HTC prevede un futuro roseo nel mercato cinese

HTC prevede un futuro roseo nel mercato cinese

Il produttore taiwanese HTC si prepara a rafforzare la propria presenza sul mercato cinese e prevede di raggiungere ottimi risultati già nel 2011

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 09:26 nel canale TLC e Mobile
HTC
 

In controtendenza con la recente vicenda che ha spinto Google a sospendere le attività del motore proprio motore di ricerca in Cina, HTC si prepara invece a rafforzare la propria presenza sul mercato cinese.

Stando a quanto dichiarato da Peter Chou, presidente e CEO di HTC, nel corso del 2010 la compagnia taiwanese presenterà sul mercato cinese sei telefoni cellulari. L'HTC Smart basato sulla piattaforma Qualcomm Brew Mobile Platform sarà il primo ad essere introdotto, probabilmente nel corso del mese di maggio.

Grazie ai modelli che verranno introdotti, HTC prevede di raggiungere nel mercato cinese un volume di vendite dell'ordine di 4-5 milioni di unità nel corso del 2011, una cifra che corrisponderebbe a circa il 20% del totale dei dispositivi che il produttore taiwanese prevede di vendere globalmente sempre nel corso dello stesso anno.

Stando alle stime di alcuni analisti di mercato, il numero di smartphone HTC spediti nel corso del 2009 sul mercato cinese non ha superato il milione di unità; tale cifra corrisponderebbe a poco meno del 10% degli 11,71 milioni di dispositivi che si stima siano stati spediti dal produttore taiwanese a livello mondiale.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
G0p1uM07 Aprile 2010, 12:30 #1
Si dice che ha spedito meno di un milione di unità, ma quanti ne ha venduti poi? Si sa nulla?
polgis07 Aprile 2010, 13:14 #2
Vedremo come sarà quello italiano di futuro...
supertigrotto07 Aprile 2010, 16:03 #3

htc era già sul mercato cinese con il marchio DOPOD

Difatti mi sono comprato la cover di ricambio del mio qtek9000 marchiata DOPOD.
Già aveva un buon buisiness,probabilmente vogliono cercare di spingere per salire in testa alla classifica.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^