HP in procinto di abbandonare il mercato dei netbook da 10 pollici?

HP in procinto di abbandonare il mercato dei netbook da 10 pollici?

Secondo alcune voci di corridoio HP potrebbe essere in procinto di abbandonare il mercato dei netbook da 10 pollici poiché non ritenuto sufficientemente redditizio

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 17:10 nel canale TLC e Mobile
HP
 

Secondo alcune indiscrezioni pubblicate dal sito web Digitimes, pare che Hewlett-Packard stia vagliando la possibilità di uscire dal mercato dei netbook da 10 pollici. Il produttore statunitense avrebbe infatti già provveduto ad una significativa riduzione dei propri investimenti per questo settore del mercato, seguito a ruota da un altro grosso marchio americano, Dell.

HP starebbe considerando l'ipotesi in seguito ai profitti ottenuti dalle vendite di netbook basati sulla nuova piattaforma Intel Pine Trail, che secondo quanto riportato dalla fonte, sarebbero stati nettamente inferiori alle previsioni.

Molti produttori di secondo livello hanno già intrapreso questa via nel corso della seconda metà  del 2009, in seguito al taglio dei prezzi operato dai principali competitor di primo livello Acer, Asus e Samsung.

Sempre secondo quanto riportato da Digitimes, HP potrebbe spostare la propria attenzione sulla produzione di notebook con form factor 11,6 pollici basati su piattaforma AMD.

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
harlock1001 Aprile 2010, 17:13 #1
Non è nemmeno così strana come cosa , chi già possiede un netbook con n270 o 280 non ha nessun grande beneficio nel passare ad uno con n450 se non una migliore autonomia della batteria.
kedwir01 Aprile 2010, 17:20 #2
levate quell'obrobrio di pubblicità che farebbe venire un'attacco epilettico anche a chi non ne soffre!
Zerk01 Aprile 2010, 17:27 #3
Ormai i netbook hanno deluso per colpa delle misere prestazioni che offrivano, molti utenti son rimasti scottati e non ne vogliono più sapere nonostante le migliorie in arrivo.

La pubblicità è diventata così invadente che spesso son costretto ad accendere ADBblock plus per piuscire a leggere le notizie, io son favorevole a supportarvi cliccando sui banner o non impostando filtri per la pubblicità ma quando è troppo fastidiosa (o pianta il processore al 100%) mi dispiace ma la blocco.

Gibbus01 Aprile 2010, 17:33 #4
Comunque Dell, proprio oggi, ha presentato il nuovo Mini 10 con pannello 10.1" a 1366x768 e chip Broadcom Crystal per l'accelerazione di video HD.
Il tutto ad un prezzo aggressivo: 300 euro.
SpyroTSK01 Aprile 2010, 18:05 #5
C'è pubblicità su hwupgrade? >,>
PsychoWood01 Aprile 2010, 18:07 #6
E' un peccato, considerato che il 2140 con display HD (che mi risulta non abbiano mai fatto arrivare in Italia, e forse in Europa), era uno dei migliori netbook in quanto a dimensioni e qualità costruttiva.
ndwolfwood01 Aprile 2010, 18:27 #7
Soprattutto i margini di guadagno su 'sta roba sono ridicoli: perché dovrebbero continuare?
Specie adesso che tutti hano un netbook e la clientela si sta già stancando del prodotto.
Puntano sugli 11,6 e fanno bene: con i futuri AMD ... ma anche con gli Intel CULV: ottimi prodotti, veri notebook altro che netbook, costano un po' di più ma ci guadagnano tutti, clienti e produttori!
JackZR01 Aprile 2010, 18:30 #8
Un pesce d'Aprile?
atomico8201 Aprile 2010, 20:52 #9
io con il mio samsung nc10 sono soddisfattissimo.. l'importante è sapere COSA si sta comprando.. e nn sperare di avere un notebook a 300€...
valerio.rosellini01 Aprile 2010, 20:56 #10
I netbook non hanno molto a che fare con i computer ... prodotti dalla casio, dalla HP, dalla Oregon Scientific o dalla Philips sarebbe la stessa cosa, sono delle calcolatrici un po' più grosse a mio parere. Non che siano inutili comunque, per certi usi quelli da 10" sono la dimensione massima possibile

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^