BlackBerry, lettera aperta ai clienti: "Potete continuare a contare su di noi"

BlackBerry, lettera aperta ai clienti: "Potete continuare a contare su di noi"

L'azienda canadese cerca di rassicurare i clienti: "Il momento è difficile, ma la nostra situazione finanziaria è robusta e non abbiamo debiti"

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:01 nel canale TLC e Mobile
BlackBerry
 

In una lettera aperta pubblicata nella giornata odierna BlackBerry rassicura i clienti cercando di dipanare le nebbie che nelle ultime settimane hanno avvolto la compagnia canadese, che sta attraversando un difficile momento di transizione e riorganizzazione.

"I nostri clienti hanno letto molto circa BlackBerry in questi giorni, dal momento che abbiamo occupato i titoli dei giornali piuttosto spesso, e questo ha creato molto rumore e molta confusione" ha affermato Frank Boulben, Chief Marketing Officer della compagnia nel corso di un'intervista.

"Vogliamo che i nostri clienti sappiano che possono continuare a contare su di noi - siamo qui per restare. Abbiamo una forte liquidità sul nostro bilancio e non abbiamo debiti. Stiamo ristrutturando la nostra base di costi e questa è una transizione molto dolorosa, ma ci renderà finanziariamente più forti e vogliamo dare questo messaggio direttamente ai nostri clienti" è il messaggio chiave che si legge nella lettera.

La lettera è stata diramata tramite i canali social media ed è stata pubblicata da vari quotidiani nel mondo. Boulben ha affermato che il clima di incertezza che ha avvolto la compagnia in quest'ultimo periodo ha imposto la pubblicazione della lettera per fare chiarezza sullo stato delle cose.

"Noi crediamo in BlackBerry - le nostre persone, la nostra tecnologia e la nostra capacità di adattamento. Ma ancor di più, noi crediamo in voi. Ci impegnamo ogni giorno su ciò che serve per assicurarvi che possiate prendevi cura del vostro business. Vi affidate al vostro BlackBerry per consegnare i vostri messaggi più importanti, quindi potete crederci quando ve ne consegnamo uno noi: potete continuare a contare su di noi" si legge nella chiusura della lettera.

A questo indirizzo è possibile leggere la lettera in versione integrale.

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ziozetti15 Ottobre 2013, 16:51 #1
"...
Vi affidate al vostro BlackBerry per consegnare i vostri messaggi più importanti, quindi potete crederci quando ve ne consegnamo uno noi: potete continuare a contare su di noi

Inviato dal mio nexus 4 con Tapatalk 4"
DKDIB15 Ottobre 2013, 17:30 #2
L'unica azienda che sapevo usasse dei Blackberry (con tanto di BBS interno), a breve passerà ad Andorid: Samsung Galaxy S4 per i capoccia e Samsung Galaxy S4 Mini per la plebe.
dobermann7715 Ottobre 2013, 17:34 #3
LOL, un'azienda che ha bisogno di dichiarare una cosa simile...

se io fossi cliente cambierei subito prima che le cose possano cambiare all'improvviso
]Rik`[15 Ottobre 2013, 18:57 #4
Originariamente inviato da: ziozetti
"...
Vi affidate al vostro BlackBerry per consegnare i vostri messaggi più importanti, quindi potete crederci quando ve ne consegnamo uno noi: potete continuare a contare su di noi

Inviato dal mio nexus 4 con Tapatalk 4"


freddy7915 Ottobre 2013, 20:19 #5
Putroppo temo che non andranno molto lontano, ma questa voglia di continuare da soli senza svendersi alla multinazionale di turno la trovo ammirevole, se è vero che hanno tanta liquidità e zero debiti i pretendenti non dovrebbero mancare ....(a meno che non è tutto un bluff perchè non se la fila più nessuno)
ziozetti15 Ottobre 2013, 22:39 #6
Adecco usava BlackBerry, ora sono passati ad Android (HTC se non erro, ma non suo se usino solo quelli).
icoborg15 Ottobre 2013, 23:54 #7
ma spero si riferiscano ai distributori o simile all'utente finale cosa gliene sbatte..
san80d16 Ottobre 2013, 00:15 #8
Originariamente inviato da: freddy79
se è vero che hanno tanta liquidità e zero debiti i pretendenti non dovrebbero mancare ....(a meno che non è tutto un bluff perchè non se la fila più nessuno)


hanno poco da bluffare, i bilanci sono pubblici
aled197416 Ottobre 2013, 10:38 #9
sperando che i bilanci siano anche reali, vabbeh che è canada e non italia....

comunque una dichiarazione così suona allarmante anche a me, no panic please no panic, all is going well... glu glu glu

ciao ciao
san80d16 Ottobre 2013, 10:53 #10
Originariamente inviato da: aled1974
sperando che i bilanci siano anche reali, vabbeh che è canada e non italia....

comunque una dichiarazione così suona allarmante anche a me, no panic please no panic, all is going well... glu glu glu

ciao ciao


no panic, no panic... panic

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^