Cresce di quasi il 22% il mercato dei telefoni cellulari

Cresce di quasi il 22% il mercato dei telefoni cellulari

RIM entra per la prima volta nella top 5, estromettendo Motorola: l'avanzata degli smartphone continua in un mercato che è in crescita secondo IDC

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:28 nel canale TLC e Mobile
MotorolaRIM
 

IDC ha reso disponibile la propria analisi del mercato dei telefoni cellulari, evidenziando nel corso dei primi 3 mesi del 2010 segnali positivi a livello globale con un incremento nel numero di dispositivi immessi sul mercato pari al 21,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Se nei primi 3 mesi del 2010 sono stati venduti circa 294,9 milioni di telefoni cellulari, nei 12 mesi precedenti ci si era fermati a 242,4 milioni, complice la ricaduta data dalla crisi economica internazionale. Il mercato dei telefoni cellulari segue quindi quella ripresa già evidenziata per altri settori, con numeri positivi per il primo trimestre 2010 rispetto allo stesso periodo del 2009.

Qual è stato l'andamento dei 5 principali operatori del settore? La tabella seguente evidenzia posizioni, volumi e variazioni su base annuale:

Produttore

Telefoni venduti nel Q1 2010
dati in milioni
Quota di mercato
Q1 2010
Telefoni venduti nel Q1 2009
dati in milioni
Quota di mercato
Q1 2009
Variazione
annuale
Nokia 107,8 36,6% 93,2 38,4% 15,7%
Samsung 64,3 21,8% 45,9 18,9% 40,1%
LG Electronics 27,1 9,2% 22,6 9,3% 19,9%
R.I.M. 10,6 3,6% 7,3 3% 45,2%
Sony Ericsson 10,5 3,6% 14,5 6% -27,6%
altri 74,6 25,3% 58,9 24,3% 26,7%

Risultato molto valido per R.I.M. che entra nella top 5 per la prima volta estromettendo Motorola; l'azienda canadese ha registrato una crescita del 45,2% su base annua, facendo di poco meglio di Samsung che ha chiuso con una crescita del 40,1%. Per Nokia e LG Electronics risultato positivo ma inferiore alla crescita media del mercato, mentre Sony Ericsson ha registrato una netta contrazione pari al 27,6%, venendo superata da R.I.M. come numero totale di dispositivi venduti nel primo trimestre 2010.

Le stime IDC per la restante parte del 2010 prevedono una continua crescita del mercato, pur se non con i livelli registrati nel corso del primo trimestre. Del resto questo periodo nel 2009 aveva registrato tra i valori più bassi di sempre del mercato con una contrazione del 16,6%, fattore che spiega in parte l'ottimo risultato di questi primi 3 mesi del 2010. La previsione rimane quindi di una crescita complessiva attorno all'11% per l'intero anno.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gatsu.l03 Maggio 2010, 09:57 #1
Beh prevedibile la motorola dai tempi del razr non è uscita con niente di eclatante lo stesso milestone senza l'ultima versione di android non si può vedere e tutto perchè devono fare delle versioni personalizzate in modo da bloccare i telefoni come vogliono loro la vera rivoluzione in questo senso la sta portando nokia con n900 praticamente un pc con debian installato e che per caso fa anche da cellulare
riporto03 Maggio 2010, 10:16 #2
Visto che va tanto di moda il telefono con la fotocamera, io non so perchè non si decidono a fare il contrario!
Personalmente del cellulare più che 2/3 telefonate alla settimana e 8/10 sms al giorno io non me ne faccio, mi andrebbe quindi benisismo un cellulare base con magari funzionalità di fotografia avanzate.
Possoeggo una fotocamera Canon (IXUS 200) con dispay touch che sia per il display stesso che per le dimensioni del dispositivo fa impallidire molti cellulari. Perchè non includere quindi in questo dispositivo funzionalità base telefoniche e sms? Io lo comprerei subito!
genesi8603 Maggio 2010, 10:23 #3
Ammetto che RIM non la conosco, o meglio, la conosco ma non ho mai provato un loro cellulare. Con Samsung, nokia e sonyericcson ho invece esperienze dirette.

Con samsung non mi sono mai trovato bene, ma ammetto che ha prezzi stracompetitivi e terminali molto curati esteticamente e che quindi sono i favoriti da una categoria di consumatori che non vogliono spendere follie, senza però rinunciare a schermi touch e fotocamere buonine. Dopotutto sono una netta minoranza coloro che smanettano con wi-fi, email push e altre diavolerie, quindi la Samsung si concentra su ciò che l'utente medio vuole, riuscedo a mantenere bassi i costi.

Nokia è una garanzia, nel bene o nel male, un suo terminale non è mai scadente, sono tra i pochi prodotti in cui si trova la scritta "made in finland" o "made in germany!". Li ho sempre venduti per un nuovo modello, non mi è mai capitato di cambiarli perchè rotti. Ho avuto per anni il glorioso N70, lentino, ma ha fatto sempre il suo dovere sia come cellulare che come navigatore. Adesso con un E72 non posso che confermare l'ottimo livello qualitativo anche degli ultimi terminali nokia. I prezzi sono più alti e non mi meraviglio che in un momento economico così difficile, la più economica samsung abbia fatto meglio della casa finlandese.

Non male i sonyericcson, ma a mio parere sono troppo costosi per quello che offrono.
Danji03 Maggio 2010, 14:04 #4
Originariamente inviato da: genesi86
Ammetto che RIM non la conosco, o meglio, la conosco ma non ho mai provato un loro cellulare. Con Samsung, nokia e sonyericcson ho invece esperienze dirette.

Con samsung non mi sono mai trovato bene, ma ammetto che ha prezzi stracompetitivi e terminali molto curati esteticamente e che quindi sono i favoriti da una categoria di consumatori che non vogliono spendere follie, senza però rinunciare a schermi touch e fotocamere buonine. Dopotutto sono una netta minoranza coloro che smanettano con wi-fi, email push e altre diavolerie, quindi la Samsung si concentra su ciò che l'utente medio vuole, riuscedo a mantenere bassi i costi.

Nokia è una garanzia, nel bene o nel male, un suo terminale non è mai scadente, sono tra i pochi prodotti in cui si trova la scritta "made in finland" o "made in germany!". Li ho sempre venduti per un nuovo modello, non mi è mai capitato di cambiarli perchè rotti. Ho avuto per anni il glorioso N70, lentino, ma ha fatto sempre il suo dovere sia come cellulare che come navigatore. Adesso con un E72 non posso che confermare l'ottimo livello qualitativo anche degli ultimi terminali nokia. I prezzi sono più alti e non mi meraviglio che in un momento economico così difficile, la più economica samsung abbia fatto meglio della casa finlandese.

Non male i sonyericcson, ma a mio parere sono troppo costosi per quello che offrono.



Non sono d'accordo. Nokia punta ancora sul nome che si è guadagnata quando i "cellulari" telefonavano e mandavano sms. Con l'avvento di nuove funzionalità, si è salvata sulla fotocamera, ma i display e, soprattutto, il software è troppo vecchio. Costano di più per via della produzione. Made in finland o germany, conta poco: è bello che producano ancora in europa, ma i coreani fanno meglio e a costi più bassi (sfruttando il lavoro minorile, ma qui si parla di prodotti). Nelle specifiche "dimenticano" sempre di inserire i componenti hw quali CPU e ram, visto che anche nei top di gamma si ostinano ancora ad assemblare ARM poco performanti (per questo sono spesso lenti). L'unico per il quale mi sento di premiare nokia è l'n900 ma essendo un prodotto di nicchia ha un futuro incerto.

Da premiare invece samsung che ha proposto terminali di qualità (cadono anche quelli senza rompersi), con proposte SW di tutti i tipi (dal vecchio symbian, a wm, android, il suo bada e il SO proprietario standard).

Sono buoni anche gli LG, ma in qualità costruttiva posso darti ragione. RIM vive molto grazie a canada e usa e al settore business.

Personalmente trovo in HTC il miglior compromesso. Peccato che nessun terminale top con android abbia tasti fisici (al tatto).
Narkotic_Pulse___03 Maggio 2010, 14:47 #5
nokia è sempre in cima? non l' avrei mai detto.
genesi8603 Maggio 2010, 15:47 #6
Originariamente inviato da: Danji
Non sono d'accordo. Nokia punta ancora sul nome che si è guadagnata quando i "cellulari" telefonavano e mandavano sms. Con l'avvento di nuove funzionalità, si è salvata sulla fotocamera, ma i display e, soprattutto, il software è troppo vecchio. Costano di più per via della produzione. Made in finland o germany, conta poco: è bello che producano ancora in europa, ma i coreani fanno meglio e a costi più bassi (sfruttando il lavoro minorile, ma qui si parla di prodotti). Nelle specifiche "dimenticano" sempre di inserire i componenti hw quali CPU e ram, visto che anche nei top di gamma si ostinano ancora ad assemblare ARM poco performanti (per questo sono spesso lenti). L'unico per il quale mi sento di premiare nokia è l'n900 ma essendo un prodotto di nicchia ha un futuro incerto.

Da premiare invece samsung che ha proposto terminali di qualità (cadono anche quelli senza rompersi), con proposte SW di tutti i tipi (dal vecchio symbian, a wm, android, il suo bada e il SO proprietario standard).

Sono buoni anche gli LG, ma in qualità costruttiva posso darti ragione. RIM vive molto grazie a canada e usa e al settore business.

Personalmente trovo in HTC il miglior compromesso. Peccato che nessun terminale top con android abbia tasti fisici (al tatto).


E' un pò troppo poco dire che nokia mantiene la leadership solo grazie al nome del passato, non conosco una sola persona che non sia soddisfatta (chi + chi -) del proprio nokia, mentre sono parecchie le persone che non si sono trovati bene con un samsung. Io stesso ne ho cestinato uno perchè rotto (maledizione, ho perso la garanzia) e permutato un altro perchè proprio non mi piaceva.
Certo, con molti meno soldi mi posso fare un samsung con touch, con la radio, che funge anche da lettore mp3, ma le applicazioni sono scarse, come cellulare può anche andare, ma come smartphone è scarso. Forse con la nuova piattaforma open BADA le cose possono cambiare, ma per il momento samsung non ha terminali veramente evoluti.

Nokia, come detto precedentemente, ha un SO che non è il massimo, ma quello che fa lo fa bene. Per quanto riguarda HW non è sicuramente al top, ma non lo definirei scarso, dopotutto possedendo un e72 che monta un processore di 600mhz (come quello dell'iphone 3gs) con 128mb di RAM, ti posso assicurare che il menù è reattivissimo.
La dotazione dei nokia sono mediamente superiori, la scelta di rendere ovi map gratuito e dotare i terminali di antenne gps finalmente decenti, sono un valore aggiunto veramente non da poco.

Quoto sul fatto che un terminale top con android e tastiera fisica sarebbe moolto interessante.
Tozzo7203 Maggio 2010, 22:05 #7
Non mi sorprende affatto la prima posizione di Nokia. Mi sorprende molto la posizione di RIM. A parte tutto vorrei far leggere questa classifica su certi forum o siti dedicati ad iPhone dove quasi tutti gli utenti sono convinti (probabilmente dal marketing) che Apple venda molti più telefoni di Nokia.
P.S. Per non creare equivoci ho un iPhone al quale affianco un vecchissimo Nokia che funziona ancora perfettamente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^