Broadcom pensa di abbandonare i chip WiFi

Broadcom pensa di abbandonare i chip WiFi

Margini troppo bassi e concorrenza spietata sui prezzi: dopo l'acquisizione da parte di Avago, Broadcom pensa di chiamarsi fuori dal mercato dei chip WiFi per concentrarsi su prodotti più remunerativi

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:01 nel canale TLC e Mobile
Broadcom
 

Secondo quanto riportato dal sito taiwanese Digitimes, pare che Broadcom stia valutando seriamente la possibilità di chiamarsi fuori dal giro d'affari dei chip WiFi, con l'obiettivo di ottimizzare l'impiego della forza lavoro e dello sviluppo delle linee di prodotto.

La mossa, che comuque deve ancora essere confermata, segue la recente acquisizione di Broadcom da parte di Avago Technologies e rientra nel contesto di una strategia più ampia per allocare più risorse per attività di ricerca e sviluppo legate alla fibra ottica e all'ambito server.

Le attività commerciali legate ai chip WiFi permettono di ottenere bassi margini lordi rispetto ad altre linee di prodotto, le fonti hanno citato una forte competizione sui prezzi per i chip destinati ai prodotti del mercato di massa (portatili, tablet, TV, smartphone) come ragione alla base della decisione di chiamarsi fuori dal settore.

Broadcom intanto ha già dimezzato la forza lavoro di stanza a Taipei e altre compagnie come MediaTek, Realtek Semiconductor e RDA Microelectronics hanno già ricevuto una serie di ordini con consegna a breve termine da alcuni clienti che di norma si sono rivolti a Broadcom per i chip WiFi.

Attualmente le voci devono ancora trovare una conferma ufficiale e non è pertanto possibile sapere con che orizzonte temporale potrà eventualmente venir completato il piano della società.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo21 Marzo 2016, 12:07 #1
cosi' forse vedremo i chip intel sui mac
TheDarkAngel21 Marzo 2016, 13:17 #2
Se sparisse dai router non sarebbe male, non rilasciano mai abbastanza documentazione per creare una community di supporto.
EmBo221 Marzo 2016, 13:26 #3
Beh finalmente.
Ho sempre avuto problemi con i loro chip.
thegman21 Marzo 2016, 19:52 #4
Originariamente inviato da: EmBo2
Beh finalmente.
Ho sempre avuto problemi con i loro chip.


Attenzione a quel che si desidera, i competitors non sembrano essere molto meglio..

Utente GNU/Linux?
thegman21 Marzo 2016, 19:54 #5
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Se sparisse dai router non sarebbe male, non rilasciano mai abbastanza documentazione per creare una community di supporto.


Sono d'accordo, in parte:
Da un certo punto di vista sarebbe grandioso se "aprissero" (almeno in parte) i loro ICs, anche se i loro blob binari sembrano funzionare abbastanza bene (ultimamente).
Dall'altro bisogna ammettere che lato performance non sono niente male..
EmBo221 Marzo 2016, 20:34 #6
Originariamente inviato da: thegman
Attenzione a quel che si desidera, i competitors non sembrano essere molto meglio..

Utente GNU/Linux?


Totix9221 Marzo 2016, 22:59 #7
Non ne sentirò la mancanza, i chip wifi Broadcom fanno pena
i migliori sono gli atheros

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^