Cisco: impressionante crescita del traffico dati mobile nei prossimi 5 anni

Cisco: impressionante crescita del traffico dati mobile nei prossimi 5 anni

Nel 2016 il traffico dati mobile mensile sarà pari a quasi 11 miliardi di gigabyte ed i dispositivi in grado di connettersi a reti mobile supereranno la popolazione mondiale

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:17 nel canale TLC e Mobile
Gigabyte
 

Cisco ha pubblicato i risultati del Cisco Visual Networking Index con le previsioni dell'andamento del traffico dati mobile per il periodo dal 2011 al 2016, per il quale si stima un volume di 10,8 exabyte al mese per il 2016 (130 exabyte all'anno), corrispondente ad una crescita di 18 volte rispetto alla situazione attuale.

La crescita del traffico dati mobile sarà in parte dovuta ad un considerevole incremento del numero dei dispositivi mobile connessi al web, che entro il 2016 supererà il numero della popolazione mondiale (le stime ONU parlano di 7,8 miliardi di individui nel 2016). L'incremento del traffico mobile rappresenta un CAGR - Compound Annual Growth Rate del 78% per il periodo in esame. L'incremento di traffico che si verificherà tra il 2015 ed il 2016 è all'incirca il triplo dell'intero traffico mobile internet che si verificherà nel corso del 2012.

130 exabyte sono, per comprendere l'ordine di grandezza, 130 miliardi di gigabyte che grossomodo corrispondono a 33 miliardi di DVD o a 4,3 miliardi di miliardi di file MP3 oppure ancora a 813 miliardi di miliardi di messaggi SMS.

Quali sono i trend che vanno ad influenzare queste dinamiche? Cisco ne identifica fondamentalmente quattro: la crescita dei contenuti on-demand e via streaming, la crescita nel consumo di contenuti video mobile, l'esplosione dei dispositivi mobile (inclusi i moduli machine-to-machine) che arriveranno a 10 miliardi nel 2016, le migliori capacità computazionali dei dispositivi mobile (con il traffico generato dai soli tablet che crescerà di ben 62 volte tra il 2011 ed il 2016 e che nel 2016 con l'ammontare di 1 exabyte al mese rappresenterà il quadruplo dell'intero traffico dati mobile registrato nel corso del 2010) ed infine l'incremento delle velocità di connessione.

Lo studio di Cisco stima inoltre che il 71% di tutti gli smartphone e tablet saranno in grado di collegarsi ad una rete mobile mediante protocollo IPv6 per il 2016 e, su una più ampia prospettiva, il 39% di tutti i dispositivi mobile saranno in grado di supportare IPv6 nel 2016.

Secondo le stime redatte da Cisco, la regione Medio Oriente e Africa assisterà al maggiore incremento di traffico dati con un CAGR del 104%, seguita dalla regione Asia-Pacific con l'84% e dall'Europa centrale e dell'est con l'83%. L'America lLatina avrà un CAGR del 79%, l'America del nord del 75% e l'Eruopa occidentale a chiudere con il 68% di CAGR, pari ad una crescita di 14 volte.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dilu9215 Febbraio 2012, 20:40 #1
orma è tutto mobile!
Ste powa15 Febbraio 2012, 22:53 #2
ma siii dai facciamoci martellare da tutte le onde elettromagnetiche possibili . In fine dei conti non fà tanto male .

devo ammettere che è comodo ma avere 2 cellulari e tenerseli sempre in tasca non lo vedo molto salutare .


P.s : si si iniziate ora a dire che non ci sono prove certificate da x e y ma a mio avviso non è tutta questa meraviglia
Baboo8516 Febbraio 2012, 09:30 #3
Originariamente inviato da: Ste powa
ma siii dai facciamoci martellare da tutte le onde elettromagnetiche possibili . In fine dei conti non fà tanto male .

devo ammettere che è comodo ma avere 2 cellulari e tenerseli sempre in tasca non lo vedo molto salutare .


P.s : si si iniziate ora a dire che non ci sono prove certificate da x e y ma a mio avviso non è tutta questa meraviglia


Si' si' moriremo tutti, gia'. Se e' come dici tu, mi chiedo come mai quando ci sono le esplosioni solari abbastanza potenti da far saltare tutto per l'interferenza che fanno, non ci sia stata una decimazione di piante, animali ed esseri umani

Mmmh ehi! Ma la luce e' una radiazione elettromagnetica! Come mai non siamo tutti svaniti nel nulla come i vampiri?

E l'inquinamento? L'effetto serra? Il petrolio? I gas intestinali delle mucche nel mondo? I criceti gommosi da corsa?

Sempre le solite teorie di complotti, di inquinamenti malefici e altre cose simili



Niente fa bene al corpo umano, anche il cibo ammazza (basta mangiarne troppo) e addirittura l'acqua ci ammazza nonostante ne siamo composti da circa il 70% (si puo' affogare), quindi basta con ste frasi trite e ritrite, ormai sembra un copia-incolla... Se mi crescesse un terzo braccio sarebbe stra-utile, quindi tra radiazioni dei miei 2 cellulari, wifi di casa e almeno 2 pc accesi solo in camera mia, chissa'.




Tornando IT, e' bello pensare in questa "impressionante crescita del traffico dati mobile nei prossimi 5 anni", se poi tra leggi strozza/censura-internet, blocchi di indirizzi IP e contratti di traffico dati ridicoli (il meglio che si trova e' 1GB al mese per le ricaricabili (oltre i quali spesso si paga invece che, come per poche offerte un po' vecchie, viene ridotta la velocita' di navigazione), oppure gli abbonamenti della 3) si viene pesantemente limitati.

Se va avanti cosi', altro che traffico impressionante...
AleMeikai8116 Febbraio 2012, 09:46 #4
maddddai Stepova....ma ce la fai? O_o ....

e il tuo cellulare? e i cellulari dei tuoi amico, colleghi, familiari? e il router dell'adsl? e i possibili router dei tuoi vicini? e l'AP del bar di sotto? le microonde del forno quando ti scaldi il latte? ...

in effetti mi chiedo come u possa essere ancora vivo.... =_O
Baboo8516 Febbraio 2012, 12:49 #5
Originariamente inviato da: AleMeikai81
maddddai Stepova....ma ce la fai? O_o ....

e il tuo cellulare? e i cellulari dei tuoi amico, colleghi, familiari? e il router dell'adsl? e i possibili router dei tuoi vicini? e l'AP del bar di sotto? le microonde del forno quando ti scaldi il latte? ...

in effetti mi chiedo come u possa essere ancora vivo.... =_O


Come ho scritto sopra: occhio che la luce e' una radiazione elettromagnetica, esploderemo come i vampiri.



Figurati, io che lavoro in mezzo a stazioni di automazione intere dovrei essere polverizzato (certo, l'anno scorso ho visto per settimane dei tizi con delle strane antenne che effettuavano misurazioni sulle onde elettomagnetiche per vedere se eravamo in regola... Dopotutto sono stazioni che vanno negli ospedali) oppure mi dovrebbe crescere questo benedetto terzo braccio che ogni giorno mi chiedo perche' non ce l'ho che spesso sarebbe utile...
franco34121 Febbraio 2012, 03:04 #6
"..traffico dati mobile mensile sarà pari a quasi 11 miliardi di gigabyte"

un mare pescoso per i ladri di dati, informazioni e denaro on line...
Il timore di un'occasione sprecata per alcune nazioni e un'occasione negata per altre..e questi sono i pericoli più nefasti

sarà ora di mettersi al lavoro? (chi può e deve)

lavoro in P.A. ed internet è ancora troppo spesso considerato un giocattolo o un abbellimento degno di secondaria attenzione: parlo di pagine mai aggiornate, PEC e firme digitali centellinate (un solo indirizzo di protocollo e poi? stampare e inoltrare per fax???), velo pietoso su Voip e messaggistica

Non volevo andare OT, ma un traffico ha bisogno di essere regolato e gli abusi sanzionati.
Come avviene in strada.

un caro saluto a tutti :-)
C4P1_B0S511 Maggio 2012, 21:22 #7
@Baboo85 & Co.

Invece di prendere per i fondelli, cercate di capire il consiglio di Ste powa che ha detto cose molto sensate.

Perchè né noi né le piante veniamo polverizzati dalla luce solare e dalle eruzioni solari?!?!?
Forse perchè sia noi che le piante siamo diventati "immuni" a queste cose con milioni di anni di evoluzione?!?!?!?

Le onde elettromagnetiche alle quali siamo sottoposti quotidianamente, sono state inventate al più 70/80 anni fa... e i nostri corpi non sono progettati geneticamente per sopportare un bombardamento quotidiano così massiccio!!!
Continuate con il vostro stile di vita, anzi fate una cosa migliore, trasferitevi a due passi da una centrale elettrica (tanto le onde elettro-magnetiche non sono nocive....) e poi ne riparleremo tra vent'anni se mai sarete ancora sulla faccia della terra!!!

Il terzo braccio non vi crescerà mai... in compenso avrete tumori grossi come palle da baseball sparsi qua e là nel vostro corpo.

Una cosa è esporsi per un breve periodo a qualche onda elettro-magnetica...
Un'altra è essere bombardati QUOTIDIANAMENTE da onde radiofoniche, televisive, satellitari, telefoniche e ora anche wireless!


Non si tratta di vedere complotti a destra e a manca.
Si tratta di business. Le multinazionali di sicuro non stanno a pensare alla nostra pelle(organi di controllo permettendo). Le multinazionali pensano solo ai profitti, anche (anzi soprattutto) a spese della gente comune.


Sono quasi un ingegnere elettronico, quindi parlo con un minimo di cognizione di causa.

Meditate invece di fare i saccenti...
TheDarkAngel11 Maggio 2012, 21:28 #8
Originariamente inviato da: C4P1_B0S5
Sono quasi un ingegnere elettronico, quindi parlo con un minimo di cognizione di causa.


Si, al kristal di tirana.
C4P1_B0S512 Maggio 2012, 00:44 #9
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Si, al kristal di tirana.


Veramente al Politecnico di Torino, non so se ne hai sentito parlare sai quello tra Corso Castelfidardo e Corso Duca degli Abruzzi a Torino....

Mai sentito?!?!?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^