HTC al primo posto tra i maggiori distributori di smartphone degli Stati Uniti

HTC al primo posto tra i maggiori distributori di smartphone degli Stati Uniti

Secondo i dati diffusi tramite una ricerca condotta da Canalys HTC avrebbe conquistato il primo posto tra i maggiori distributori di smartphone negli Stati Uniti, superando anche Samsung e Apple rispettivamente al secondo e terzo posto

di Davide Fasola pubblicata il , alle 08:25 nel canale TLC e Mobile
SamsungHTCApple
 

Secondo quanto diffuso nelle ultime i risultati di una ricerca condotta da Canalys mostrerebbero l'azienda taiwanese HTC al primo posto tra i maggiori distributori di smartphone degli Stati Uniti. Posizione che, a livello globale e includendo i feature-phone, spetta come scritto qualche giorno fa a Nokia. Un traguardo comunque indubbiamente di prestigio, vista anche la concorrenza di altissimo livello e l'indubbia grandezza del mercato in questione.

Stando ai dati disponibili, HTC avrebbe superato Samsung e Apple rispettivamente al secondo e al terzo posto della graduatoria. Il numero di soluzioni HTC distribuiti nel continente americano dovrebbe essere pari a circa 5,7 milioni di unità, contro i 4,9 milioni di terminali Samsung e i 4,6 milioni di iPhone venduti da Apple.

Dall'altra parte troviamo invece Research in Motion che, dopo i recenti problemi e il non più così solido dominio in campo aziendale, perde rispetto al secondo trimestre 2011 circa il 15% del proprio market share, passando dal 24% al 9%. Cresce molto invece anche Motorola che si attesta al quarto posto con uno share raddoppiato rispetto al trimestre precedente e che ora raggiunge il 18%.

Secondo gli analisti di Canalys questi dati dipenderebbero molto dalla disponibilità in gamma di terminali con conettività 4G. "Apple è l'unica compagnia che può al momento permettersi di non portare sul mercato soluzioni con connettività 4G. Per rialzare le proprie quote RIM dovrebbe distribuire entro il primo trimestre del 2012 almeno una soluzione di alta gamma con questa funzionalità". Queste le parole di Tim Shepherd, Senior Analyst di Canalys che allo stesso tempo prevede un quarto trimestre in crescita per il colosso di Cupertino a causa delle vendite del nuovo iPhone 4s.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
VirtualFlyer04 Novembre 2011, 11:47 #1
Per me è forse l'unico produttore a cui mi affiderei per un altro telefono:
LG: Ti capitano delle sole inimmaginabili (ci sono delle foto del mio optimus one con tanta di quella polvere sotto il display...)
Samsung: ottimi telefoni, ma alla fine poi capisci che metà è tirato fuori da iphone e riadattatto al limite estremo della non violazione dei brevetti e del non plagio
Motorola: potrebbe essere una buona azienda, ma non la conosco e molti ne parlano male

HTC: mi ha dato un nexus one e un desire z che sono uno più bello dell'altro, sense, design molto bello per me, hardware buono e assistenza perfetta (sto aspettando oggi il corriere a casa per ritirare il telefono, ovviamente gratis)
VeliX04 Novembre 2011, 15:51 #2
Annuisco in quanto felicissimo possessore di HTC Desire S!
marcon812204 Novembre 2011, 18:48 #3
Confermo HTC sta sfornando dei gioiellini ex Desire Z e ora Sensation
netcrusher05 Novembre 2011, 01:07 #4

Molto contento per quest'azienda Taiwanese un pò meno per....

Sono estremamente contento che quest'azienda taiwanese sia arrivata a grandi livelli qualitativi, sono molto meno contento di come nel mondo i paesi importino grandi prodotti da Taiwan e non la vogliano riconoscere come stato indipendente poichè la Cina la rivendica.........che rabbia!!!
thecatman05 Novembre 2011, 14:11 #5
io sono meno contento di come gestisce gli utenti tipo che nella pagina fb di htc italia scrivo che non trovo piu le rom ufficiali di aggiornamento da scaricare dal sito del supporto tecnico e loro, dopo vari messaggi senza risposta, mi cancellano dalla pagina e cancellano tutti i miei messaggi (ad un altro tipo è successo la stessa cosa e sotto gli scrivono pure che lo scopo di htc è la soddisfazione del cliente per prenderlo per il culo). una volta che sono rientrato di nuovo nella pagina ufficiale posso solo leggere ma non commentare o creare post nuovi. poi riscrivo al supporto tecnico via email e loro mi rispondono dicendo che da accordi con microsoft sono stati obbligati a togliere tutte le rom e i download e che se voglio aggiornare il diamond2 devo spedirlo in assistenza. cosa che prima potevo fare a gratis da casa. per cui adesso con htc ci sto piu attento e comunque prima di comprare leggo bene il forum di xda dove, x esempio, ho scoperto che se prendo un sensation posso trasformarlo in sensation xe con audiobit installando una semplice rom.
CYRANO05 Novembre 2011, 17:17 #6
io dopo l'esperienza del n1 mai più htc.



Còà.s.òàsòà.sà.òs

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^