per circa 300.000 pezzi nel periodo, confermando come questo sia il settore nel quale l'azienda debba maggiormente crescere e svilupparsi.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^