BlackBerry Protect: gestione remota dei terminali gratis

BlackBerry Protect: gestione remota dei terminali gratis

Con BlackBerry Protect RIM porta la gestione remota dei terminali, tipica dell'utenza enterprise, anche a disposizione dei professionisti e degli utenti privati con servizi di backup, tracking del dispositivo in caso di smarrimento e cancellazione remota dei dati

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 17:17 nel canale TLC e Mobile
RIMBlackBerry
 

BlackBerry deve molto del suo successo non tanto ai terminali in sé, ma soprattutto al mondo di servizi dei quali gli smartphone sono solo la porta di accesso. Dopo un periodo in cui RIM si è focalizzata molto sul design e sulle caratteristiche tecniche dei suoi BlackBerry, ora l'azienda canadese è tornata ad occuparsi prepotentemente dell'ecosistema di servizi che la sua infrastruttura può garantire.

Dopo il lancio del BES Express al Mobile World Congress, mossa che punta ad avvicinare l'utenza business, ma non enterprise, al mondo BlackBerry, ora RIM ha deciso di mettere a disposizione degli utenti singoli, privati, ma soprattutto professionisti, alcuni servizi tipici del sistema di management remoto dei terminali utilizzato nelle grosse aziende.

Con BlackBerry Protect è possibile gestire da remoto lo smartphone in caso di furto o smarrimento, con opzioni come la il blocco totale, la cancellazione dei dati (anche sulla scheda di memoria), l'invio di un messaggio a display per chi trovasse il terminale, il tracking del dispositivo (via GPS o cella telefonica), l'attivazione della suoneria. Inoltre il programma permette il backup del dispositivo, il restore, anche su nuovo terminale in caso di smarrimento definitivo.

L'interfaccia avviene tramite un pannello web abbastanza semplice ed essenziale. La soluzione è gratuita e certamente getterà scompiglio nel mercato, dove questo tipo di applicazioni solitamente è proposto a prezzi non sempre abbordabili, soprattutto alla semplice utenza privata. BlackBerry Protect utilizza il nuovo BlackBerry User Account System e sarà disponibile per un numero massimo di 5 terminali per utente, rendendo chiaro che il pubblico di riferimento della soluzione free è quello dei privati e dei liberi professionisti.

Al momento BlackBerry Protect è in beta chiusa (si può richiedere l'accesso al programma nella BlackBerry Beta Zone), ma dovremmo riuscire a breve ad avere un accesso per una primissima prova del servizio.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Unrealizer13 Luglio 2010, 18:16 #1
anche microsoft offre un servizio simile per i terminali dotati di Windows Mobile, ma soltanto la sincronizzazione dei dati è gratuita, per far squillare il telefono, far apparire il messaggio o formattarlo si ha una settimana di trial, dopodichè il servizio va acquistato (4,89€ mica tanto)
Cappej13 Luglio 2010, 18:36 #2
stessa cosa per MOBILE ME di Apple... 1 mese gratuito poi... PA-GA-RE!...
frankie13 Luglio 2010, 19:53 #3
Fra un po' arriverà per android, gratuito con un paio di banner sopra e sotto l'avviso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^