Enel OpEn Fiber lanciato: fibra ottica FTTH in 224 città italiane

Enel OpEn Fiber lanciato: fibra ottica FTTH in 224 città italiane

La società energetica ha presentato il suo piano per realizzare, insieme ad Enel OpEn Fiber, una nuova infrastruttura di rete FTTH in 224 città italiane. L'investimento sarà complessivamente di oltre 2 miliardi di euro

di Nino Grasso pubblicata il , alle 16:41 nel canale TLC e Mobile
 
73 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
azi_muth29 Marzo 2016, 13:06 #61
Originariamente inviato da: v1doc
La discussione sta rasentando il ridicolo, non riesci a mettere 3000 persone che usano internet in modo intensivo sotto una cella, visto che ognuna utilizzerà 20 MHz di banda, come ho scritto 3 giorni fa.
Devi diminuire la dimensione della cella andando ad aumentare i costi, in questo modo la presunta convenienza del 4G/5G rispetto alla fibra va a farsi benedire.
Da parte mia non ci saranno ulteriore risposte, visto che mi sembra che ormai avete dato per assunto che il 4G/5G risolverà tutti i problemi di connessione delle aree periferiche.


Da parte tua non c'è risposta perchè non ha senso quello che dici dall'inizio del 3d. Devi difendere una posizione:

Originariamente inviato da: v1doc
LOL, il 4G e il 5G sono la cosa più inutile sulla faccia della terra


Che è autoesplicativa nella sua intelligenza considerando che la fixed LTE è già una realtà in molti contesti e parzialmente anche in Italia se consideriamo le offerte di alcuni operatori..
MaxFabio9329 Marzo 2016, 15:09 #62
Originariamente inviato da: azi_muth
Non ho detto di puntare solamente ma ho detto una cosa diversa, inoltre tuo zio non è un campione statistico.
La FTTN fa affidamento sul rame, se non sei sufficientemente vicino ad una cabina ( la N di FTTN) 500 mt per la piena velocità, 1500mt vai a 20mb.
Quindi significa che solo chi è già molto vicino ad una cabina avrà un beneficio chi invece è lontano no. Tieni conto che c'è un bel pezzo di paese con il digital divide che viaggia 2 mb - 3mb se gli va bene...Io sono a 4km dalla cabina e viaggio a 3mb anche se cablano in fibra la mia cabina la velocità se fanno proprio le cose fatte bene passerà a 8/10 mb ma è ancora una velocità da terzo mondo e inoltre avranno fatto fuori una carrettata di miliardi pubblici bloccando gli investimenti per infrastrutture per chi ssà quanti anni. Poi c'è da tenere conto che 50mega se confrontato al livello di altri paesi è una velocità da barboni perchè si punta al giga. La FTTN non è una soluzione "future proof". Quindi penso sia meglio evitare soluzioni tappa buco come la FTTN ( che sarebbero pagate dallo stato e non dagli operatori e diventeranno obsolete in 5/10 anni) ma se proprio uno dovesse farlo è meglio non spendere un centesimo dare una copertura 4g e puntare ad una rete più solida in FTTH anche in tempi più lunghi.


Mio zio non è un campione statistico e l'ho usato come esempio ma è la realtà delle cose. La FTTN non fa affidamento solo sul rame se no non si chiamerebbe neanche Fiber to the Node, il vantaggio della maggiore velocità e di problemi minori sulla linea c'è comunque e credo che la maggior parte viaggeranno alla banda minima di 30Mb's, anche perchè il minimo che si deve raggiungere è quello.

Capisco anche io che la FTTH sarebbe già la migliore soluzione per tutti, al 100%, ma purtroppo in Italia, paese in cui negli anni precedenti non è stato fatto assolutamente nulla, è ovvio che la situazione sia così e siamo indietro rispetto agli altri. La FTTN è solo il punto di partenza, la mia regione anche con finanziamenti propri ha previsto una copertura in FTTH dell'85% della popolazione. Sulle connessioni mobile una cosa positiva c'è, gli operatori sono stati bravi e in grado di aggiornare le infrastrutture e ampliarle in questi anni, arrivando a superare anche gli altri, ma queste purtroppo non bastano.
azi_muth29 Marzo 2016, 15:17 #63
Originariamente inviato da: MaxFabio93
Mio zio non è un campione statistico e l'ho usato come esempio ma è la realtà delle cose. La FTTN non fa affidamento solo sul rame se no non si chiamerebbe neanche Fiber to the Node, il vantaggio della maggiore velocità e di problemi minori sulla linea c'è comunque e credo che la maggior parte viaggeranno alla banda minima di 30Mb's, anche perchè il minimo che si deve raggiungere è quello.


Oppure capita come in una zona residenziale qua vicino dove c'è il nodo con la fibra ma non la collegano alle case un poco più distanti perchè non va oltre i 10mb...e lì il rame lo hanno steso meno di 5 anni fa.
Io sono in una zona dove il rame lo hanno steso 50 anni anni fa su pali aerei e la cabina più vicina è a 4km e anche se la collegassero in fibra non cambierebbe nulla. E' il rame che non va perchè è vecchio e la centrale distante.
Ti dico solo che se tira vento non si naviga perchè probabilmente c'è una microinterruzione sul cavo che si muove. Lo hanno rattoppato già due volte ai tempi della Telecom da allora nessuno se ne è più interessato.
La situazione è molto variegata specialmente se parliamo di zone rurali.
Quando si parla d'infrastrutture o le cose si fanno bene o meglio non spendere soldi per delle soluzioni temporanee che diventano definitive ed obsolete in una manciata di anni.
v1doc29 Marzo 2016, 15:51 #64
Originariamente inviato da: MaxFabio93
il vantaggio della maggiore velocità e di problemi minori sulla linea c'è comunque e credo che la maggior parte viaggeranno alla banda minima di 30Mb's, anche perchè il minimo che si deve raggiungere è quello.


Fino a 1Km hai un aumento di velocità considerevole rispetto all'ADSL2, oltre le prestazioni sono simili:

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Nel futuro la situazione dovrebbe migliorare notevolmente (Fastweb ha annunciato i 500Mbit sull'FTTC), ma probabilmente dovrai essere sembra abbastanza vicino al cabinet.
azi_muth29 Marzo 2016, 17:16 #65
Originariamente inviato da: v1doc
Fino a 1Km hai un aumento di velocità considerevole rispetto all'ADSL2, oltre le prestazioni sono simili:

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Nel futuro la situazione dovrebbe migliorare notevolmente (Fastweb ha annunciato i 500Mbit sull'FTTC), ma probabilmente dovrai essere sembra abbastanza vicino al cabinet.


In realtà il vantaggio considerevole è entro poche centinaia di mt. Ad un km sei quasi alla pari con un adsl 20mb.

Fuori città non serve a nulla ameno qualcuno no pensi di mettere un cabinet ogni 800 mt ma è improponibile.
MaxFabio9329 Marzo 2016, 19:10 #66
Originariamente inviato da: azi_muth
Oppure capita come in una zona residenziale qua vicino dove c'è il nodo con la fibra ma non la collegano alle case un poco più distanti perchè non va oltre i 10mb...e lì il rame lo hanno steso meno di 5 anni fa.
Io sono in una zona dove il rame lo hanno steso 50 anni anni fa su pali aerei e la cabina più vicina è a 4km e anche se la collegassero in fibra non cambierebbe nulla. E' il rame che non va perchè è vecchio e la centrale distante.
Ti dico solo che se tira vento non si naviga perchè probabilmente c'è una microinterruzione sul cavo che si muove. Lo hanno rattoppato già due volte ai tempi della Telecom da allora nessuno se ne è più interessato.
La situazione è molto variegata specialmente se parliamo di zone rurali.
Quando si parla d'infrastrutture o le cose si fanno bene o meglio non spendere soldi per delle soluzioni temporanee che diventano definitive ed obsolete in una manciata di anni.


Non so le altre ma come già detto in molte zone della mia regione, specialmente rurali e isolate (ho visto coperture ad almeno 100Mb's in "paeselli" di 100 abitanti) verrà direttamente integrata una connessione FTTH, intuisco che anche tu avendo rame su pali sia in una zona di campagna o simile, hai già controllato la copertura futura della tua zona sul sito Infratel?

Originariamente inviato da: v1doc
Fino a 1Km hai un aumento di velocità considerevole rispetto all'ADSL2, oltre le prestazioni sono simili.

Nel futuro la situazione dovrebbe migliorare notevolmente (Fastweb ha annunciato i 500Mbit sull'FTTC), ma probabilmente dovrai essere sembra abbastanza vicino al cabinet.


Concordo, proprio quello che intendevo dire ad Azi, il vantaggio c'è comunque, è un punto di partenza e rispetto a prima la situazione migliorerà sicuramente.
v1doc29 Marzo 2016, 19:18 #67
Originariamente inviato da: azi_muth
In realtà il vantaggio considerevole è entro poche centinaia di mt. Ad un km sei quasi alla pari con un adsl 20mb.


Non saprei con che capillarità sono stati installati i cabinet, potrebbe darsi che è stato deciso di mantenere una distanza di poche centinaia di metri per fornire ai clienti una linea molto veloce.
Per fortuna, come ho scritto nel precedente post, le prestazioni in futuro miglioreranno anche a distanze elevate (ad esempio il SuperVector di Huawei prevede una velocità di 100 Mbit/s a 800 metri dal cabinet, 400Mbit/s se sei a 300 metri).
RedEyes8329 Marzo 2016, 19:47 #68
Ma le velocità che dite sono riferite alla fibra fino all'armadietto e al rame fino all'appartamento? mettendo la fibra enel fino ai contatoti non dovrebbero esserci problemi di distanza o perde anche quella?
azi_muth29 Marzo 2016, 19:57 #69
Originariamente inviato da: MaxFabio93
Non so le altre ma come già detto in molte zone della mia regione, specialmente rurali e isolate (ho visto coperture ad almeno 100Mb's in "paeselli" di 100 abitanti) verrà direttamente integrata una connessione FTTH, intuisco che anche tu avendo rame su pali sia in una zona di campagna o simile, hai già controllato la copertura futura della tua zona sul sito Infratel? Concordo, proprio quello che intendevo dire ad Azi, il vantaggio c'è comunque, è un punto di partenza e rispetto a prima la situazione migliorerà sicuramente.


La copertura sarà FTTN il che mi fa solo pensare il peggio. Quando partono queste infrastrutture in con bassa popolazione o partono "bene" o te le tieni così per altri 50 anni.

Originariamente inviato da: v1doc
Non saprei con che capillarità sono stati installati i cabinet, potrebbe darsi che è stato deciso di mantenere una distanza di poche centinaia di metri per fornire ai clienti una linea molto veloce.
Per fortuna, come ho scritto nel precedente post, le prestazioni in futuro miglioreranno anche a distanze elevate (ad esempio il SuperVector di Huawei prevede una velocità di 100 Mbit/s a 800 metri dal cabinet, 400Mbit/s se sei a 300 metri).


Scusa ma sono distanze "cittadine" qui dove sono io significherebbe mettere un cabinet per ogni abitazione o quasi. A quel punto tanto varrebbe la FTTH...capito?
v1doc29 Marzo 2016, 20:13 #70
Originariamente inviato da: RedEyes83
Ma le velocità che dite sono riferite alla fibra fino all'armadietto e al rame fino all'appartamento ?


Quelle a cui mi sto riferendo io è l'FTTC, quindi è la velocità finale sul doppino in rame.

mettendo la fibra enel fino ai contatoti non dovrebbero esserci problemi di distanza o perde anche quella?


Perde anche quella, ma in misura minore, non dovrebbero esserci problemi anche con distanze di alcuni chilometri.
Tuttavia ENEL coprirà inizialmente solo alcune zone (Cluster A e B) :
http://www.infratelitalia.it/wp-con...GIE-E-NERE.xlsx

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^